MotoGP test Brno, Marc Marquez: "Cancellati i dubbi post-gara, ma avevamo lo stesso set-up"

Il leader del Mondiale MotoGP rassicurato dal risultato del test dopo aver mancato il podio in Repubblica Ceca. Sereno il vincitore della gara Dani Pedrosa: "Passi avanti con la moto 2015."

MotoGP Test Brno 2015

Dopo il Gran Premio della Repubblica Ceca di domenica, i piloti del team Honda Repsol sono tornati subito in pista sullo stesso tracciato di Brno per una giornata di test ufficiali, occasione in cui sono stati effettuati ulteriori collaudi sul prototipo 2015 della Honda RC213V (moto finora imbattuta negli undici rounds del Mondiale 2014 sin qui disputati). Il team ufficiale del colosso giapponese aveva già effettuato un test su questa pista subito dopo il round del Sachsenring, ultimo prima della pausa estiva, ma su una pista in condizioni decisamente migliori è stato possibile valutare con maggior 'cognizione' di causa i progressi fatti dalla moto 2015, con la quale entrambi i piloti hanno poi fatto registrare i rispettivi migliori tempi di giornata.

Per la prima volta nella sua breve ma già leggendaria carriera nella Premier Class, nella gara di domenica Marc Marquez ha mancato l'appuntamento con il podio della MotoGP. Visto che il Campione del Mondo aveva vinto tutti e 10 i precedenti rounds della MotoGP di quest'anno, la sua assenza dalla Top 3 è stata sicuramente la più grande sorpresa del weekend, ma il test di ieri sembra aver confermato che la 'battuta a vuoto' dello spagnolo a Brno sia stata solo un episodio.

Guarda le foto del test di Brno 2014 della MotoGP

MotoGP Test Brno 2015
MotoGP Test Brno 2015
MotoGP Test Brno 2015
MotoGP Test Brno 2015

Dopo aver passato la mattinata a lavorare sulla messa a punto della sua attuale moto, nel pomeriggio Marc Marquez si è concentrato sulla moto 2015 facendo segnare il miglior tempo della giornata, 1'55.411 al 54° dei 65 giri da lui completati, nuovo record 'ufficioso' della pista. Lo spagnolo infatti ha battuto di 116 millesimi il tempo di 1:55.527 fissato da Cal Crutchlow con la pole position 2013, risultando anche di 174 millesimi più rapido del tempo che gli era valso la pole nelle qualifiche di sabato (1'55.585). Comprensibile quindi la sua soddisfazione a fine giornata:

"Oggi è andata molto bene, sono molto contento perché abbiamo cancellato i dubbi che avevamo dopo la gara di ieri. Non abbiamo però capito cosa è successo [in gara] e siamo quindi giunti alla conclusione che il risultato di ieri è stato la combinazione di diversi fattori, perché oggi siamo stati veloci sin dall'inizio e avevamo un buon ritmo con lo stesso set-up di ieri. Questa mattina ci siamo concentrati sul lavoro con la moto di quest'anno, provando alcune configurazioni diverse, e mi sono sentito subito molto a mio agio. Più tardi abbiamo provato ancora la nuova moto, che ha un grande potenziale, e abbiamo fatto un ottimo tempo. La cosa migliore comunque è che il passo che avevamo oggi è tornato a quello che abbiamo avuto durante tutto il fine settimana, ad eccezione di Domenica."

Ad ogni modo, il Campione del Mondo si è concesso anche qualche 'numero extra' come il miracoloso salvataggio documentato da questa sequenza di foto:

Guarda le foto del test di Brno 2014 della MotoGP

MotoGP Test Brno 2015
MotoGP Test Brno 2015
MotoGP Test Brno 2015
MotoGP Test Brno 2015

Dani Pedrosa - che nel GP della Repubblica Ceca ha invece colto la sua prima vittoria stagionale, spezzando l'egemonia del compagno di box - ha invece lavorato principalmente sui settaggi di sospensioni e mappature della RC213V 2014, un lavoro fatto in preparazione al resto della stagione. Tuttavia, come detto, anche lui ha fatto segnare il suo miglior tempo sulla moto 2015, un 1'56.014 che alla fine è risultato il terzo crono di giornata. La prossima occasione Marc e Dani dovrà guidare la RC213V 2015 sarà a Valencia a fine anno. Questo il suo commento al test ceco:

"Abbiamo usato la giornata di oggi per provare diverse configurazioni, utilizzando i dati raccolti durante la gara di ieri qui a Brno. Ci siamo concentrati soprattutto sulle sospensioni e sulla mappatura del motore, tenendo conto delle gare che mancano al termine di questa stagione. Abbiamo anche provato moto del prossimo anno, che ha ricevuto alcuni aggiornamenti rispetto all'ultima volta che l'avevamo provata qui nel mese di Luglio. Dopo quel primo test abbiamo fatto alcune modifiche: certe cose hanno funzionato positivamente, altre no, ma siamo stati comunque in grado di compiere un ulteriore passo in avanti con il suo sviluppo. Ora dovremo aspettare Valencia per provarla di nuovo."

Guarda le foto del test di Brno 2014 della MotoGP

MotoGP Test Brno 2015
MotoGP Test Brno 2015
MotoGP Test Brno 2015MotoGP Test Brno 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: