Valentino Rossi: dalla R1 a Valencia per Bagnaia

Valentino Rossi ha provato recentemente la Yamaha R1 a Misano con una nuova tuta. E presto volerà a Valencia per Bagnaia

Valentino Rossi si prepara al finale di stagione della MotoGP e fa sapere che sarà al fianco del suo team e soprattutto di Pecco Bagnaia per l’ultimo appuntamento che potrebbe regalare all’italiano della Ducati il titolo della Classe Regina.

Valentino Rossi in moto a Misano

Il nove volte campione del mondo intanto si è allenato sulla nuova Yamaha R1 sul circuito di Misano Adriatico. È stato lui stesso a postare sui social le foto che lo ritraggono impegnato e divertito alla guida della supersportiva di Iwata. E per l’occasione ha anche potuto provare una nuova tuta, dai colori molto accattivanti, di Dainese.

A Valencia per tifare Bagnaia

Detto questo, a circa un anno dall’addio alla MotoGP come pilota, Valentino tornerà sul tracciato che l’ha visto indossare per l’ultima volta la tuta di pelle in top class.

Valentino Rossi

E lo farà in una doppia veste: patron del Mooney VR46 Racing Team, che schiera Luca Marini insieme a Marco Bezzecchi, e soprattutto come tifoso di Francesco Bagnaia, che in Spagna si gioca il Mondiale. Il numero 63 è uno dei piloti della VR46 Riders Academy, il ‘vivaio’ voluto dal 9 volte iridato per far crescere alcuni giovani talenti.

È proprio insieme alla struttura di Rossi che Bagnaia ha ottenuto i primi risultati concreti nella classe cadetta e ha poi vinto il titolo iridato in quella intermedia, prima del salto nella premier class. Se dovesse riuscire nell’impresa, l’ufficiale di Borgo Panigale sarebbe il primo italiano a farlo proprio dopo Rossi, che ha vinto il suo ultimo titolo nel 2009.

A Valencia Bagnaia si presenterà con un vantaggio di 23 punti su Fabio Quartararo. Se il francese dovesse vincere, gli basterà un 14° posto.

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →