SBK, Laguna Seca: Davies precede le Aprilia di Guintoli e Melandri nel 1° giorno di libere

Chaz Davies (Ducati) precede la coppia Aprilia nella prima giornata di prove libere della SBK di Laguna Seca

Davies 1

Il venerdì di prove libere di Laguna Seca si è chiuso con il miglior tempo di Chaz Davies (Ducati Superbike Team) grazie al tempo di 1’23.293, ottenuto nell’ultimo turno di giornata. Il pilota gallese, che ha corso su questa pista in tre campionati differenti (AMA, MotoGP e WSBK) è stato in testa per tutto il secondo turno di libere e mantenendo la prima posizione fino alla bandiera a scacchi, nonostante l’ottimo crono di Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team), fermatosi a soli 21 millesimi dal rivale britannico.

Terzo posto per Marco Melandri, vittima di un problema tecnico nel finale che ha preceduto Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki), in grado di concludere a poco meno di tre decimi di distacco dalla vetta. Il giovane inglese ha chiuso davanti al compagno di squadra Eugene Laverty, sesto e seguito dai due alfieri Pata Honda Jonathan Rea, anche lui, come Lowes, al suo primo contatto con la pista, e Leon Haslam.

Completano il novero dei qualificati alla Superpole 2 Davide Giugliano (Ducati Superbike Team) e Toni Elias (Red Devils Roma Aprilia), con quest’ultimo che ha perso il controllo della sua RSV4 all’ingresso del “Cavatappi”, scivolando a bassa velocità sulla ghiaia. La caduta, senza conseguenze per lo spagnolo, ha però portato all’esposizione della bandiera rossa a quaranta minuti dal termine.

Solo dodicesimo Loris Baz (Kawasaki Racing Team) che ha concluso con soli quattro millesimi di vantaggio sul primo dei piloti EVO, Niccolò Canepa (Althea Racing Team Ducati), grande interprete del tracciato di Laguna Seca. Dentro alla top-20 anche Alessandro Andreozzi (Team Pedercini Kawasaki) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse), sostituto dell’infortunato Claudio Corti. L’aretino Luca Scassa non è potuto scendere in pista, in quanto dichiarato unfit, ancora per lo stesso infortunio che lo aveva fermato anche a Portimao.

SBK Laguna Seca - Classifica Giorno 1


1. Davies (Ducati) 1'23.293 media 156.028 km/h;
2. Guintoli (Aprilia) 1'23.314;
3. Melandri (Aprilia) 1'23.397;
4. Sykes (Kawasaki) 1'23.462;
5. Lowes (Suzuki) 1'23.573;
6. Laverty (Suzuki) 1'23.629;
7. Rea (Honda) 1'23.638;
8. Haslam (Honda) 1'23.922;
9. Giugliano (Ducati) 1'23.934;
10. Elias(Aprilia) 1'24.402;
11. Baz (Kawasaki) 1'24.514;
12. Canepa (Ducati) 1'24.518;
13. Salom (Kawasaki) 1'24.799;
14. Barrier (BMW) 1'24.827;
15. Iddon(Bimota) 1'24.916;
16. Badovini (Bimota) 1'25.133;
17. Andreozzi (Kawasaki) 1'25.497;
18. Camier (MV Agusta) 1'25.599;
19. Staring (Kawasaki) 1'25.970;
20. Morais (Kawasaki) 1'26.073;
21. Guarnoni (Kawasaki) 1'26.080;
22. May (EBR) 1'26.087;
23. Pegram (EBR) 1'26.302;
24. Rizmayer (BMW) 1'26.506;
25. Yates (EBR) 1'26.999;
26. Ulrich (Honda) 1'27.169;
27. Sebestyen (BMW) 1'27.226.

Prove Libere FP1


Guintoli_Laguna

Si è conclusa sotto il sole americano la prima sessione di prove libere del Mondiale Superbike a Laguna Seca. Malgrado la piaggia caduta al mattino, i piloti SBK hanno potuto girare in condizioni di asciutto, facendo segnare tempi già molto interessanti in questa prima sessione. Primo quindi delle libere FP1 Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) che ha fatto segnare il miglior crono in 1’23.861, precedendo di 236 millesimi il capo classifica Tom Sykes (Kawasaki Racing Team).

Il campione in carica si stava involando verso la prima posizione durante il suo ultimo giro disponibile, registrando intermedi record nei primi tre settori, ma il pilota inglese si è ritrovato un avversario in traiettoria all’ultima curva, dovendo chiudere il gas e perdendo così la possibilità di agguantare il primo posto.

Terza posizione per l’altro alfiere ufficiale Aprilia, Marco Melandri, che ha preceduto Chaz Davies (Ducati Superbike Team), Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike), Toni Elias (Red Devils Roma Aprilia) e Leon Haslam (Pata Honda World Superbike).

Hanno completato la top-10 i due portacolori Voltcom Crescent Suzuki, Eugene Laverty ed Alex Lowes, e Davide Giugliano (Ducati Superbike Team), quest’ultimo vittima di un problema tecnico a 18 minuti dal termine. Soltanto undicesimo Loriz Baz (Kawasaki Racing Team), a precedere i piloti EVO Niccolò Canepa (Althea Racing Team Ducati), Bryan Staring (Iron Barin Grillini Kawasaki) ed il compagno di squadra David Salom.

SBK Laguna Seca - Classifica Prove Libere FP1


1 50 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1'23.861 20 154,971 253,4
2 1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'24.097 0.236 0.236 20 154,536 251,0
3 33 M. MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1'24.155 0.294 0.058 21 154,429 248,7
4 7 C. DAVIES GBR Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1'24.300 0.439 0.145 17 154,164 249,8
5 65 J. REA GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1'24.314 0.453 0.014 21 154,138 254,0
6 24 T. ELIAS ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 1'24.402 0.541 0.088 25 153,977 251,6
7 91 L. HASLAM GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1'24.410 0.549 0.008 21 153,963 253,4
8 58 E. LAVERTY IRL Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1'24.703 0.842 0.293 21 153,430 253,4
9 22 A. LOWES GBR Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1'24.906 1.045 0.203 25 153,063 246,9
10 34 D. GIUGLIANO ITA Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1'25.261 1.400 0.355 10 152,426 245,8
11 76 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'25.275 1.414 0.014 25 152,401 240,8
12 59 N. CANEPA ITA Althea Racing Ducati 1199 Panigale R EVO 1'25.306 1.445 0.031 17 152,346 248,1
13 67 B. STARING AUS IRON BRAIN Grillini Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO 1'26.061 2.200 0.755 21 151,009 240,3
14 44 D. SALOM ESP Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R EVO 1'26.150 2.289 0.089 19 150,853 242,4
15 2 C. IDDON GBR Team Bimota Alstare Bimota BB3 EVO 1'26.432 2.571 0.282 22 150,361 239,7
16 99 G. MAY USA Team Hero EBR EBR 1190 RX 1'26.575 2.714 0.143 16 150,113 241,4
17 21 A. ANDREOZZI ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R EVO 1'26.711 2.850 0.136 21 149,877 240,3
18 86 A. BADOVINI ITA Team Bimota Alstare Bimota BB3 EVO 1'26.822 2.961 0.111 19 149,686 240,8
19 11 J. GUARNONI FRA MRS Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO 1'27.122 3.261 0.300 20 149,170 226,0
20 20 A. YATES USA Team Hero EBR EBR 1190 RX 1'27.195 3.334 0.073 22 149,045 234,5
21 52 S. BARRIER FRA BMW Motorrad Italia SBK BMW S1000 RR EVO 1'27.359 3.498 0.164 24 148,765 232,4
22 72 L. PEGRAM USA Foremost Insurance EBR EBR 1190 RX 1'27.932 4.071 0.573 13 147,796 236,5
23 18 C. ULRICH USA GEICO Motorcycle Road Rac. Honda CBR1000RR 1'28.360 4.499 0.428 19 147,080 238,1
24 56 P. SEBESTYEN HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR EVO 1'28.404 4.543 0.044 23 147,007 234,0
25 32 S. MORAIS RSA IRON BRAIN Grillini Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO 1'28.660 4.799 0.256 17 146,582 233,4
26 19 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F4 RR 1'29.107 5.246 0.447 15 145,847 232,4
27 16 G. RIZMAYER HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR 1'29.712 5.851 0.605 8 144,864 230,4

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: