Jorge Lorenzo: "Ottima 1a fila al Sachsenring"

Il maiorchino della Yamaha conquista l'ultimo posto della prima fila per il GP del Germania dietro le Honda di Marquez e Pedrosa.

motogp-2015-lorenzo-germania-yamaha-1.jpg

Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha) non ha mai vinto in carriera al Sachsenring, ma è comunque salito diverse volte sul secondo gradino del podio tedesco. La sua speranza per il weekend - oltre a quella di precedere sul traguardo il compagno di box Valentino Rossi - era di riuscire finalmente a spezzare questo taboo, ma a quanto pare il maiorchino dovrà fare i conti prima di tutto con le due Honda ufficiali dei connazionali Marc Marquez e Dani Pedrosa.

I due alfieri del team Honda Repsol, infatti, sono sembrati ben più 'in palla' tra i saliscendi del Sachsenring rispetto ai colleghi della Yamaha, ma Lorenzo può comunque consolarsi con il fatto di partire comunque davanti al team-mate Rossi, suo avversario diretto per il titolo della Premier Class e oggi solo sesto nella Q2.

motogp-2015-lorenzo-germania-yamaha-3.jpg

In vista del Gran Premio di Germania di domani (clicca qui per orari e copertura TV), lo spagnolo spera comunque di riuscire a tenere il passo delle RC213V:

"Il terzo posto è ottimo, perché abbiamo sempre faticato per essere competitivi su questa pista. Questo non è il circuito più facile per la Yamaha ed è anche poco adatto al mio stile di guida, ma ho fatto del mio meglio per fare un buon tempo sul giro. Non ero molto contento del primo tentativo, quando mi sono ritrovato in sesta posizione: non era affatto un buon crono, ma nel secondo sono riuscito a migliorare di molto tanto. Ero felice perché pensavo di essere vicino alla pole position, ma quando ho visto che il tempo più veloce è stato 1'20.336 ho capito che oggi non era il nostro giorno: i nostri avversari qui hanno una moto migliore per il giro secco. Domani sarà difficile rimanere con Marquez, che sembra avere un passo migliore di tutti, ma tutto è possibile in gara. Noi comunque faremo del nostro meglio per essere veloci sin dall'inizio."

motogp-2015-lorenzo-germania-yamaha-2.jpg

  • shares
  • Mail