MotoGP: Bagnaia sbanca Jerez, Aprilia sul podio

Weekend perfetto per il “ducatista” che centra la prima vittoria del 2022 in Spagna davanti a Quartararo; Marquez da spettacolo ed è 4°, Bezzecchi buon 9°.

L’italiano Francesco Bagnaia (Lenovo Ducati) ha vinto d’autorità il GP di Spagna della MotoGP, 6° round della stagione 2022, ritornando così sul gradino più alto del podio a oltre 5 mesi dall’ultima volta, ovvero dalla gara conclusiva della scorsa stagione a Valencia.

Dopo aver conquistato una sontuosa pole position nelle qualifiche di ieri, Bagnaia ha dominato la corsa di Jerez de La Frontera dal primo all’ultimo giro, con il solo Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha) capace di rimanergli in scia ma senza mai riuscire ad abbozzare un serio attacco alla sua leadership. Mantenendo un vantaggio variabile dai 4 agli 8 decimi per praticamente tutta la distanza, il torinese della Ducati alla fine ha vinto con 285 millesimi di vantaggio sull’asso francese e oltre 10″ sul resto del gruppo.

Il terzo gradino del podio se lo sono giocati per tutti la gara gli spagnoli Aleix Espargarò (Aprilia Racing ) e Marc Marquez (Honda Repsol) insieme all’australiano Jack Miller (Lenovo Ducati), con quest’ultimo a fare l’andatura fino a 5 giri dalla fine, quando Marquez ha rotto gli indugi iniziando i suoi attacchi. Dopo aver passato il ‘ducatista’, Marquez è però andato lungo all’ultima curva perdendo l’anteriore ma rendendosi protagonista di un clamoroso recupero della sua RC213V usando i gomiti, come ‘ai vecchi tempi’.

Di questo episodio approfittava prontamente Aleix Espargarò, che si prendeva la terza posizione guadagnando un piccolo gap che alla fine si sarebbe dimostrato decisivo, ma Marquez era a sua volta in grado di recuperare terreno su Miller ed infilarlo per una seconda volta con un sorpasso spettacolare a 2 giri dalla fine. 6° posto finale per Joan Mir (Ecstar Suzuki), che aveva approfittato di queste scaramucce per avvicinare i due ma senza ami arrivare a minacciare un attacco.

7° posto per il miglior pilota ‘indipendente’ di giornata, il giapponese Takaaki Nakagami (LCR Honda), che ha preceduto gli italiani Enea Bastianini (Gresini Ducati), autore di una grande rimonta dopo un inizio di gara difficile, e Marco Bezzecchi (Mooney VR46 Ducati), autore di una prestazione maiuscola che gli ha permesso di primeggiare ancora una volta tra i rookies della classe regina.

Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha), staccato di oltre 27″ dal vincitore, è stato l’unico altro pilota italiano a chiudere in Spagna in zona punti grazie ad un comunque deludente 15° posto. Giusto dietro di lui si sono classificati nell’ordine Luca Marini (Mooney VR46 Ducati), Andrea Dovizioso (WithU Yamaha RNF) e Fabio Di Giannanatonio (Gresini Ducati), mentre ha chiuso 21° il test-rider ufficiale di Aprilia Lorenzo Savadori.

Per effetto dei risultati di oggi, Quartararo è leader solitario della classifica iridata a quota 89 punti, con 7 lunghezze di vantaggio su Aleix Espargarò, 20 sull’accoppiata formata da Bastianini e Alex Rins (Suzuki Ecstar), oggi ‘a bocca asciutta’, e 33 sul duo Bagnaia-Mir.

Prossimo round della MotoGP 2022 sarà il GP di Francia, in programma il fine settimana del 13-15 Maggio sul tracciato di Le Mans.

MotoGP Spagna 2022 | Risultati Gara

1 Francesco Bagnaia | ITA | Ducati Lenovo 25 Laps
2 Fabio Quartararo | FRA | Monster Yamaha +0.285
3 Aleix Espargaro | SPA | Aprilia Racing +10.977
4 Marc Marquez | SPA | Repsol Honda +12.676
5 Jack Miller | AUS | Ducati Lenovo +12.957
6 Joan Mir | SPA | Suzuki Ecstar +13.934
7 Takaaki Nakagami | JPN | LCR Honda +14.929
8 Enea Bastianini | ITA | Gresini Ducati +18.436
9 Marco Bezzecchi | ITA | Mooney VR46 Ducati +18.830
10 Brad Binder | RSA | Red Bull KTM +20.056
11 Pol Espargaro | SPA | Repsol Honda +20.856
12 Miguel Oliveira | POR | Red Bull KTM +23.131
13 Alex Marquez | SPA | LCR Honda +25.306
14 Maverick Viñales | SPA | Aprilia Racing +27.358
15 Franco Morbidelli | ITA | Monster Yamaha +27.519
16 Luca Marini | ITA | Mooney VR46 Ducati +29.278
17 Andrea Dovizioso | ITA | WithU Yamaha RNF +35.204
18 Fabio Di Giannantonio | ITA | Gresini Ducati +35.361
19 Alex Rins | SPA | Suzuki Ecstar +38.922
20 Remy Gardner | AUS | KTM Tech3 +43.378
21 Lorenzo Savadori | ITA | Aprilia Racing +44.299
22 Jorge Martin | SPA | Pramac Ducati +67.681

Non classificati:
Stefan Bradl | GER | Team HRC
Johann Zarco | FRA | Pramac Ducati
Darryn Binder | RSA | WithU Yamaha RNF

MotoGP 2022 | Classifica Mondiale Piloti

1 Fabio Quartararo | Yamaha | 89
2 Aleix Espargaró | Aprilia | 82
3 Enea Bastianini | Ducati | 69
4 Alex Rins | Suzuki | 69
5 Francesco Bagnaia | Ducati | 56
6 Joan Mir | Suzuki | 56
7 Johann Zarco | Ducati | 51
8 Brad Binder | KTM | 48
9 Marc Marquez | Honda | 44
10 Miguel Oliveira | KTM | 43
11 Jack Miller | Ducati | 42
12 Pol Espargaró | Honda | 35
13 Jorge Martin | Ducati | 28
14 Maverick Viñales | Aprilia | 27
15 Takaaki Nakagami | Honda | 21
16 Franco Morbidelli | Yamaha | 18
17 Alex Marquez | Honda | 16
18 Marco Bezzecchi | Ducati | 15
19 Luca Marini | Ducati | 14
20 Andrea Dovizioso | Yamaha | 8
21 Darryn Binder | Yamaha | 6
22 Remy Gardner | KTM | 3

MotoGP 2022 | Classifica Mondiale Costruttori

1 DUCATI | 131
2 YAMAHA | 89
3 APRILIA | 83
4 SUZUKI | 80
5 KTM | 76
6 HONDA | 56

MotoGP 2022 | Classifica Mondiale Squadre

1 TEAM SUZUKI ECSTAR | 125
2 APRILIA RACING | 109
3 MONSTER ENERGY YAMAHA MOTOGP | 107
4 DUCATI LENOVO | 98
5 RED BULL KTM FACTORY RACING | 91
6 PRAMAC RACING | 79
7 REPSOL HONDA TEAM | 79
8 GRESINI RACING MOTOGP | 69
9 LCR HONDA | 37
10 MOONEY VR46 RACING TEAM | 29
11 WITHU YAMAHA RNF MOTOGP TEAM | 14
12 TECH3 KTM FACTORY RACING | 3

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →