Voge ER10: una nuova sportiva elettrica dalla Cina

L’ambizioso marchio cinese presenta una piccola e filante “zero emission” che assicura “capace di emozionare come una vera moto”, anche i 16enni …

Il marchio cinese Voge ha tolto i veli alla sua piccola sportiva “zero emission” ER10 2021, una nuova moto elettrica concepita con l’obiettivo di soddisfare le esigenze degli utenti nell’uso quotidiano nel pieno rispetto dell’ambiente.

Caratterizzata da uno stile grintoso e pulito, con linee filanti che denotano una certa personalità, questa moto presenta anche una dotazione di tutto rispetto che annovera gruppi ottici full-LED, quadro strumenti LCD, sistema keyless, un finto serbatoio che funge da vano di carico (capace di stivare un casco demi-jet e con 2 prese USB) e un’abbondante sella monoposto, alta solo 800 mm e in grado di accomodare tutte le taglie. Da segnalare anche le leve freno regolabili in alluminio ricavate dal pieno e i cerchi in lega leggera multi-razze da 17″.

Secondo i dati rilasciati da Voge in sede di presentazione, il motore elettrico raffreddato ad acqua della ER10 produce una potenza massima di 12,1 CV a 3.550 giri/min e una coppia massima di 12,3 Nm a 4.660 giri/min, permettendo così alla moto di raggiungere la velocità massima nominale di 90 km/h e un’autonomia massima di 100 km.

Il pacchetto batteria SinoEV da 3,7 kWh (59,2V / 62,4 Ah) contribuisce con 30 kg al peso totale dichiarato di 122 kg e richiede 5 ore per la ricarica completa da una qualunque presa domestica, visto che l’apposito caricatore da 1,2 kW è già integrato nel codino veicolo.

 

Il modello offre anche due modalità di guida: la “Eco”, per guidare rispettando l’ambiente favorendo il massimo risparmio energetico, e la “Sport”, per favorire il lato prestazionale, il tutto abbinato alla possibile rigenerazione in frenata o in discesa.

In termini di ciclistica, la Voge ER10 si sviluppa attorno a un leggero telaio il lega di alluminio cui si abbinano una forcella telescopica da 37 mm (con escursione di 117 mm) e un mono con leveraggio a precarico regolabile ed escursione di 58 mm. L’impianto frenante sfrutta un sistema ABS a doppio canale e si compone di un disco singolo da 280 mm all’anteriore, morso da una pinza a 2 pistoncini, e un altro 220 mm dietro.

 

La Voge ER10 è disponibile nella sola colorazione “Sparkling Black” con inserti verdi fluo e necessita solo di patente A1-B per guidarla, rendendola quindi particolarmente “appetibilie” anche per i 16enni in grado di mettere a budget i 6.590 Euro f.c. necessari per il suo acquisto. Tuttavia, grazie agli incentivi Ecobonus 2021, si può arrivare a risparmiare anche il 30-40% sul suo prezzo d’acquisto.

Voge è un marchio nato nel 2018 e appartenente al gruppo cinese Loncin Motorcycle, che esporta in oltre cento paesi in tutto il mondo. In Italia è rappresentata dal Gruppo Padana Sviluppo (vanta una rete di circa 1000 Rivenditori Ufficiali e altrettante Officine Autorizzate sul territorio nazionale) tramite la società Voge Italia S.r.l..

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →