Jorge Lorenzo: "A Jerez per il primo podio"

Il maiorchino della Yamaha spera nel sostegno del pubblico spagnolo per cogliere il primo piazzamento nella Top 3 del 2015

MOTO-PRIX-MAS

Senza girarci troppo attorno, l'inizio della stagione MotoGP 2015 è stato decisamente al di sotto delle aspettative per lo spagnolo Jorge Lorenzo. Nelle prime tre gare della stagione, il quattro-volte-iridato (2 in MotoGP) del team ufficiale Movistar Yamaha ha infatti sempre mancato l'appuntamento con il podio, venendo tra l'altro messo regolarmente in ombra dal compagno di box Valentino Rossi, che invece è andato a podio in tutte e tre le occasioni conquistando anche due vittorie (e la testa della classifica).

Nel GP di Spagna di questo fine settimana, primo round europeo del Motomondiale 2015 (clicca qui per orari e copertura TV), il maiorchino è quindi chiamato a raccogliere un risultato di prestigio che lo possa rilanciare in classifica (29 punti il suo distacco in graduatoria dal 'Dottore'), un'esigenza che lui stesso ha riconosciuto alla vigilia dell'appuntamento con il tracciato di Jerez de La Frontera (dove c'è anche una curva a lui intitolata):

"Dopo le prime tre gare del campionato devo dire che, anche se i risultati non erano come mi aspettavo, in questa stagione è ancora lunga, quindi siamo molto concentrati a lavorare duro e cercare di ottenere i migliori risultati da ora in poi. Durante la scorsa settimana sono stato in grado di allenarsi molto. Di fronte a noi è il GP di Jerez, una delle gare più impegnative dell'anno ed è anche uno dei più emozionanti, perché l'atmosfera. Rientriamo in Europa e in Spagna e mi piace. Non vedo l'ora di correre lì di fronte a tutti i tifosi spagnoli e farò del mio meglio per cercare di ottenere il mio primo podio della stagione. La pista è molto bella e spero di fare un buon lavoro con la mia M1."

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: