Scott Redding debutta a Valencia con la Ducati V4R WSBK

Il britannico ha fatto il suo esordio sulla Panigale V4R del test team Superbike sul circuito di Valencia

A una manciata di giorni dalla vittoria nel British Superbike, Scott Redding è già proiettato verso un 2020 che lo vedrà vestire i panni di pilota ufficiale Ducati in World Superbike. Il britannico, che dividerà il box con il gallese Chaz Davies, ha debuttato quest'oggi sulla Panigale V4R del test team di Borgo Panigale sul circuito di Valencia, girando assieme al collaudatore Michele Pirro.

Per Scott lo scopo di questi test - che proseguiranno fino a domani - è soprattutto quello di abituarsi a quello che per lui sarà un nuovo pacchetto elettronico: nel BSB, campionato in cui ha corso nel 2019, gli aiuti elettronici sono infatti banditi e vige il regime di centralina unica. L'esordio ufficiale di Redding tra i big della WSBK è però previsto per il prossimo 13 novembre, quando prenderà il via la due giorni di prove di Aragon e il britannico potrà girare assieme ai suoi futuri colleghi del Mondiale delle derivate.

Visualizza questo post su Instagram

Day 1 😍🚂

Un post condiviso da Reddingpower (@reddingpower) in data:

  • shares
  • Mail