MotoGP: prima pole per Bezzecchi in Thailandia

Il rookie del team Mooney VR46 precede Martin e Bagnaia nelle qualifiche della Premier Class a Buriram, Quartararo in 2a fila accerchiato dalle Ducati.

Fantastica pole position per Marco Bezzecchi (Mooney VR46 Ducati) nelle qualifiche del GP di Thailandia, 16° round del Mondiale MotoGP 2022. L’asso italiano, al suo primo anno nella Premier Class, ha sorpreso tutti facendo segnare il nuovo record del Chang International Circuit di Buriram con il crono di 1.29.671, abbastanza per precedere di 21 millesimi lo spagnolo Jorge Martin (Prima Pramac Ducati) e di un decimo il connazionale Francesco Bagnaia (Lenovo Ducati).

Il Campione del Mondo Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha) ha arpionato un prezioso quarto posto a 2 decimi abbondanti dal “Bez” per infilarsi nel mezzo del contingente Ducati, precedendo il connazionale Johann Zarco (Prima Pramac Ducati) ed Enea Bastianini (Gresini Ducati), che lo accompagneranno in seconda fila, e l’australiano Jack Miller (Lenovo Ducati), trionfatore nell’ultimo GP del Giappone, che non è riuscito ad effettuare la seconda uscita nella Q2 a causa di un problema tecnico alla sua Desmosedici GP.

Miller aprirà una terza fila dove prenderanno posto anche Marc Marquez (Honda Repsol), che in precedenza si era aggiudicato la Q1, e Luca Marini (Mooney VR46 Ducati). Ottavo tempo per Alex Rins (Suzuki Ecstar) che si è messo alle spalle le due RC-16 ufficiali di Miguel Oliveria, anche lui salito dalla Q1, e di Brad Binder (Red Bull KTM Factory).

Grande delusione per Aleix Espargaro (Aprilia Racing), terzo nel Mondiale dopo Quartararo e Bagnaia, primo escluso in Q1 e quindi costretto a partire dalla prima casella della 5a fila nella gara di domani dove sarà affiancato da Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha) e dal redivivo Cal Crutchlow (WithU Yamaha RNF), subentrato a Dovizioso dopo il prematuro ritiro del forlivese dalle corse.

Partirà invece 21° Fabio Di Giannantonio (Gresini Ducati) mentre Danilo Petrucci, chiamato da Suzuki per sostituire l’ancora convalescente Joan Mir, si è dovuto accontentare dell’ultima posizione. Out in Q1 anche l’altra Aprilia factory di Maverick Vinales che partirà 17° in griglia (clicca qui per orari e copertura TV).

MOTOGP Thailandia | RISULTATI Q2

1 Marco Bezzecchi | Ducati | 1’29.671
2 Jorge Martin | Ducati | 1’29.692 +0.021
3 Francesco Bagnaia | Ducati | 1’29.775 +0.104
4 Fabio Quartararo | Yamaha | 1’29.909 +0.238
5 Johann Zarco | Ducati | 1’29.963 +0.292
6 Enea Bastianini | Ducati | 1’29.988 +0.317
7 Jack Miller | Ducati | 1’30.106 +0.435
8 Marc Marquez | Honda | 1’30.133 +0.462
9 Luca Marini | Ducati | 1’30.214 +0.543
10 Alex Rins | Suzuki | 1’30.337 +0.666
11 Miguel Oliveira | KTM | 1’30.485 +0.814
12 Brad Binder | KTM | 1’30.542 +0.871

MOTOGP Thailandia | RISULTATI Q2

1 Marc Marquez | Honda | 1’30.038
2 Miguel Oliveira | KTM | 1’30.099 +0.061
3 Aleix Espargaro | Aprilia | 1’30.202 +0.164
4 Franco Morbidelli | Yamaha | 1’30.528 +0.490
5 Cal Crutchlow | Yamaha | 1’30.542 +0.504
6 Raúl Fernández | KTM | 1’30.566 +0.528
7 Maverick Viñales | Aprilia | 1’30.578 +0.540
8 Remy Gardner | KTM | 1’30.602 +0.564
9 Pol Espargaro | Honda | 1’30.641 +0.603
10 Alex Marquez | Honda | 1’30.692 +0.654
11 Fabio Di Giannantonio | Ducati | 1’30.794 +0.756
12 Tetsuta Nagashima | Honda | 1’31.331 +1.293
13 Darryn Binder | Yamaha | 1’31.356 +1.318
14 Danilo Petrucci | Suzuki | 1’31.604 +1.566

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →