Mondiale Endurance, Randy De Puniet correrà con la Ducati Panigale V4R

Ducati schiera il suo squadrone per il Mondiale EWC e sceglie l'ex MotoGP Randy De Puniet: il francese esordirà sulla Panigale V4R alla 8 Ore di Sepang

Risale a una settimana fa l'annuncio dell'ingresso di Ducati nel Mondiale Endurance, Campionato che fino ad oggi doveva fare i conti con l'assenza di un marchio importante come quello di Borgo Panigale: il brand bolognese, che ha già "sondato il terreno" al Bol d'Or schierando una Panigale V4R sotto le insegne di Hertrampf Racing, prenderà parte alla prossima stagione EWC con il team ERC Endurance, squadra a cui garantirà supporto ufficiale per tutto il 2019/2020.

Il debutto dello squadrone in rosso era in programma per aprile alla 24 Ore di Le Mans, ma a Bologna si è scelto di anticipare i tempi e scendere in pista già alla 8 Ore di Sepang del prossimo 14 dicembre: “Il Team ERC Endurance sarà supportato direttamente da noi, forniremo materiale tecnico e personale per ogni gara" ha spiegato Paolo Ciabatti, direttore sportivo del reparto corse Ducati “La moto correrà con specifiche tecniche WSBK e sarà preparata dal team ERC in collaborazione con i nostri ingegneri".

E' invece delle ultime ore la notizia che la Casa di Borgo Panigale ha scelto Randy De Puniet come punta della sua formazione da durata: avendo corso a lungo nell'Endurance con moto Suzuki, Kawasaki e Honda il transalpino è il pilota perfetto per portare al debutto "ufficiale" la rivoluzionaria quadricilindrica emiliana che ha dominato la prima metà del Mondiale Superbike con in sella Alvaro Bautista.

L'ex MotoGP, reduce da una deludente stagione stagione con il team LCR nella neonata Coppa del Mondo MotoE, avrà come compagni di squadra il compatriota Louis Rossi e il ceco Ondrej Jezek, che condivideranno con lui i semimanubri della Panigale V4R da Sepang in avanti.

  • shares
  • Mail