Kawasaki: allo studio il ritorno di modelli storici

Prossimamente, dovrebbero tornare le storiche Kawasaki GPZ, KLR, KLX ed Eliminator, più il redivivo brand Meguro con i modelli W125, W250, W400 e W650.

Il costruttore giapponese Kawasaki potrebbe introdurre nuovi modelli di moto, ma caratterizzate da storiche denominazioni del passato. Infatti, dovrebbe tornare la Kawasaki GPZ 900 come variante ‘carenata’ della Z900 RS, equipaggiata con il motore a quattro cilindri in linea da 125 CV di potenza della sportiva naked Z900.

Inoltre, sarebbe allo studio l’introduzione del brand Meguro per la sostituta della Kawasaki W800, attualmente mossa dal propulsore bicilindrico raffreddato ad aria da 48 CV di potenza e abbinato al cambio manuale a cinque marce. Oltre ai modelli W125, W250 e W400, la gamma del redivivo brand Meguro potrebbe annoverare anche la nuova W650 con l’unità bicilindrica da 60 CV di potenza della custom Kawasaki Vulcan S, tra l’altro dotata del raffreddamento a liquido ed abbinata al cambio meccanico a sei rapporti.

Non è escluso il ritorno delle storiche KLR e KLX come modelli ‘alter ego’ della Kawasaki Versys, di cui anticiperebbero il nuovo motore 700 a due cilindri da oltre 70 CV di potenza. Infine, sarebbe allo studio anche la Kawasaki Eliminator H2, la sportiva cruiser nipponica con il propulsore 1000 sovralimentato a quattro cilindri da 200 CV di potenza della naked ZH2.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →