MotoGP Germania 2014, Aleix Espargarò: "Continua il nostro momento positivo"

Aleix Espargarò è di nuovo il più veloce nella prima giornata di libere del Sachsenring e promette battaglia per la gara di domenica: "Il passo è buono"

01 aleix

Il binomio formato da Aleix Espargarò e dalla sua FTR-Yamaha ha confermato ancora una volta la bontà del suo potenziale nella prima giornata di prove libere per il Gran Premio di Germania, nona tappa del Campionato del Mondo MotoGP 2014. Sul breve e contorto circuito del Sachsenring, il veloce pilota spagnolo del team NGM Forward Racing ha infatti chiuso entrambe le sessioni di prove libere odierne guardando tutti dall'alto in basso, passando dall'1'22.170 fatto registrare in mattinata all'1'22.041 con cui si è aggiudicato la prima giornata in terra tedesca.

A parte i più che incoraggianti riscontri cronometrici, il Day-1 del Sachsenring ha anche visto il team utilizzare per la prima volta quest’anno il nuovo telaio Forward, con risultati apparentemente positivi. Buone infatti le sensazioni di Espargarò con il nuovo chassis, che nei turni di oggi è stato comparato con il telaio Yamaha utilizzato in questa prima parte della stagione dal team Forward.

Guarda le foto de 'MotoGP Germania 2014 - Gallery Prove Libere'

Ovviamente soddisfatto della giornata Aleix Espargarò, che a 'bocce ferme' ha così commentato gli esiti del Day-1 del Gran Premio di Germania:

“Continua il nostro momento positivo. Da Barcellona miglioriamo ogni gara e sono davvero soddisfatto perché nel pomeriggio sono sceso in pista con il telaio Forward e le sensazioni sono state molto positive. Sono riuscito a essere veloce sin da subito e ho conquistato la terza posizione provvisoria con una gomma che aveva già 22 giri. Il Sachsenring è una pista particolare, abbiamo sicuramente bisogno di fare ulteriori test su altri circuiti, ma la base sembra davvero buona. Domani continueremo a lavorare in questa direzione e se tutto andrà bene voglio usare il telaio Forward in qualifica. Sono fiducioso per la gara, il passo è buono e sono sicuro che domani riusciremo a fare un altro passo avanti.”

Guarda le foto de 'MotoGP Germania 2014 - Gallery Prove Libere'

Il texano Colin Edwards, che ha lavorato sul set-up della moto con l’obiettivo di trovare l’assetto migliore per il tracciato tedesco, ha invece chiuso la giornata con il 19° tempo assoluto, staccato di oltre 1"2 dal compagno di squadra. Queste le sue dichiarazioni al termine delle FP2:

“Non posso essere contento per la mia posizione in classifica. Il problema principale è che non ho feeling sull’anteriore. Devo avvicinarmi di più allo stile di guida della nuova generazione di piloti per riuscire a sfruttare a pieno il potenziale di questa moto.”

    Approfondisci: i commenti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP)

    Approfondisci: i commenti di Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda Repsol)

    Approfondisci: i commenti di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow (Ducati Team)


MotoGP  Germania 2014 - Gallery Prove Libere

  • shares
  • Mail