Valentino Rossi: "A Sepang voglio il podio"

Il fuoriclasse pesarese della Yamaha punta ad un buon risultato in Malesia per rafforzare il secondo posto nel Mondiale MotoGP 2016.

yamaha-motogp-australia-2016-55.jpg

Con il titolo Mondiale della MotoGP 2016 già assegnato a Marc Marquez (Honda Repsol), la vigilia del GP di Malesia di questo fine settimana (clicca qui per orari e copertura TV) si presenta molto più distesa di quella dello scorso anno, quando il titolo Mondiale era ancora in ballo.

12 mesi fa, la polemica innescata da Valentino Rossi (Movistar Yamaha) nella Conferenza Stampa del giovedì - sulla presunta collaborazione tra il suo compagno di box Jorge Lorenzo e Marquez - terminò poi in pista con la famosa caduta di Marquez e la conseguente penalizzazione del 'Dottore' per Valencia, con tutto il conseguente can-can mediatico che ne seguì per diverse settimane.

Quello però era il 2015. Con il titolo 2016 già assegnato, quest'anno Rossi a Sepang dovrà limitarsi a difendere il suo secondo posto in campionato dal tentativo di rimonta di Jorge Lorenzo - che comunque è staccato di ben 24 punti a due rounds dal termine della stagione - magari centrando un altro risultato di prestigio sul lungo tracciato malese.

Movistar Yamaha MotoGP's Italian rider Valentino Rossi (C) is surrounded by journaists after a press conference at the Japanese Grand Prix in the Twin Ring Motegi circuit in Motegi on October 13, 2016. / AFP / TOSHIFUMI KITAMURA        (Photo credit should read TOSHIFUMI KITAMURA/AFP/Getty Images)

Rossi è il pilota che nella storia della MotoGP ha vinto più volte a Sepang, ben 6 (2001, 2003, 2004, 2006, 2008 e 2010), ma sono anche 6 anni che il fuoriclasse pesarese non sale sul gradino più alto del podio in Malesia. Il 9-volte iridato resta comunque un grande fan del tracciato:

“Sepang è una delle mie piste preferite. Mi piace molto, ma è anche una della gare più difficili della stagione per via del meteo. Fa sempre molto caldo e bisogna fare sempre molta attenzione a quello che si mangia e quello che si beve. Il fine settimana in Malesia richiede molto a livello fisico, ma io sono in una buona forma."

yamaha-motogp-australia-2016-42.jpg

La grande rimonta della scorsa domenica a Phillip Island - da 15° in griglia al 2° posto in gara - è ancora negli occhi di tutti i suoi fans, ma il 'Dottore' spera che quello di Sepang sia un weekend meno complicato del precedente:

"Il weekend di Phillip Island è stato molto complicato per noi, ma alla fine abbiamo fatto una bella gara di cui sono stato molto soddisfatto. Spero che in Malesia saremo in grado di lavorare subito bene già dalle prime libere. Voglio fare una bella prova e salire un'altra volta sul podio”.

yamaha-motogp-australia-2016-24.jpg

  • shares
  • Mail