MotoGP Germania 2014: Aleix Espargarò domina il Day-1 del Sachsenring davanti a Marquez, Valentino Rossi 6°, Dovizioso 9° [FOTO]

Segui in diretta LIVE dal Sachsenring le prime sessioni di libere per il Gran Premio di Germania della MotoGP, nono round del Motomondiale 2014.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:91:"MotoGP Germania 2014: Aleix Espargarò domina le FP1 su Lorenzo e Rossi, caduta per Marquez";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:12361:"

MotoGP  Germania 2014 - Gallery Prove Libere

Dopo essersi aggiudicato la prima sessione di prove libere di questa mattina (vedi la pagina seguente di questo post), lo spagnolo Aleix Espargarò (NGM Forward Racing) ha concesso il bis nelle FP2 andando a far registrare il miglior crono della prima giornata del Gran Premio di Germania, nono round del Motomondiale 2014 (clicca qui per orari e copertura televisiva). 1:22.041 il tempo con cui Espargarò ha 'messo in riga' tutti gli avversari a cominciare da Marc Marquez (Honda Repsol), secondo a poco più di un decimo e tornato ai suoi soliti standards dopo lo spavento per l'incidente di questa mattina.

Terzo tempo a 327 millesimi dal miglior crono per Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP), apparso decisamente 'in palla' in questa prima giornata dopo il secondo posto di questa mattina, mentre ha chiuso con il 10° tempo delle FP2 il compagno di colori Valentino Rossi, che con il suo 1'22.619 è stato tra unico pilota a non abbassare il crono del mattino (un 1'22.466 che garantisce al pesarese il sesto posto nella classifica combinata del Day-1 del Sachsenring, a +0.425 dal crono pomeridiano di Aleix Espargarò).

Leggi anche: Mika Kallio il più veloce della Moto2 nel Day-1 del Sachsenring

Leggi anche: Jack Miller il più veloce della Moto3 nel Day-1 del Sachsenring

Quarto tempo a +0.389 per l'eroe del pubblico di casa Stefan Bradl (LCR Honda), che si è messo alle spalle l'altra Honda 'satellite di Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini, +0.399). Seguono Andrea Ianone (Ducati Pramac Racing, +0.524), Pol Espargarò (Monster Yamaha Tech3, +0.528), Andrea Dovizioso (Ducati Team, +0.535) e Dani Pedrosa (Honda Repsol, +0.548), caduto dopo una decina di minuti dall'inizio del turno, che ha agguantato un comunque prezioso decimo posto nella classifica combinata. I britannici Bradley Smith (Monster Yamah Tech3) e Cal Crutchlow (Ducati Team) sono gli esclusi 'eccellenti' della Top 10 di oggi.

Guarda le foto de 'MotoGP Germania 2014 - Gallery Prove Libere'

    Approfondisci: i commenti di Aleix Espargarò e Colin Edwards (NGM Forward Racing)

    Approfondisci: i commenti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP)

    Approfondisci: i commenti di Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda Repsol)

    Approfondisci: i commenti di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow (Ducati Team)



Guarda le foto de 'MotoGP Germania 2014 - Gallery Prove Libere'

MotoGP Germania 2014 - La Classifica delle FP2

MotoGP  Germania 2014 - Gallery Prove Libere

1 Aleix ESPARGARO SPA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha | 1'22.041
2 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1'22.158 +0.117 / 0.117
3 Jorge LORENZO SPA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1'22.368 +0.327 / 0.210
4 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 1'22.430 +0.389 / 0.062
5 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1'22.440 +0.399 / 0.010
6 Andrea IANNONE ITA | Pramac Racing | Ducati | 1'22.565 +0.524 / 0.125
7 Pol ESPARGARO SPA | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1'22.569 +0.528 / 0.004
8 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 1'22.576 +0.535 / 0.007
9 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1'22.589 +0.548 / 0.013
10 Valentino ROSSI ITA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1'22.619 +0.578 / 0.030
11 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1'22.719 +0.678 / 0.100
12 Yonny HERNANDEZ COL | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 1'22.724 +0.683 / 0.005
13 Cal CRUTCHLOW GBR | Ducati Team | Ducati | 1'22.757 +0.716 / 0.033
14 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM | 1'22.928 +0.887 / 0.171
15 Scott REDDING GBR | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1'22.933 +0.892 / 0.005
16 Hiroshi AOYAMA JPN | Drive M7 Aspar | Honda | 1'22.961 +0.920 / 0.028
17 Karel ABRAHAM CZE | Cardion AB Motoracing | Honda | 1'23.049 +1.008 / 0.088
18 Nicky HAYDEN USA | Drive M7 Aspar | Honda | 1'23.204 +1.163 / 0.155
19 Colin EDWARDS USA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha | 1'23.327 +1.286 / 0.123
20 Hector BARBERA SPA | Avintia Racing | Avintia | 1'23.393 +1.352 / 0.066
21 Mike DI MEGLIO FRA | Avintia Racing | Avintia | 1'23.858 +1.817 / 0.465
22 Danilo PETRUCCI ITA | Octo IodaRacing Team | ART | 1'23.912 +1.871 / 0.054
23 Broc PARKES AUS | Paul Bird Motorsport | PBM | 1'24.158 +2.117 / 0.246

Guarda le foto de 'MotoGP Germania 2014 - Gallery Prove Libere'

MotoGP Germania 2014 - La diretta delle FP2

02 aleix

14:52: finite le FP2 del Sachsenring, questi i tempi:

1 ESPARGARO A.NGM Forward Racing 1:22.041
2 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.117
3 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.327
4 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.389
5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.399
6 IANNONE A.Pramac Racing +0.524
7 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +0.528
8 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.535
9 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.548
10 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoG +0.578
11 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.678
12 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racin +0.683
13 CRUTCHLOW C.Ducati Team +0.716

14:50: Fuori la bandiera a scacchi.

14:49: 1:22.041 per Aleix Espargarò, miglior crono del weekend.

14:47: 1:22.370 per Jorge Lorenzo, che ritrova il secondo posto dietro a Marquez.

14:44: 1:22.430 per Stefan Bradl, che conquista il terzo posto.

14:41: 1:22.441 per Alvaro Bautista, che sale al terzo posto.

01 rossi

14:39: Caduta anche per Michael Laverty, pilota ok.

14:37: ricapitoliamo la situazione:

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:22.158
2 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.227
3 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +0.303
4 IANNONE A.Pramac Racing +0.407
5 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +0.411
6 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.431
7 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.495
8 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.503
9 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +0.566
10 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.658
11 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.759
12 LAVERTY M.Paul Bird Motorsport +0.770
13 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.887

14:33: Allarme pioggia prematuro, la pista è ascitta e i piloti iniziano a tornare in pista..

14:28: Inizia a piovere, tutti i piloti rientrano ai box.

01 bradl

14:26: tutti i big in pista, ma nessuno sta facendo segnare intertempi interessanti. La maggiornaza dei piloti sta lavorando in ottica gara, motivo per il quale i tempi sul giro non dicono comunque tutta la verità, ma bisognerà fare segnare un buon tempo per qualificarsi nei primi 10.

14:24: Jorge Lorenzo si migliora ancora e arriva a 1:22.412. Buon crono anche per Pol Espargarò, 4° con 1:22.614.

14:22: 1:22.577 per Jorge Lorenzo, che risale al secondo posto.

14:20: 1:23.100 per Andrea Dovizioso, che sale all'ottavo posto ma 'paga' 942 millesimi al crono di Marquez.

14:18: Già in pista dopo la caduta Dani Pedrosa.

01 dovizioso

14:16: Pochi piloti in pista al momento, tra i quali anche Valentino Rossi. Approfittiamone per ricapitolare la situazione dei tempi relativa alle FP2:

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:22.158
2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.431
3 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.451
4 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.503
5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.658
6 IANNONE A.Pramac Racing +0.687
7 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +0.823
8 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +0.952
9 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.049
10 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.215
11 REDDING S.GO&FUN Honda Gresini +1.249
12 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +1.257
13 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.426

14:14: Migliora Marc Marquez, che scende fino a 1:22.158.

01 pedrosa

14:12: Caduta anche per Dani Pedrosa alla curva 12. Bandiere gialle, ma pilota ok.

14:10: Cospicui miglioramenti dopo la seconda tornata di giri. Le temperature più alte rendono più veloce la tortuosa pista tedesca:

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:22.382
2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.207
3 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.358
4 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.528
5 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.825
6 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.998
7 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +1.033
8 REDDING S.GO&FUN Honda Gresin i+1.080
9 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.202
10 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.294
11 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.318
12 AOYAMA H.Drive M7 Aspar +1.320
13 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +1.401

14:08: Questi i tempi delle FP2 dopo la prima tornata di giri veloci:

1 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP 1:23.085
2 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.376
3 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.560
4 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +1.006
5 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +1.066
6 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+1.101
7 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.344
8 REDDING S.GO&FUN Honda Gresini +1.456
9 AOYAMA H.Drive M7 Aspar +1.564
10 PARKES B.Paul Bird Motorsport +2.023
11 DOVIZIOSO A.Ducati Team +2.038
12 BARBERA H.Avintia Racing +2.110
13 DI MEGLIO M.Avintia Racing +2.148

01 rossi

14:05: Riaperta la corsia box del Sachsenring, iniziati i 45 minuti delle FP2 del Gran Premio di Germania.

13:55: 10 minuti all'inizio del secondo turno di libere della Premier Class. Nuvole in cielo ma condizioni ottimali: 25°C la temperatura ambiente, 37°C quella dell'asfalto, quindi significativamente superiore a quella di questa mattina.

13:50: 15 minuti alla riapertura della pit-lane per la seconda sessione di prove libere della MotoGP.

13:35: 30 minuti all'inizio delle FP2 della MotoGP.

13:20: 45 minuti alla riapertura della corsia box del Sachsenring per le FP2 della MotoGP.

01 sachsenring

";i:2;s:15578:"

MotoGP Germania 2014: Aleix Espargarò domina le FP1 su Lorenzo e Rossi, caduta per Marquez

MotoGP  Germania 2014 - Gallery Prove Libere

Il primo turno di prove libere per il Gran Premio di Germania, nono appuntamento del Mondiale MotoGP 2014, si sono aperte subito con un 'quasi' colpo di scena: il Campione del Mondo Marc Marquez (Honda Repsol), leader del campionato a punteggio pieno, è infatti caduto durante la sua primissima uscita rimanendo a terra per qualche secondo, con tutto il paddock che - naturalmente - è rimasto col fiato sospeso. Per il giovane fuoriclasse spagnolo e per gli uomini del suo team si è però trattato solo di un bello spavento in quanto Marquez è poi tornato ai box per tornare in pista poco dopo.

Guarda le foto de 'MotoGP Germania 2014 - Gallery Prove Libere'

Ad aggiudicarsi le FP1 è stato poi Aleix Espargarò (NGM Forward Racing) che con la sua FTR-Yamaha ha fermato i cronometri sull'1:22.170, abbastanza per mettersi alle spalle le Yamaha YZR-M1 'ufficiali' di Jorge Lorenzo (+0.253) e Valentino Rossi (+0.296) e quella satellite del fratellino Pol (Monster Yamaha Tech3, +0.429). La prima Honda in classifica, a sorpresa, è quella di Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini), 5° a +0.461, che ha preceduto quelle dello stesso Marquez, (+0.597), dell'idolo di casa Stefan Bradl (LCR Honda, +0.632) e di Dani Pedrosa (Honda Repsol, +0.678).

Seguono tre Ducati, con gli alfieri del team Pramac Racing Andrea Iannone (+0.704) e Yonny Hernandez (+0.726) davanti alla GP14 'ufficiale' di Andrea Dovizioso (+0.738), e con Cal Crutchlow solo 13° a oltre 1" dal best lap del mattino firmato da Aleix Espargarò.



MotoGP Germania 2014 - La Classifica delle FP1

best sachsenring

1 Aleix ESPARGARO SPA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha | 1'22.170
2 Jorge LORENZO SPA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1'22.423 +0.253 / 0.253
3 Valentino ROSSI ITA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1'22.466 +0.296 / 0.043
4 Pol ESPARGARO SPA | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1'22.599 +0.429 / 0.133
5 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1'22.631 +0.461 / 0.032
6 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1'22.767 +0.597 / 0.136
7 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 1'22.802 +0.632 / 0.035
8 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1'22.848 +0.678 / 0.046
9 Andrea IANNONE ITA | Pramac Racing | Ducati | 1'22.874 +0.704 / 0.026
10 Yonny HERNANDEZ COL | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 1'22.896 +0.726 / 0.022
11 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 1'22.908 +0.738 / 0.012
12 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1'23.150 +0.980 / 0.242
13 Cal CRUTCHLOW GBR | Ducati Team | Ducati | 1'23.229 +1.059 / 0.079
14 Nicky HAYDEN USA | Drive M7 Aspar | Honda | 1'23.372 +1.202 / 0.143
15 Scott REDDING GBR | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1'23.420 +1.250 / 0.048
16 Hector BARBERA SPA | Avintia Racing | Avintia | 1'23.428 +1.258 / 0.008
17 Karel ABRAHAM CZE | Cardion AB Motoracing | Honda | 1'23.432 +1.262 / 0.004
18 Colin EDWARDS USA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha | 1'23.699 +1.529 / 0.267
19 Hiroshi AOYAMA JPN | Drive M7 Aspar | Honda | 1'23.825 +1.655 / 0.126
20 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM | 1'23.925 +1.755 / 0.100
21 Mike DI MEGLIO FRA | Avintia Racing | Avintia | 1'24.131 +1.961 / 0.206
22 Broc PARKES AUS | Paul Bird Motorsport | PBM | 1'24.974 +2.804 / 0.843
23 Danilo PETRUCCI ITA | Octo IodaRacing Team | ART | 1'25.219 +3.049 / 0.245

MotoGP Germania 2014 - La Diretta delle FP1

01 rossi dovi

10:42: Finite le FP1: Aleix Espargarò precede le Yamaha 'ufficiali' di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo e quella satellite del fratello Pol. Marc Marquez 6° dopo la caduta nelle prime fasi del turno. Questa la graduatoria finale dei tempi delle prime posizioni:

1 ESPARGARO A.NGM Forward Racing 1:22.170
2 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.253
3 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.296
4 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +0.429
5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.461
6 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.597
7 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.632
8 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.678
9 IANNONE A.Pramac Racing +0.704
10 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +0.726
11 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.738
12 SMITH B.Monster Yamaha Tech +0.980
13 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.059

01 rossi

10:40: Fuori la bandiera a scacchi.

10:39: 1:22.170 per Aleix Espargarò, che passa al comando.

10:37: 1:22.694 per Aleix Espargarò, che si migliora ma rimane 4° dietro a Bautista..

10:36: 1:22.631 per Alvaro Bautista, che sale al terzo posto. Ancora a terra Bradley Smith, alla seconda caduta in questa sessione.

10:34: Ottimo 1:22.896 per il colombiano Yonny Hernandez, che si porta a soli 22 millesimi dal compagno di squadra Iannone. 'Lungo' senza caduta per Nicky Hayden.

10:32: Valentino Rossi secondo posto con 1:22.597.

10:30: Aleix Espargarò si installa al secondo posto con 1:22.730. 'Lungo' anche per l'idolo di casa Stefan Bradl.

01 bradl

10:29: Migliora anche Iannone, che sale al 5° posto. Questa la situazione dei tempi:

1 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP 1:22.423
2 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.344
3 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.379
4 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.388
5 IANNONE A.Pramac Racing +0.451
6 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresin i+0.506
7 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.548
8 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech +0.633
9 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.727
10 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +0.857
11 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.939
12 REDDING S.GO&FUN Honda Gresini +0.997
13 HAYDEN N.Drive M7 Aspar +1.010

10:26: 1.22.767 per Marc Marquez, che sale al 2° posto a +0.344 da Lorenzo.

10:25: Bradl, Rossi e Marquez in pista. Il campione del mondo è attualmente 10° nella graduatoria dei tempi a +0.920.

10:23: Pochi al momento i piloti in pista, tra cui Andrea Iannone, che rimane 7° a +0.823.

01 lorenzo

10:21: In crisi le Ducati ufficiali: Dovizioso è 11° a +1.172, Crutchlow 15° a +1.502.

10:19: Migliora Alvaro Bautista, che sale al 6° posto a +0.720 scavalcando Iannone.

10:17: Rossi migliora ancora ed è terzo. Questa la situazione dei tempi:

1 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP 1:22.423
2 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.379
3 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.388
4 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.548
5 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech +0.633
6 IANNONE A.Pramac Racing +0.909
7 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.995
8 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +1.105
9 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.172
10 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.219
11 HAYDEN N.Drive M7 Aspar +1.310
12 EDWARDS C.NGM Forward Racing +1.561
13 ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +1.591

01 marquez

10:15: Jorge Lorenzo passa al comando con 1:22.667.

10:14: Migliora Stefan Bradl, che scende fino a 1:22:802.

10:13: Rossi sale al quarto posto con 1:23.410.

10:11: Marc Marquez torna in pista dopo l'incidente.

10:09: Migliorano siano Pedrosa che Iannone, che si portano a +0.112 e +0.473 dal crono di Bradl mantenendo la 2a e 3a posizione.

10:07: Momento di calma in pista. Marc Marquez sta spiegando l'incidente al team, appare scosso ma sembra anche essere in discrete condizioni.

02 marquez 02

10:05: Ricapitoliamo la situazione dei tempi:

1 BRADL S.LCR Honda MotoGP 1:22.859
2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.511
3 IANNONE A.Pramac Racing +0.530
4 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.559
5 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.580
6 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.616
7 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +0.669
8 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.736
9 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech +0.809
10 HAYDEN N.Drive M7 Aspar +0.874
11 ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +1.155
12 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +1.279
13 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.631

01 marquez 2

10:03: Il Campione del Mondo sembra tutto sommato in buone condizioni. Intanto Stefan Bradl è passato davanti a tutti con 1:22.859.

10:02: Caduta alla curva 3 per Marc Marquez, che pare piuttosto scosso dopo la caduta, ma si rialza e viene portato al box in scooter.

10:00: Caduta per Bradley Smith, la cui M1 rimane in mezzo alla pista. E' lo stesso pilota inglese, una volta rilzatosi, a segnalare agli altri piloti che la sua moto è rimasta in mezzo alla pista. Smith poi riesce a riavviare la moto e tornare ai box.

02 sachs

9:59: Questi i primi tempi:

1 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 1:24.893
2 BARBERA H.Avintia Racing +0.187
3 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.312
4 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.329
5 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.424
6 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.578
7 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.592
8 HAYDEN N.Drive M7 Aspar +0.646
9 DI MEGLIO M.Avintia Racing +0.754
10 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +0.883
11 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +0.901
12 ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +1.152
13 IANNONE A.Pramac Racing +1.267

9:55: Aperta la corsia box per le FP1.

9:50: 5 minuti all'inizio dei 45 minuti delle FP1. 20°C la temperatura dell'aria, 29°C quella dell'asfalto del Sachsenring.

9:40: 15 minuti all'apertura della corsia box per il primo turno di prove libere per il Gran Premio di Germania, nono appuntamento del Mondiale MotoGP 2014. Condizioni meteo eccellenti, con i protagonisti della Moto3 che hanno appena terminato il proprio turno inaugurale di libere.

9:25: 30 minuti all'inizio delle FP1 della MotoGP.

01 rossi

Il Campionato del Mondo MotoGP edizione 2014 arriva questo weekend al 'giro di boa' della stagione con il GP di Germania del Sachsenring, nono appuntamento del calendario (clicca qui per orari e copertura televisiva), ultimo 'impegno ufficiale' del Motomondiale prima della pausa estiva (il round successivo di Indianapolis si correrà il 10 di Agosto). Giunti quasi a metà del cammino, tutta la Premier Class non può che prendere atto della straripante supremazia del Campione del Mondo Marc Marquez (Honda Repsol), autore di 8 vittorie in altrettante gare e incredibilmente a punteggio pieno in classifica.

Il vorace 21enne di Cervera rimane inevitabilmente l'uomo da battere anche per il prossimo weekend, e gli avversari hanno già di che preoccuparsi in quanto Marquez ha già dimostrato di avere una particolare predilazione per il tracciato tedesco, sul quale vince ininterrottamente da quattro anni: in 125cc nel 2010, in Moto2 nel 2011 e 2012, e lo scorso anno da rookie della MotoGP, tutte occasioni in cui il trionfo finale aveva fatto il paio con la pole position.

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY GARA

Chi potrà fermare la schiacciante avanzata del fenomeno di HRC? A questo punto della stagione è senza dubbio difficile rispondere, anche perchè i candidati rimangono i 'soliti' top riders che fino ad oggi hanno impensierito Marquez solo in qualche rara occasione. Il compagno di squadra Dani Pedrosa è certamente tra i 'papabili', anche per la sua nota affinità col tracciato (4 vittorie in carriera in MotoGP), ma fu proprio qui che lo scorso anno Pedrosa commise un errore imperdonabile che, in pratica, pose fine alle sue speranze iridate lasciando 'strada libera' a Marc Marquez..

Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), secondo in classifica ex aequo con Pedrosa (a -72 da Marquez) e fresco del rinnovo biennale con la casa di Iwata, vanta a sua volta 4 affermazioni personali al Sachsenring nella classe regina, l'ultima nel 2009. Il pesarese proverà a dare la caccia alla prima vittoria stagionale, anche se in questa stagione Marquez non gli ha mai dato scampo in tutti in confronti diretti tra i due.

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY GARA

Ci sarebbe poi l'altra Yamaha M1 'ufficiale' di Jorge Lorenzo, ma quest'anno lo spagnolo (che non ha mai vinto in Germania) è stato autore di diverse prestazioni sconcertanti e lontanissime dai suoi soliti livelli di rendimento, tanto che la martellante continuità che era il suo 'marchio di fabbrica' ha lasciato spazio ad una serie di errori che in pratica lo hanno già tagliato fuori dalla lotta per il titolo.

Dopo il bel secondo posto nel precedente round di Assen, Andrea Dovizioso (Ducati Team) proverà a regalare un'altra bella soddisfazione ai tifosi della Ducati in vista del WDW2014 della settimana successiva, ma ci si aspettano grandi cosa anche da Andrea Iannone (Ducati Pramac Racing) le cui quotazioni negli ambienti di Borgo Panigale continuano ad essere in forte rialzo. Al Sachsenring inoltre potrebbero essere chiarificate alcune situazioni importanti per quanto riguarda il mercato piloti, quindi ci sarà da fare particolarmente attenzione anche a quello che succederà lontano dalla pista.

L'appuntamento con la prima sessione di prove libere è fissato per le 9:55 ora italiana.

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY GARA

";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
50 commenti Aggiorna
Ordina: