MotoGP Aragon 2014, Valentino Rossi: “Non è certo il miglior circuito per la Yamaha”

Rossi, Lorenzo, Marquez, Pedrosa, Iannone e Jack Miller hanno presenziato alla tradizionale conferenza stampa che ha aperto le danze del weekend di Aragon.


Il Campione del Mondo della MotoGP e leader della classifica Marc Marquez (Honda Repsol), il suo compagno di colori Dani Pedrosa, gli alfieri di Movistar Yamaha MotoGP Valentino Rossi e Jorge Lorenzo – ovvero i primi quattro della classifica iridata della Premier Class – hanno ufficialmente aperto il programma del GP di Aragon di questo fine settimana (clicca qui per orari e copertura televisiva) presenziando alla tradizionale Press Conference del giovedì, appuntamento per il quale sono stati accompagnati dal sempre affabile Andrea Iannone (Ducati Pramac Racing) e dal leader del Mondiale Moto3, l’australiano Jack Miller (Red Bull Ajo).

Nonostante lo scivolone di Misano (letteralmente), Marc Marquez è ovviamente rimasto ben saldo in testa alla classifica, con 79 lunghezze di vantaggio su Pedrosa e 80 su Rossi, e per questo è stato di nuovo lui a prendere per primo la parola:

“A Misano non eravamo preparati per la vittoria, ma ci ho provato lo stesso. Il mio obiettivo è quello vincere il mondiale puntando alle singole gare, ma purtroppo mi sono steso. Aragón è forse il mio circuito preferito: solo in 125cc non ho avuto fortuna, cadendo alla prima curva.”

Interrogato sul futuro arrivo di Jack Miller nella Premier Class, il Campione del Mondo ha osservato:

“È un grande salto, il suo: sará interessante vederlo a Valencia nel test. Quand’ero in 125cc non mi sentivo ancora pronto per la MotoGP, così la Moto2 è stato un passaggio dovuto per me.”

guarda le foto della Conferenza Stampa della MotoGP ad Aragon

Dani Pedrosa ha vinto ad Aragon nel 2012, mentre l’anno scorso è stato messo fuori causa da un fortuito e sfortunato un contatto col compagno di squadra. Comprensibile quindi la voglia di rifarsi:

“Aragón è un buon circuito, mi piace moltissimo, le curve sono belle e c’è una buona possibilitá di sorpasso: in tal modo, la corsa si fa interessante. Così come la lotta con Valentino per il secondo posto in classifica. Vogliamo ottenere il miglior piazzamento possibile a fine stagione.”

Dopo il trionfo nella gara casalinga di Misano, Valentino Rossi è probabilmente l’uomo del momento, ed il suo primo pensiero nella sala stampa di Aragon torna proprio al successo di un paio di settimana fa, quando conquistò la prima vittoria stagionale per sè e per Yamaha:

“È stata un weekend fantastico in Riviera, sono stato molto felice di quanto fatto, ho festeggiato con la mia famiglia e i miei amici. Un gran risultato soprattutto perchè sono andato migliorando durante tutto il fine settimana, passo dopo passo. Aragón non è certo il miglior circuito per la Yamaha, in passato le Honda sono andate sempre molto forti qui. È un fine settimana importante per la MotoGP™: è la gara numero 800 e mi fa molto piacere aver partecipato in una lunga serie di corse.”

Anche al ‘Dottore’, decano dei piloti del Motomondiale, è stato chiesto un parere in riferimento all’approdo di Miller in MotoGP:

“Penso che la sfida piú grande per Jack sará l’inizio, perchè è facile dire – ho tutto il tempo per restar tranquillo e imparare – perchè invece quando sei in pista devi dare il massimo. Il salto è notevole e lui ha coraggio. Troverá una moto molto differente per potenza, frenata e pneumatici. Deve esser intelligente a incamerare le informazioni per ottenere poi dei risultati nella seconda parte della stagione.”

guarda le foto della Conferenza Stampa della MotoGP ad Aragon

Per il suo compagno di box Jorge Lorenzo, reduce da quattro secondi posti consecutivi, l’obiettivo sarà ancora una volta quello di centrare la sua prima vittoria del 2014:

“Il secondo posto ottenuto negli ultimi 4 round non è di certo quel cui aspiro, ma non è nemmeno un risultato da buttar via. Io voglio vincere: l’importante è continuare a far progressi e non ripetere gli errori. Storicamente è un circuito favorevole alla Honda, ma possiamo provare a invertire questa tendenza. A partire da Silverstone, si è accesa una spia all’interno del team: quella tappa ha rappresentato la chiave di svolta.”

Dopo il recente test del Mugello, Andrea Iannone si è mostrato piuttosto fiducioso in vista del weekend di Aragon, dove avrà anche il compito – insieme ad Andrea Dovizioso – di valutare la più recente evoluzione della Desmosedici, la cosiddetta GP14.2:

“Aragon è una pista dove vado bene, in Moto2 sono arrivato al podio sempre. Credo di riuscire a fare una bella gara, quest’anno la Ducati è migliorata in tutte le piste e abbiamo il potenziale di fare bene anche qui. Martedì ho provato la GP14.2 al Mugello, non è molto diversa rispetto alla versione usata fin ora. Io mi ci sono trovato subito a mio agio e la posizione di guida mi piace di più. La moto è più stretta rispetto alla GP14, le mie impressioni sono positive ma non abbiamo avuto modo di fare una comparativa. Qui abbiamo tutte e due le moto per capire realmente le differenze.”

Dopo aver firmato l’accordo con LCR Honda, l’anno prossimo anche Jack Miller sarà un pilota della Premier Class, saltando a piè pari l’utile praticantato della Moto2. Il 19enne australiano per ora mantiene la sua concentrazione sul Mondiale Moto3 (dove è sempre più braccato dalle Honda) ma di dice comunque già pronto per la sfida del prossimo anno:

“Sono felicissimo per questa opportunitá, sono pronto ad accettare la sfida, prepararandomi a dovere. Ognuno di noi e diverso: per me si è presentata questa opportunitá e mi è sembrato giusta coglierla senza perdere tempo. Quando Marquez passó in Moto2™ era molto piú leggero di me; io penso di esser fisicamente piú adatto alla MotoGP. Alla fine si tratta sempre una moto con due ruote e un motore, o no?”

    Leggi anche: i commenti pre-Aragon di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha)

    Leggi anche: i commenti pre-Aragon di Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda Repsol)

    Leggi anche: i commenti pre-Aragon di Andrea Dovizioso e Cal CrutchloW (Ducati Team)

guarda le foto della Conferenza Stampa della MotoGP ad Aragon

MotoGP Aragon 2014 - Conferenza Stampa

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →