MotoGP: strepitosa pole di Bagnaia a Jerez!

Il torinese della Ducati rifila 4 decimi a Quartararo e 7 ad Aleix Espargarò per aggiudicarsi la “partenza al palo” del GP di Spagna; Bastianini solo 11°.

Fantastica pole position per Francesco Bagnaia (Lenovo Ducati) nelle qualifiche della MotoGP per il GP di Spagna, 6° appuntamento del Motomondiale 2022.

Il piemontese della Ducati, già in grande evidenza nelle precedente sessioni di libere, ha infatti stampato un clamoroso 1:36.170 con cui ha stabilito il nuovo record assoluto del tracciato spagnolo (a 165,5 km/h di media) rifilando 453 millesimi di distacco al Campione del Mondo Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha) e 763 ad Aleix Espargarò (Aprilia Racing) che saranno con lui in prima fila nella gara di domani.

La seconda fila si aprirà invece con l’altra Desmosedici GP ufficiale dell’australiano Jack Miller (Lenovo Ducati), staccato di 879 millesimi dal compagno di squadra, a cui si affiancheranno un Marc Marquez (Honda Repsol) apparso in difficoltà per tutto il weekend, ma capace di trovare la scia giusta nella Q2, e un pimpante Johann Zarco (Pramac Ducati), che poco prima si era aggiudicato una combattutissima Q1.

Il giapponese Takaaki Nakagami (LCR Honda) ha chiuso la sessione con il 7° tempo classificandosi davanti all’ottimo Marco Bezzecchi (Mooney VR46 Ducati), a sua volta salito dalla Q1 e di nuovo miglior rookie di giornata, e all’ex-iridato spagnolo Joan Mir (Suzuki Ecstar), caduto senza conseguenze nella Q2 così come il connazionale Jorge Martin (Pramac Ducati) che chiude la Top 10.

Anche Enea Bastianini (Gresini Ducati), miglior pilota italiano in classifica, è incappato in una caduta nella Q2 che alla fine lo ha relegato in 11a posizione, ma peggio di lui ha fatto lo spagnolo Alex Rins (Suzuki Ecstar), attualmente leader del Mondiale in coabitazione con Quartararo e out già in Q1 davanti al suo pubblico.

Altra giornata anonima per Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha), che partirà dalla 16a casella dello schieramento giusto davanti a Fabio Di Giannantonio (Gresini Ducati) mentre Luca Marini (Mooney VR46 Ducati) ha dovuto accontentarsi della 19a piazza. In fondo allo schieramento Andrea Dovizioso (WithU Yamaha RNF) e la wild-card Lorenzo Savadori (Aprilia Racing). Il GP di Spagna della MotoGP 2022 scatterà domani alle 14:00 (clicca qui per orari e copertura TV della giornata di gare).

MOTOGP SPAGNA 2022 | CLASSIFICA Q2

1 Francesco Bagnaia | ITA | Ducati Lenovo 1’36.170
2 Fabio Quartararo | FRA | Monster Yamaha +0.453
3 Aleix Espargaro | SPA | Aprilia Racing +0.763
4 Jack Miller | AUS | Ducati Lenovo +0.879
5 Marc Marquez | SPA | Repsol Honda +0.975
6 Johann Zarco | FRA | Pramac Ducati +1.050
7 Takaaki Nakagami | JPN | LCR Honda +1.084
8 Marco Bezzecchi | ITA | Mooney VR46 Ducati  +1.115
9 Joan Mir | SPA | Suzuki Ecstar +1.160
10 Jorge Martin | SPA | Pramac Ducati +1.356
11 Enea Bastianini | ITA | Gresini Ducati +1.448
12 Maverick Viñales | SPA | Aprilia Racing +1.505

MotoGP Spagna 2022 | Classifica Q1

1 Johann Zarco | FRA | Pramac Ducati 1’37.003
2 Marco Bezzecchi | ITA | Mooney VR46 Ducati 1’37.135

13 Pol Espargaro | SPA | Repsol Honda 1’37.138
14 Alex Rins | SPA | Suzuki Ecstar 1’37.401
15 Brad Binder | RSA | Red Bull KTM 1’37.544
16 Franco Morbidelli | ITA | Monster Yamaha 1’37.668
17 Fabio Di Giannantonio | ITA | Gresini Ducati  1’37.882
18 Remy Gardner | AUS | KTM Tech3  1’37.889
19 Luca Marini | ITA | Mooney VR46 Ducati 1’37.91
20 Stefan Bradl | GER | Team HRC 1’37.937
21 Miguel Oliveira | POR | Red Bull KTM 1’37.958
22 Alex Marquez | SPA | LCR Honda 1’38.014
23 Andrea Dovizioso | ITA | WithU Yamaha RNF 1’38.064
24 Lorenzo Savadori | ITA | Aprilia Racing 1’38.244
25 Darryn Binder | RSA | WithU Yamaha RNF  1’38.405

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →