MotoGP Germania 2014, Marquez: "Non vedo l'ora di misurarmi con Pedrosa al Sachsenring"

Il Campione del Mondo, ancora imbattuto nel 2014, si prepara al nono round della stagione con propositi battaglieri; Pedrosa "Assetto e gomme saranno fondamentali.."

MotoGP Assen 2014 - Gallery Qualifiche

La Germania, patria di Ludwig van Beethoven, sembrerebbe il luogo più indicato per Marc Marquez per mandare in scena l'esecuzione della sua personale 'nona sinfonia': il fuoriclasse del team Honda Repsol, che quest'anno ha vinto tutti e otto i precedenti rounds della MotoGP, arriva infatti al Sachsenring con un vantaggio siderale sugli avversari in classifica - 72 punti su tandem formato dal compagno di colori Dani Pedrosa e da Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) - e quindi con tutta la serenità e la sicurezza derivanti dalla sua evidente egemonia sulla Premier Class.

Come se non bastasse, il giovane Campione del Mondo della MotoGP vanta anche uno speciale feeling con il tracciato sassone, dove è imbattuto dal 2010 grazie alla vittoria di quell'anno in 125, alle seguenti due vittorie in Moto2 e al trionfo dello scorso anno in MotoGP, quando vinse una corsa alla quale non parteciparono Pedrosa e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) a causa delle cadute e degli infortuni riportati dai due nelle precedenti sessioni.

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY PROVE LIBERE

Proprio Dani Pedrosa è riconosciuto come un vero e proprio 'specialista' del Sachsenring, pista sulla quale ha vinto ben 6 volte in carriera di cui 4 nella classe regina, e Marquez sembra particolarmente intrigato dalla 'fama vincente' del connazionale su questa pista, tanto da individuare in lui il principale avversario del fine settimana:

"Ad Assen è stato un weekend difficile e complicato, ma sono stato molto felice di aver vinto quella in condizioni così insidiose. Ora andiamo al Sachsenring, che è un bel circuito ma molto particolare perché è davvero corto! L'anno scorso ci ho fatto una buona gara, ma dobbiamo ricordarci che Dani e Jorge non avevano potuto correre, quindi quest'anno non vedo l'ora di misurarmi con loro e soprattutto con Dani, perché lui è davvero forte su questa pista! Sembra che la Honda si adatti bene a questo circuito, cercheremo di sfruttare al massimo questo vantaggio "

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY PROVE LIBERE

Appena incassato il rinnovo con il team Honda Repsol per altre due stagioni, anche Dani Pedrosa si appresta ad affrontare il round del Sachsenring con ritrovata serenità: cancellati i dubbi sul suo futuro, l'esperto pilota catalano può ora focalizzarsi al 100% sull'attività in pista, e questo weekdn saranno in molti a puntare su di lui per spezzare l'incredibile serie positiva del suo compagno di colori. Queste le parole di Pedrosa in vista del weekend di gare:

"Abbiamo avuto un weekend difficile ad Assen, ma in quel tipo di gare è facile perdere molti punti in campionato, quindi sono soddisfatto di essere arrivato a podio. Adesso siamo pronti per la Germania, dove l'anno scorso ho avuto un fine settimana piuttosto deludente e non ho potuto correre a causa della mia caduta del sabato. Mi piace sempre correre al Sachsenring: trovare il giusto set-up è fondamentale, soprattutto perché si sta piegati molto tempo sulla sinistra mentre la curva più veloce è a destra, e quindi anche le prestazioni degli pneumatici saranno fondamentale. Non vedo l'ora di arrivarci per rifarmi dell'assenza dell'anno scorso!"



    LEGGI ANCHE - VALENTINO ROSSI: "SACHSENRING PISTA INSIDIOSA, MA MI PIACE"

    LEGGI ANCHE - DANI PEDROSA RINNOVA CON HONDA FINO AL 2016


MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY PROVE LIBERE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail