MotoGP: presentazione Team Movistar Yamaha 2016. Svelata la M1 di Rossi e Lorenzo!

Segui la diretta 'Live' della presentazione del Team Movistar Yamaha 2016 e della nuova Yamaha YZR-M1 di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

Il team Movistar Yamaha MotoGP si è presentato questa mattina a Barcellona, in Spagna, con il Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo e il vice-iridato Valentino Rossi che si sono così ritrovati presso il World’s Media Center del main sponsor Movistar per dare il via alla rincorsa al titolo 2016. Dopo il polemico finale di stagione dello scorso anno, i due si sono ritrovati nuovamente faccia-a-faccia, scambiandosi una stretta di mano sul palco ma senza scambiarsi una parola, forse senza nemmeno incrociare lo sguardo.

Dopo una breve introduzione da parte del boss Lin Jarvis, i due si sono alternati sul palco per delle brevi interviste (vedi la cronaca 'Live') prima di togliere finalmente i veli alla nuova Yamaha YZR-M1 2016, ultima incarnazione del prototipo 4-in-linea di Iwata che, pur mantenendo uno schema grafico molto simile a quello dello scorso anno (così come le tute dei piloti), presenta delle novità sostanziali rispetto alla moto 2015. Ed una era già in bella evidenza: le nuove gomme Michelin che, insieme alla nuova elettronica 'unificata', rappresenta la più grossa incognita della prossima stagione.

MotoGP: presentazione Team Movistar Yamaha 2016 LIVE

  • 12:35

    Conclusa la cerimonia di presentazione del team Movistar Yamaha MotoGP 2016.

  • 12:30

    Al 'Dottore' viene anche chiesto se prevede che le prestazioni di quest'anno saranno inferiori a quelle dello scorso anno per via delle novità regolamentari: "Abbiamo fatto solo un test, quindi non possiamo fare troppe comparazioni. Tuttavia credo che prima o poi saremo in grado di arrivare al livello dello scorso anno."

  • 12:24

    Anche a Valentino Rossi viene chiesto se le nuove gomme richiederanno un cambiamento del suo stile di guida: "Ci sarà molto da cambiare nello stile di guida, perchè Bridgestone e Michelin sono molto diverse. E per questo intendo che cambia il modo di entrare in curva, ma anche la frenata e pure le traiettorie.e tutti i piloti saranno costretti a farlo. quello che ci mancava l'anno scorso era solo la velocità in rettilineo, per il resto vedremo. L'importante è trovare il setting e la distribuzione dei pesi per poter sfruttare le gomme al massimo, ma questo dipenderà anche molto da quanto saremo bravi a comprendere e sfruttare l'elettronica a nostro favore."

  • 12:22

    A Lorenzo viene chiesto se Rossi sarà il suo principale rivale anche nel 2016: "E' difficile da dire adesso, ora c'è una nuova situazione e quindi tutto va riconsiderato. Probabilmente avremo le prime risposte a Sepang, dove potremo vedere il livello di Honda e Ducati. Nel 2008 ho guidato le Michelin, nel mio primo anno in MotoGP: ricordo che sono piuttosto diverse, richiedono un ingresso in curva più morbido, e in teoria non dovrebbero essere troppo male per me, ma staremo a vedere. Abbiamo fatto delle richieste a Michelin per migliorare la gomma anteriore, ma toccherà comunque a noi trovare il set-up giusto con un'elettronica il più vicino possibile a quella dello scorso anno."

  • 12:20

    "Il feeling con la gomma anteriore non è ancora il massimo, ma quando siamo passati da Michelin a Bridgestone avevamo cambiato moltissimo all'anteriore e quindi sarà probabilmente così anche quest'anno. Ovviamente ci sarà da attendere, ma questo sarà il nostro principale obiettivo per i test invernali. Allo stesso modo, dovremo capire a che livello riusciremo ad arrivare rispetto ai nostri avversari. Comunque siamo pronti per lavorare e ottenere il massimo."

  • 12:17

    Jarvis: "Comprendiamo benissimo che i due piloti sono in competizione tra loro, ma non ci saranno muri nel nostro box. Abbiamo fatto questa esperienza in passato e abbiamo visto che no funziona"

  • 12:15

    Tsuji: "Noi sviluppiamo la moto sempre con un solo obiettivo: vincere le gare. La sfida più grande ovviamente sarà trovare il set-up giusto per ottenere la massima performance con le nuove gomme e la nuova elettronica, ma sappiamo di avere le competenze per trovare il miglior compromesso."

  • 12:10

    A Valentino Rossi viene chiesto se ha superato la delusione per aver perso in quel modo il titolo 2015. Questa la sua risposta: "Sì, ovviamente l'anno scorso è finito male per me, ma è andata così. comunque sono soddisfatto del 2015, ho lottato fino all'ultima gara per il titolo, ma quello è il passato ormai. si può dire che da oggi si comincia quasi da zero e si pensa al 2016."

  • 12:05

    Grande calca tra giornalisti e fotografi presenti a Barcellona per immortalare piloti e moto. Seguirà uno spazio per le domande dei giornalisti con entrambi i piloti.

  • 12:03

    Si prolunga il rituale delle foto dei piloti con moto e ospiti.

  • 12:01

    Rossi e Lorenzo si concedono alle foto di rito con le nuove moto.

  • 12:00

    Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sono richiamati sul palco per svelare la nuova M1. I due si strigono la mano senza parlarsi.

  • 11:55

    Massimo Meregalli: "Il nostro obiettivo è quello di vincere di nuovo tutti e tre i titoli. Sappiamo che sarà difficile, sappiamo che ci sarà da lavorare per adattare la nostra M1 alle nuove gomme e alla nuova elettronica, ma ci proveremo di sicuro."

  • 11:51

    "Adesso dovremo vedere nel test di Sepang se abbiamo scelto la giusta direzione di lavoro per il progresso della Yamaha M1. In inverno abbiamo lavorato molto, ma sapremo solo con il primo test se abbiamo fatto bene, o se ci sarà qualcosa da cambiare. Comuque siamo abbastanza tranquilli: abbiamo finito lo scorso anno davanti a tutti, non dobbiamo essere troppo preoccupati.

  • 11:49

    Sale sul palco Koiuchi Tsuji, il responsabile tecnico dietro allo sviluppo della nuova M1.

  • 11:48

    "Sono impaziente di conoscere la nuova M1. L'anno scorso era ottima, forse perdevamo qualcosa in termini di potenza dai nostri rivali, ma si trattava comunque di un pacchetto estremamente competitivo. Quest'anno, con la nuova elettronica e le nuove gomme , dovremo probabilmente dedicare un po' di tempo per aggiustare il nostro stile di guida, ma già nel test di Valencia dello scorso anno mi aveva dato un buon feeling."

  • 11:45

    "Spero che Rossi sia ancora il mio principale rivale quest'anno, perchè questo vorrebbe dire che il team sta facendo un grande lavoro. Honda probabilmente sarà più forte, ma alla fine spero che saremo io o Valentino a vincere."

  • 11:40

    Jorge Lorenzo: "Dopo tutti gli impegni che devi per forza seguire da Campione del Mondo, ho iniziato il mio allenamento per il prossimo anno, e sono a buon punto. Quest'anno spero di iniziare la stagione meglio dell'anno scorso, quando avevo avuto diversi problemi di vario genere. Poi l'anno scorso siamo riusciti a recuperare la forma. Ci sono stati diversi momenti in cui avevo pensato di poter vincere il Mondiale l'anno scorso, ma poi c'erano state gare che mi avevano fatto perdere molti punti. Comunque alla fine siamo riusciti a vincere il campionato e di questo sono molto orgoglioso."

  • 11:39

    Concluso il breve intervento di Rossi, ora tocca a Jorge Lorenzo.

  • 11:37

    "La voglia di guidare e di lottare nel weekend per trovare la giusta motivazione e la giusta concentrazione non mi mancano, ma gli avversari sono ovviamente agguerriti. E' sempre bello scoprire la moto nuova a inizio anno, ed è stupendo portarla in pista per il primo test, che quest'anno sarà a Sepang. Ma poi dovremo concentrarci sul lavoro da fare.""

  • 11:33

    Valentino Rossi: "Quest'anno non partiamo da zero ma quasi, con le nuove gomme e la nuova elettronica. tutti si dovranno abituare. Dovrò faticare molto per restare al livello degli ultimi due anni, ma questo è il nostro obiettivo. Staremo a vedere se potrò lottare ancora per la vittoria."

  • 11:30

    Concluso il discorso di Jarvis, tocca a Rossi.

  • 11:27

    Jarvis sui piloti: "E' un dream team, con tanti titoli in bacheca: per noi sono i migliori del mondo, ma questo porta ovviamente a delle aspettative. Sappiamo che noi, come team, vogliamo i tre titoli, ma loro due sono in diretta competizione per il titolo. Quello che chiediamo loro, la cosa fondamentale, è che abbiano rispetto reciproco. e poi rispetto per i fans, per il team, per lo sport, per il pubblico. E' senza dubbio la cosa fondamentale per lavorare bene: da lì si può costruire. Questo sport è di tutti noi."

  • 11:25

    Jarvis commenta i risultati di Yamaha dello scorso anno, con i tre titoli conquistati, e illustra i programmi del team per la prossima stagione

  • 11:15

    Inizia la cerimonia: il boss Lin Jarvis è il primo a prendere la parola.

  • 11:00

    Scocca l'ora stabilita, ma sembra servirà ancora qualche momento di attesa prima dell'inizio della cerimonia di presentazione.

  • 10:45

    15 minuti all'inizio della presentazione della MotoGP

  • 10:00

    Ancora un'ora all'inizio della presentazione del team Movistar Yamaha MotoGP 2015

  • 00:00

    Alle 11:00 inizierà la presentazione ufficiale del team Movistar Yamaha MotoGP 2016 e della nuova YZR-M1 di Valentino Rossi e del Campione del Mondo in carica della Premier Class Jorge Lorenzo.

Yamaha YZR-M1 2016 - Gallery

MotoGP 2016: oggi la presentazione del team Movistar Yamaha

yamaha-m1-2016-presentazione.jpg

Oggi, lunedì 18 gennaio, a partire dalle ore 11.00, è in programma la presentazione ufficiale della nuova Yamaha YZR-M1 2016, il bolide con cui il Campione del Mondo in carica della MotoGP Jorge Lorenzo e il compagno di colori Valentino Rossi andranno all'assalto della corona iridata della MotoGP nel 2016. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming dal sito ufficiale della MotoGP a partire dalle 11.00, e noi seguiremo tutto in diretta Live postando foto e video non appena disponibili.

Dopo la presentazione ufficiale - che avrà luogo in quel di Barcellona, presso la Torre Telefonica Diagonal - il team ufficiale Movistar Yamaha MotoGP inizierà i preparativi per il primo test ufficiale dell'anno, in programma dall'1 al 3 Febbraio sul circuito di Sepang, dove la nuova incarnazione del prototipo quattro cilindri di Iwata potrà misurarsi per la prima volta con la concorrenza, Honda in primis.


Mañana presentación del equipo Movistar Yamaha! Muchas ganas de empezar! / Tomorrow Movistar Yamaha presentation! Can't wait! yamahamotogp

Posted by Jorge Lorenzo on Sunday, 17 January 2016

MotoGP: presentazione Team Movistar Yamaha 2016

presentazione Team Movistar Yamaha 2016
Con l'avvicinarsi dei primi test ufficiali del Campionato del Mondo MotoGP 2016 la stagione prenderà ufficialmente il via con la presentazione delle varie squadre che prenderanno parte al mondiale 2016. La prima squadra che verrà ufficialmente presentata domani alla stampa non poteva che essere la squadra campione del mondo: il Movistar Yamaha Factory Racing Team di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

Come riportato sul sito del Team Movistar Yamaha Factory Racing la presentazione si terrà il prossimo 18 gennaio a Barcellona, sede del main sponsor spagnolo. Quella di Barcellona sarà la prima occasione per Jorge Lorenzo e Valentino Rossi di ritrovarsi faccia a faccia, gomito a gomito, dopo le polemiche sulla conquista del titolo mondiale da parte del pilota maiorchino che si sono susseguite per tutto l'inverno.

few hours and the covers are coming off! Stay tuned! ‪#‎MovistarYamaha‬ ‪#‎M1unveling‬!!

Un video pubblicato da YamahaMotoGP (@yamahamotogp) in data:


La presentazione, durante la quale saranno svelati i programmi della stagione 2016, sarà l'occasione per svelare la nuova livrea della Yamama M1 MotoGP 2016 gommata Michelin e per tornare a parlare di corse vere...

Il debutto in pista per i piloti MotoGP è previsto a Sepang (Malesia): dall'1 al 3 febbraio e successivamente dal 17 al 19 febbraio. Lo start del Campionato del Mondo MotoGP 2016 è programmato il 20 marzo in Qatar.

Oggi nel frattempo si è svolto lo shooting fotografico:


  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: