MotoGP Indianapolis 2014, Aleix Espargarò: "Importante sfruttare il nostro momento positivo"

Il team NGM Forward Racing si prepara alla trasferta americana con grande fiducia, ma bocche ancora cucite sulle vicende del mercato piloti...

MotoGP Germania 2014 - Gallery Qualifiche

Archiviate le vacanze, i piloti del team NGM Forward Racing si preparano a tornare in pista questo fine settimana per il decimo round della stagione, l'atteso GP di Indianapolis che inaugurerà la seconda metà della stagione 2014 (clicca qui per orari e copertura televisiva).

Nelle ultime settimane, il team guidato da Giovanni Cuzari è stato direttamente o indirettamente al centro di diverse voci di mercato, ma per ora nessuno del team si è sbilanciato a commentare nessuna indiscrezione: si parla infatti di un Aleix Espargarò che avrebbe trovato l'accordo con Suzuki, di Alex De Angelis che dovrebbe subentrare al 'pensionando' Colin Edwards a partire dal successivo round di Brno, di Stefan Bradl che avrebbe già firmato per il team per il 2015, ma finora da parte di Forward non si è registrata nessuna presa di posizione 'ufficiale' per quanto riguarda nessuna di queste vertenze. A quanto pare però, tutto verrà 'chiarificato' proprio in occasione di questo fine settimana.

Guarda le foto del GP di Germania 2014 della MotoGP

MotoGP Germania 2014 - Gallery Qualifiche
MotoGP Germania 2014 - Gallery Qualifiche
MotoGP Germania 2014 - Gallery Qualifiche
MotoGP Germania 2014 - Gallery Qualifiche

Suzuki o non Suzuki, Aleix Espargarò si prepara al round di Indianapolis con il desiderio di continuare la serie positiva di risultati degli ultimi Gran Premi (6° in Catalunya, 4° in Olanda, ancora 6° al Sachsenring), che lo hanno visto risalire fino al 6° posto della classifica piloti:

“Ritorniamo negli Stati Uniti dopo la pausa estiva per iniziare la seconda parte della stagione. Dopo il Sachsenring, sono riuscito ad andare qualche giorno in vacanza prima di tornare ad allenarmi. Sono ansioso di scendere in pista per provare il nuovo asfalto e vedere le differenze in termini di grip. Sono fiducioso per la gara, arriviamo da tre ottimi risultati e sarà importante sfruttare al massimo questo momento positivo. L’atmosfera è sempre speciale negli USA, sarà una bella gara, non vedo l’ora”.

Guarda le foto del GP di Germania 2014 della MotoGP

MotoGP Germania 2014 - Gallery Gara Sachsenring
MotoGP Germania 2014 - Gallery Gara Sachsenring
MotoGP Germania 2014 - Gallery Gara Sachsenring
MotoGP Germania 2014 - Gallery Gara Sachsenring

Almeno per il momento, il solitamente schietto Colin Edwards non ha ancora detto nulla sulle voci che lo vorrebbero all'ultima gara con il team italiano (anche se dovrebbe poi riapparire come wild-card nell'ultimo round di Valencia), ma c'è da scommettere che il texano farà luce sulla situazione nel giro di poche ore. Nel precedente round americano, ad Austin, Edwards aveva preannunciato il ritiro in sala stampa; questo fine settimana, all'ultimo GP in terra americana della sua carriera, potrebbe fare un altro annuncio importante. In vista dell'appuntamento di Indy, Edwards ha comunque promesso un grande show al suo pubblico:

“Indianapolis è davvero un posto speciale, un circuito ricco di storia. Come sempre nelle gare americane avrò vicino la mia famiglia e i miei amici e sarà quindi un weekend davvero speciale. Sono curioso di scendere in pista per provare questo nuovo asfalto e le modifiche al tracciato. Non vedo l’ora di risalire in moto”.


    Leggi anche: MotoGP Indianapolis 2014, Cal Crutchlow: "Il mio approccio alla gara sarà il solito"

    Leggi anche: MotoGP Indianapolis 2014, Marquez: "Pronto per la seconda metà della stagione"

Guarda le foto del GP di Germania 2014 della MotoGP

MotoGP Germania 2014 - Gallery Gara Sachsenring
MotoGP Germania 2014 - Gallery Gara Sachsenring
MotoGP Germania 2014 - Gallery Gara Sachsenring
MotoGP Germania 2014 - Gallery Gara Sachsenring

  • shares
  • Mail