MotoGP Silverstone 2014, Marquez domina il Day-1: "E' sempre importante partire così"

Il Campione del Mondo spaventa gli avversari nel primo giorno di prove libere per il British GP. Solo 9° il compagno Dani Pedrosa: "Problemi di aderenza."

MotoGP Silverstone 2014 - Gallery Prove Libere

La prima giornata di prove libere per il Gran Premio di Gran Bretagna si è chiusa all'insegna del dominio di Marc Marquez (Honda Repsol), con lo spagnolo che ha nettamente comandato entrambe le sessioni vantando sempre un cospicuo vantaggio su tutti gli altri. Con i suoi principali avversari che sembrano alle prese con grossi guai nella ricerca del giusto assetto, il Campione del Mondo può sicuramente guardare con ottimismo al proseguo del weekend di Silverstone (clicca qui per orari e copertura televisiva) che potrebbe regalargli l'undicesimo successo stagionale.

Lo spagnolo ha chiuso le FP2 del pomeriggio con il crono di 2'02.126, oltre mezzo secondo più veloce del secondo tempo fatto segnare da Stefan Bradl (LCR Honda) e rifilando quasi 9 decimi ad Andrea Dovizioso (Ducati Team), terzo di giornata, ma sono i distacchi inflitti ai suoi rivali più accreditati a 'pesare' maggiormente: +1.284 al compagno di colori Dani Pedrosa, 9°, +1.374 a Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP), 11°, addirittura +1.826 al compagno di colori di quest'ultimo, Valentino Rossi, solo 13° nella classifica dei tempi di oggi.

Guarda le foto delle Prove Libere della MotoGP per il round di Silverstone 2014

Con queste premesse, il consueto sorriso di Marc Marquez a fine giornata non può che apparire ancora più splendente:

"Oggi mi sono trovato bene fin dall'inizio. Silverstone è una pista un po' speciale: ci sono molte buche e le temperature sono piuttosto basse, ma abbiamo trovato un buon set-up di base fin dall'inizio e questo ci ha aiutato per l'intera giornata. E' solo Venerdì, ma è sempre importante iniziare il weekend così come abbiamo fatto oggi. Per domani cercheremo soprattutto di migliorare il modo in cui la moto assorbe le sconnessioni per andare ancora più veloci e fare un piccolo passo in avanti."

Guarda le foto delle Prove Libere della MotoGP per il round di Silverstone 2014

Il suo compagno di squadra, Dani Pedrosa, pare sia rimasto colto di sorpresa dal basso livello di grip della pista britannica. L'esperto spagnolo ha chiuso la giornata in nona posizione con un miglior crono personale di 2'03.410, e avrà certamente molto da lavorare domani per 'risalire la china' e provare a dar fastidio a Marquez, in qualifica e in gara:

"Nel complesso, oggi è stata una giornata difficile per noi. Abbiamo avuto problemi di grip con la pista e non sono riuscito a trovare un buon feeling con la moto. Ho trovato davvero difficile far sì che le gomme lavorassero in modo ottimale, ma ora stiamo cercando nuove idee per la giornata di domani. Ci sarebbe anche d'aiuto se le temperature fossero un poco più alte."

Guarda le foto delle Prove Libere della MotoGP per il round di Silverstone 2014


    Approfondisci: i commenti di Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda Repsol)

    Approfondisci: i commenti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP)

    Approfondisci: i commenti di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow (Ducati Team)

MotoGP Silverstone 2014 - Gallery Prove Libere

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail