• Gare

MotoGP Aragon 2014, Valentino Rossi: “Dobbiamo ripetere quanto fatto a Misano”

Dopo il trionfo di Misano, il fuoriclasse pesarese va a caccia di conferme in Aragona. Jorge Lorenzo: “Sto ancora inseguendo la mia prima vittoria, ma non sono preoccupato.”


Dopo il memorabile trionfo di Misano Adriatico di due settimane fa, Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) si prepara a sbarcare nuovamente in spagna per il Gran Premio di Aragon, 14° appuntamento del Motomondiale 2014 (clicca qui per orari e copertura televisiva). La sorprendente vittoria nel GP ‘di casa’ ha ovviamente riacceso gli entusiasmi attorno al ‘Dottore‘, e lo stesso fuoriclasse pesarese punta a mantenere il suo slancio vincente anche ad Aragon, dove è salito per la prima volta sul podio solo l’anno scorso.

La spettacolare vittoria di Misano ha anche permesso al nove-volte-Campione-del-mondo di ridurre considerevolmente il divario di punti in campionato da Dani Pedrosa (Honda Repsol), che rimane secondo dietro all’inarrivabile compagno di colori Marc Marquez ma si ritrova con l’asso italiano alle calcagna, ad un solo punto di distanza. Per questo l’obiettivo del fine settimana di Rossi sarà quello di mettersi alle spalle lo spagnolo, assicurandosi il secondo posto in classifica per la fine del weekend.

Guarda le foto del round di Misano Adriatico della MotoGP 2014

In vista del weekend di gare al Motorland Aragon, Valentino Rossi ha così inquadrato il suo attuale momento dopo il bagno di festeggiamenti sulla riviera romagnola:

“Andare ad Aragon dopo aver vinto il mio Gran Premio di casa è veramente bello. Abbiamo fatto una buona gara, avevamo lavorato bene tutto il weekend, e alla fine il risultato è stato spettacolare. Ora dobbiamo cercare di ripetere quello che abbiamo fatto a Misano. L’obiettivo principale è quello di continuare così, lottando per le posizioni importanti ogni fine settimana. In campionato sono solo un punto dietro a Dani e ho intenzione di lottare per questa posizione. In particolare, voglio essere forte ovunque. Sono arrivato alla vittoria di Misano passo-dopo-passo e dobbiamo continuare così fino alla fine: siamo sulla strada giusta! ”

Guarda le foto del round di Misano Adriatico della MotoGP 2014

Anche il compagno di squadra Jorge Lorenzo arriva ad Aragon con grande fiducia, frutto di una serie di risultati decisamente incoraggianti. Il maiorchino è ancora alla caccia della sua prima vittoria stagionale, ma i quattro secondi posti consecutivi nelle ultime quattro gare stanno a dimostrare che Lorenzo è pronto per centrare il ‘bersaglio grosso’. Negli ultimi tre anni, l’asso spagnolo della Yamaha ha raccolto due secondi ed un terzo posto, ma il suo obiettivo per il weekend è quello di migliorare ulteriormente questa statistica:

“Il Motorland è una pista fantastica, ma è anche uno dei pochi circuiti in calendario dove non sono mai riuscito a vincere. Negli ultimi anni il suo layout è sembrato essere più adatto ai nostri avversari, ma credo che in questa stagione possiamo essere più vicini soprattutto perché siamo andati lì per un paio di giorni di test dopo il round di Montmeló, quindi abbiamo già alcuni riferimenti. Sto ancora inseguendo la mia prima vittoria di questa stagione e Misano si è rivelata non essere ancora il posto giusto, ma non sono preoccupato. Speriamo di poter fare un buon weekend ad Aragon e staremo a vedere cosa succede! Non si sa mai. L’anno scorso ho vinto a Motegi, una pista Honda, ed era stata una sorpresa enorme per me, quindi non vedo perché non possiamo fare la stessa cosa quest’anno ad Aragon!”

Guarda le foto del round di Misano Adriatico della MotoGP 2014

    Leggi anche: Valentino Rossi: “Mai pentito del mio no alla Ferrari”

    Leggi anche: i commenti pre-Aragon di Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda Repsol)

    Leggi anche: i commenti pre-Aragon di Andrea Dovizioso e Cal CrutchloW (Ducati Team)

MotoGP Misano 2014 - Gallery Gara

I Video di Motoblog