• Gare

MotoGP Misano 2014: Valentino Rossi in trionfo, Lorenzo e Pedrosa sul podio, 4° Dovizioso [FOTO]

Risultati e classifiche da Misano Adriatico del GP di San Marino e della Riviera di Rimini, 13° appuntamento del Mondiale MotoGP 2014.


E alla fine arrivò anche il giorno di Valentino Rossi! Davanti al ‘suo‘ pubblico di Misano Adriatico, il fuoriclasse pesarese del team Movistar Yamaha MotoGP ha regalato una fantastica soddisfazione a sè, al suo team e a tutti i suoi tifosi andando a vincere alla grande il GP di San Marino e della Riviera di Rimini, 13° round del Motomondiale 2014. Per il ‘Dottore‘ ed il suo team si tratta della prima vittoria stagionale – 81a in carriera nella Premier Class per lui – raccolta davanti ad un pubblico semplicemente in estasi che alla fine non si è sottratto al ‘rito‘ dell’invasione di pista.

Scattato bene alla partenza dalla terza posizione della griglia dopo aver fatto segnare il giro più veloce del Warm-Up (vedi la pagina successiva di questo post), Rossi ha subito saltato il primo leader Jorge Lorenzo ritrovandosi ben presto a battagliare per la testa della corsa con il vorace Marc Marquez (Honda Repsol). Il giovane spagnolo cadeva dopo una manciata di giri di fatto lasciando via libera per la vittoria al ‘Dottore‘, che ha poi condotto la corsa mantenendo fino al traguardo un vantaggio di circa 2″5 su Lorenzo.

Guarda le foto della gara di Misano della MotoGP 2014

Terzo posto per Dani Pedrosa (Honda Repsol) che non si è fatto sorprendere nel finale da Andrea Dovizioso (Ducati Team). Nonostante il mancato podio, il forlivese ed il team di Borgo Panigale possono comunque considerarsi soddisfatti del risultato, che li ha visti chiudere a soli 5 secondi dal vincitore. Quinto posto per Andrea Iannone (Ducati Pramac Racing), bravo a difendersi dopo l’ottimo secondo posto in qualifica e staccato di soli 11 secondi da Rossi.

Marc Marquez, che dopo la caduta si era rimesso in sella per essere anche temporaneamente ‘doppiato‘ da Rossi, ha chiuso alla fine al 15° posto guadagnando un punto iridato. Il Campione del Mondo rimane saldamente in testa alla classifica piloti raggiungendo 289 punti, 74 in più del compagno di colori Dani Pedrosa che ora si ritrova lo stesso Rossi un solo punto dietro di lui.

Guarda le foto della gara di Misano della MotoGP 2014

Bel sesto posto a 19″ da Rossi per Pol Espargarò (Monster Yamaha Tech 3) che ha preceduto di poco più di quattro secondi il compagno di colori Bradley Smith. La Top 10 di Misano Adriatico è completata da Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini, +36.458), Cal Crutchlow (Ducati Team, +38.480) e dal colombiano Yonny Hernandez (Energy T.I. Pramac Racing, +45.878) che approfitta dell’uscita di scena all’ultimo giro di Aleix Espargarò (NGM Forward Racing) per aggiudicarsi il primato tra le moto ‘Open’ a coronamento di un weekend sicuramente positivo per lui.

Due punti iridati per il sammarinese Alex De Angelis (NGM Forward Racing), 15° alò traguardo, mentre una caduta al primo giro ha messo subito fuori combattimento Danilo Petrucci (Octo IodaRacing Team).

Guarda le foto della gara di Misano della MotoGP 2014

Queste le prime dichiarazioni al parco chiuso di Valentino Rossi raccolte dai microfoni di Sky Sport MotoGP HD:

“Grande gara, grande soddisfazione vincere. Poi ultimamente con Marquez non è che capita spesso… (ride). Oggi sapevo che era l’occasione giusta e poi farlo qui a Misano è stato speciale. Devo ringraziare tutti, qui la Yamaha era in vantaggio rispetto alla Honda, quindi io e Jorge [Lorenzo] ce la siamo potuta giocare. Sono riuscito ad andare davanti, all’inizio ero veloce, poi ho cercato di controllare Jorge, però… Mi sono proprio divertito! L’ultimo giro è stato bello, tanti tifosi, tanti amici. Ci ho messo un quarto d’ora per fare l’ultimo giro (ride)”

    Leggi anche: i commenti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha)

    Leggi anche: i commenti di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow (Ducati Team)

    Leggi anche: i commenti di Dani Pedrosa e Marc Marquez (Honda Repsol)

Guarda le foto della gara di Misano della MotoGP 2014

    Approfondisci: il commento al GP di San Marino di Massimo Falcioni

    Leggi anche: Moto2 Misano, vince Rabat su Kallio, 7° Morbidelli

    Leggi anche: Moto3 Misano, vittoria per Rins su Marquez, 5° Bastianini

Guarda le foto della gara di Misano della MotoGP 2014

Guarda le foto della gara di Misano della MotoGP 2014

MotoGP Misano 2014 – Classifica Finale

002 rossi

1 Valentino ROSSI ITA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha 28 Laps – 44’14.586
2 Jorge LORENZO SPA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha +1.578
3 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda +4.276
4 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati +5.510
5 Andrea IANNONE ITA | Pramac Racing | Ducati +11.771
6 Pol ESPARGARO SPA | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha +18.999
7 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha +23.100
8 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda +36.458
9 Cal CRUTCHLOW GBR | Ducati Team | Ducati +38.480
10 Yonny HERNANDEZ COL | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati +45.878
11 Karel ABRAHAM CZE | Cardion AB Motoracing | Honda +54.765
12 Hiroshi AOYAMA JPN | Drive M7 Aspar | Honda +56.775
13 Scott REDDING GBR | GO&FUN Honda Gresini | Honda +1’02.734
14 Alex DE ANGELIS RSM | NGM Forward Racing | Forward Yamaha +1’13.546
15 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda +1’15.948
16 Leon CAMIER GBR | Drive M7 Aspar | Honda +1’20.760
17 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM +1’26.422
18 Broc PARKES AUS | Paul Bird Motorsport | PBM 1 Lap
19 Hector BARBERA SPA | Avintia Racing | Avintia 1 Lap

Non Classificati:
Aleix ESPARGARO SPA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha 1 Lap
Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda 22 Laps
Danilo PETRUCCI ITA | Octo IodaRacing Team | ART 27 Laps
Mike DI MEGLIO FRA | Avintia Racing

Guarda le foto della gara di Misano della MotoGP 2014

MotoGP Misano 2014 – Classifiche Piloti e Costruttori

01 classifica MotoGP classifica costruttori

Guarda le foto della gara di Misano della MotoGP 2014

MotoGP Misano 2014: La Diretta della Gara

001 vr46

Giro 28: Valentino Rossi vince il GP di San Marino davanti a Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa, quarto Dovizioso a soli 5″5 dal vincitore. Cade all’ultimo giro Aleix Espargarò, ne approfitta Yonny hernandez che è così il migliore tra le moto ‘Open‘ con il decimo posto assoluto. 1 punto per Marquez, alla fine 15°. Questa la classifica finale:

1 ROSSI V.Yamaha Lap 28
2 LORENZO J.Yamaha +1.578
3 PEDROSA D.Honda +4.276
4 DOVIZIOSO A.Ducati +5.510
5 IANNONE A.Ducati +11.771
6 ESPARGARO P.Yamaha +18.999
7 SMITH B.Yamaha +23.100
8 BAUTISTA A.Honda +36.458
9 CRUTCHLOW C.Ducati +38.480
10 HERNANDEZ Y.Ducati +45.878
11 ABRAHAM K.Honda +54.765
12 AOYAMA H.Honda +56.775

Giro 27: Valentino Rossi inizia al comando l’ultimo giro, la vittoria sembra ormai in tasca.

Giro 26: Rossi sempre con 2″5 di vantaggio a due giri dalla fine.

01 vr46

Giro 25: Dani Pedrosa sempre con 6 decimi di vantaggio su Andrea Dovizioso, che rimane vicino alla RC213V dello spagnolo ma non sembra riuscire ad abbozzare un affondo, che potrebbe regalare il podio a lui e alla Ducati.

Giro 24: 2″6 il vantaggio di Valentino Rossi, posizioni sempre stabili.

Giro 23: 15a posizione per il sammarinese Alex De Angelis, che potrebbe conquistare un punto iridato nel suo GP di casa.

Giro 22: Situazione che rimane stabile anche nei distacchi. oltre a Dovizioso in scia a Pedrosa, l’unica altra battaglia nei primi 10 è quella tra gli spagnoli Alvaro Bautista e Aleix Espargarò per l’ottava posizione. Questo il distacco ‘visivo‘ tra le due Yamaha:

01 distacco

Giro 21: Posizioni al momento piuttosto sgranate e stabili. Dovizioso non ha ancora attaccato Pedrosa e rimane a mezzo secondo dallo spagnolo.

Giro 20: Vicino ai 3″ il vantaggio di Valentino Rossi su Jorge Lorenzo. Aleix Espargarò 9° a oltre un minuto e migliore tra le Open.

Giro 19: Valentino Rossi ‘doppia‘ Marc Marquez e porta a 2″8 il suo vantaggio su Lorenzo, che monta una gomma anteriore più dura della sua.

Giro 18: questa la situazione:

1 ROSSI V.Yamaha Lap 18
2 LORENZO J.Yamaha +2.766
3 PEDROSA D.Honda +7.473
4 DOVIZIOSO A.Ducati +7.776
5 IANNONE A.Ducati +9.656
6 ESPARGARO P.Yamaha +12.764
7 SMITH B.Yamaha +17.280
8 BAUTISTA A.Honda +25.348
9 CRUTCHLOW C.Ducati +25.598
10 ESPARGARO A.Forward Yamaha +27.210
11 HERNANDEZ Y.Ducati +28.757
12 AOYAMA H.Honda +37.695

01 dovi

Giro 17: stabile il gap tra Rossi e Lorenzo, Marquez 20°.

Giro 16: Di nuovo oltre i 2″5 il vantaggio di Valentino Rossi sul compagno di colori. Per il resto, posizioni sempre stabili.

Giro 15: +2.311 il nuovo vantaggio di Valentino Rossi. Ancora 13 giri da completare.

Giro 14: Scende ancora il vantaggio di Rossi, ora 2″2.

Giro 13: Scende a 2″5 il vantaggio di Valentino Rossi su Lorenzo, Dovizioso sembra ormai in grado di attaccare Dani Pedrosa.

Giro 12: Ricapitoliamo la situazione al giro 12:

1 ROSSI V.Yamaha Lap 12
2 LORENZO J.Yamaha +2.788
3 PEDROSA D.Honda +5.939
4 DOVIZIOSO A.Ducati +6.372
5 IANNONE A.Ducati +7.864
6 ESPARGARO P.Yamaha +9.044
7 SMITH B.Yamaha +11.901
8 CRUTCHLOW C.Ducati +16.882
9 BAUTISTA A.Honda +17.325
10 HERNANDEZ Y.Ducati +18.439
11 ESPARGARO A.Forward Yamaha +18.709
12 AOYAMA H.Honda +24.735

Giro 11: Posizioni al momento stabili con Rossi davanti, Lorenzo secondo e Pedrosa terzo.

Giro 10: Marquez rientra ma è lontanissimo, Rossi in fuga con 2″6 su Lorenzo.

01 marquez

Giro 9: Caduta per Marc Marquez, lo spagnolo cerca di rientrare ma ha perso oltissimo tempo cercando di ripartire.

Giro 8: Rossi continua a guidare la corsa con Marquez negli scarichi. Pedrosa supera anche Iannone. Caduta e fine della corsa per Stefan Bradl.

Giro 7: Lorenzo continua a perdere terreno da Rossi e Marquez, Pedrosa mette nel mirino Iannone.

0004 misano

Giro 6: Lorenzo perde terreno da Marquez e Rossi. Dovizioso viene passato da Pedrosa, questa la situazione al giro 6:

1 ROSSI V.Yamaha Lap 6
2 MARQUEZ M.Honda +0.251
3 LORENZO J.Yamaha +1.016
4 IANNONE A.Ducati +4.200
5 PEDROSA D.Honda +4.451
6 DOVIZIOSO A.Ducati +4.702
7 ESPARGARO P.Yamaha +5.573
8 BRADL S.Honda +5.858
9 SMITH B.Yamaha +8.556
10 ESPARGARO A.Forward Yamaha +9.556
11 CRUTCHLOW C.Ducati +9.663
12 HERNANDEZ Y.Ducati +9.938

01 rossi gara

Giro 5: Doppio sorpasso e controsorpasso tra Lorenzo e Rossi, ma il Dottore la spunta. Poco dopo anche Marquez salta Lorenzo.

Giro 4: Marquez passa di nuovo Rossi e il dottore lo ripassa di nuovo. Le posizionei rimangono quindi invariate.

Giro 3: Marquez passa di nuovo Rossi e il dottore lo ripassa di nuovo. Le posizionei rimangono quindi invariate. Out Di Meglio e Petrucci.

Giro 2: Marquez passa Rossi al Tramonto, ma il pesarese risponde subito e si rimette davanti allo spagnolo.

Giro 1: Lorenzo Rossi e Marquez già con un piccolo margine sulle Ducati di Iannone e Dovizioso.

01 partenza

14:00: Partiti! Lorenzo subito davanti inseguito da Rossi, Marquez, Iannone e Dovizioso.

13:58: Iniziato il giro di ricognizione. comunicato il dato ufficiale degli spettatori presenti a Misno: 54.543.

13:50: 10 minuti alla partenza della gara della MotoGP a Misano Adriatico.

13:30: 30 minuti al via del Gran Premio di San Marino della Premier Class.

12:00: 2 ore all’inizio del GP di San Marino e della Riviera di Rimini della MotoGP.

01 dovi

MotoGP Misano 2014: Valentino Rossi si prende il Warm-Up

MotoGP Misano 2014 - Gallery Qualifiche

Dopo il terzo posto nelle qualifiche di ieri, Valentino Rossi (Yamaha Movistar MotoGP) inizia nel migliore dei modi la domenica del GP di San Marino e della Riviera di Rimini andando a fare segnare il miglior tempo nel Warm-Up del mattino. Il fuoriclasse pesarese, ovviamente attesissimo dal pubblico romagnolo, ha fatto segnare sotto la bandiera a scacchi un miglior crono di 1:33.965 che gli ha permesso di ‘mettere in fila‘ la M1 ‘satellite‘ di Pol Espargarà (Monster Yamaha Tech3, +0.030) e la Honda RC213V ufficiale di Marc Marquez (Honda Repsol), con il poleman Jorge Lorenzo quarto a +0.287.

Quinto posto per il pilota che dividerà le due Yamaha ufficiali sulla prima fila dell schieramento, Andrea Iannone (Ducati Pramac Racing, +0.430) mentre ha chiuso ottavo il compagno di marca Andrea Dovizioso (Ducati Team, +0.585). Solo decimo Dani Pedrosa (Honda Repsol), uno dei favoriti ‘obbligatori‘ per la gara del pomeriggio, staccato dii oltre 8 decimi dal best lap fatto segnare dal ‘Dottore’.

MotoGP Misano 2014: La Classifica del Warm-Up

MotoGP Misano 2014 - Gallery Qualifiche

1 Valentino ROSSI ITA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha 1’33.965
2 Pol ESPARGARO SPA | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha 1’33.995 0.030 / 0.030
3 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda 1’34.023 0.058 / 0.028
4 Jorge LORENZO SPA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha 1’34.252 0.287 / 0.229
5 Andrea IANNONE ITA | Pramac Racing | Ducati 1’34.395 0.430 / 0.143
6 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha 1’34.433 0.468 / 0.038
7 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda 1’34.446 0.481 / 0.013
8 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati 1’34.550 0.585 / 0.104
9 Aleix ESPARGARO SPA | NGM Forward Racing | FTRYamaha 1’34.780 0.815 / 0.230
10 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda 1’34.792 0.827 / 0.012
11 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda 1’34.832 0.867 / 0.040
12 Cal CRUTCHLOW GBR | Ducati Team | Ducati 1’34.885 0.920 / 0.053
13 Yonny HERNANDEZ COL | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati 1’35.160 1.195 / 0.275
14 Hiroshi AOYAMA JPN | Drive M7 Aspar | Honda 1’35.511 1.546 / 0.351
15 Karel ABRAHAM CZE | Cardion AB Motoracing | Honda 1’35.906 1.941 / 0.395
16 Scott REDDING GBR | GO&FUN Honda Gresini | Honda 1’35.964 1.999 / 0.058
17 Leon CAMIER GBR | Drive M7 Aspar | Honda 1’36.274 2.309 / 0.310
18 Alex DE ANGELIS RSM | NGM Forward Racing | FTR Yamaha 1’36.502 2.537 / 0.228
19 Hector BARBERA SPA | Avintia Racing | Avintia 1’36.671 2.706 / 0.169
20 Danilo PETRUCCI ITA | Octo IodaRacing Team | ART 1’36.677 2.712 / 0.006
21 Broc PARKES AUS | Paul Bird Motorsport | PBM 1’37.141 3.176 / 0.464
22 Mike DI MEGLIO FRA | Avintia Racing | Avintia 1’37.256 3.291 / 0.115
23 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM 1’37.293 3.328 / 0.037

MotoGP Misano 2014: La Diretta del Warm-Up

MotoGP Misano 2014 - Gallery Qualifiche

10:02: Miglior tempo per Valentino Rossi con 1:33.965. Questi i tempi del Warm-Up:

1 ROSSI V.Yamaha 1:33.965
2 ESPARGARO P.Yamaha +0.030
3 MARQUEZ M.Honda +0.058
4 LORENZO J.Yamaha +0.287
5 IANNONE A.Ducati +0.430
6 SMITH B.Yamaha +0.468
7 BRADL S.Honda +0.481
8 DOVIZIOSO A.Ducati +0.585
9 ESPARGARO A.Forward Yamaha +0.815
10 PEDROSA D.Honda +0.827
11 BAUTISTA A.Honda +0.867
12 CRUTCHLOW C.Ducati +0.920

9:59: 1:33.995 per Pol Espargarò, che fa segnare il tempo più veloce della sessione. Fuori la badiera a scacchi.

01 marquez

9:57: Andrea Dovizioso fa segnare il suo miglior crono del mattino con 1:34.550: il forlivese della Ducati è ora sesto dietro alla Yamaha dell’inglese Bradley Smith.

9:56: Jorge Lorenzo abbassa il suo crono a 1:34.252 e sale al terzo posto, scavalcando Iannone.

9:54: Il pole man Jorge Lorenzo, fino ad ora piuttosto in ombra, sale al quarto posto con un buon 1:34.400.

9:53: Diversi piloti sono tornati al box per l’ultima rifinitura e stanno rientrando in pista per gli ultimi minuti.

01 iannone.

9:51: Ricapitoliamo la situazione dei tempi quando abbiamo appena passato la metà del Warm-Up:

1 MARQUEZ M.Honda 1:34.023
2 ROSSI V.Yamaha +0.073
3 IANNONE A.Ducati +0.372
4 SMITH B.Yamaha +0.410
5 LORENZO J.Yamaha +0.500
6 ESPARGARO P.Yamaha +0.504
7 DOVIZIOSO A.Ducati +0.532
8 BRADL S.Honda +0.614
9 ESPARGARO A.Forward Yamaha +0.757
10 BAUTISTA A.Honda +0.809
11 CRUTCHLOW C.Ducati +1.302
12 AOYAMA H.Honda +1.539

9:49: Migliorano sia Marc Marquez, con 1:34.023, che Valentino Rossi, con 1:34.159. Terzo Andrea Iannone con 1:34.395.

01 lorenzo

9:47: 1:34.395 per Marc Marquez, che scavalca il ‘Dottore’ in vetta alla graduatoria dei tempi del Warm-Up.

9:46: Valentino Rossi passa al comando del Warm-Up con il crono di 1:34.454.

9:44: Yamaha subito davanti, questi i primi tempi:

1 LORENZO J.Yamaha 1:35.513
2 ROSSI V.Yamaha +0.043
3 CRUTCHLOW C.Ducati +0.265
4 ESPARGARO P.Yamaha +0.564
5 ESPARGARO A.Forward Yamaha +0.709
6 SMITH B.Yamaha +0.730
7 IANNONE A.Ducati +0.791
8 DOVIZIOSO A.Ducati +0.798
9 BAUTISTA A.Honda +0.938
10 PEDROSA D.Honda +1.746
11 DE ANGELIS A.Forward Yamaha +1.821
12 PARKES B.PBM +2.100

02 dovi

9:40: Aperta la pit-lane, iniziati i 20 minuti del Warm-Up della MotoGP.

9:35: 5 minuti alla riapertura della pit-lane del Misano World Circuit ‘Marco Simoncelli‘ per il Warm-Up della MotoGP: 21°C la temperatura dell’aria, 22°C quella dell’asfalto.

9:30: Il sole continua a splendere sul tracciato del Mugello mentre termina il Warm-Up della classe Moto2.

9:25: 15 minuti all’inizio del Warm-Up della MotoGP.

01 dovi

Dopo delle qualifiche al cardiopalma e dagli esiti difficilmente prevedibili alla vigilia, i protagonisti del Mondiale MotoGP 2014 si apprestano ad affrontare l’attesissimo GP di San Marino e della Riviera di Rimini, 13a prova del calendario.

Il fatto di avere le due Yamaha ufficiali in prima fila, con Jorge Lorenzo in pole position e Valentino Rossi terzo separati dalla Ducati di uno splendido Andrea Iannone, è certamente sintomatico di una certa difficoltà dell’armata Honda Repsol, per la prima volta assente dalla prima linea dello schieramento, con Marc Marquez e Dani Pedrosa che apriranno in quest’ordine la seconda fila. Per Yamaha potrebbe essere davvero ‘la volta buona‘ per cogliere la prima vittoria stagionale.

Guarda le foto delle Qualifiche della MotoGP a Misano Adriatico

In realtà, la graduatoria dei tempi di ieri riporta dei margini davvero ridottissimi tra i primi, con gli occupanti delle prime tre file raccolti in poco più di due decimi. Il sesto di questa lista è Andrea Dovizioso, che però confida nel buon passo della sua Ducati GP14 per non perdere contatto dai primi.

Il programma odierno della classe MotoGP al Misano World Circui ‘Marco Simoncelli‘ si aprirà come al solito con i 20 minuti del Warm-Up a partire dalle 9:40, ultima possibilità per piloti e team di perfezionare le rispettive moto in vista del Gran Premio, che prenderà il via alle ore 14:00, e noi seguiremo come al solito tutto quanto in diretta ‘Live.

Guarda le foto delle Qualifiche della MotoGP a Misano Adriatico

Guarda le foto delle Qualifiche della MotoGP a Misano Adriatico

MotoGP Misano 2014 – Griglia di Partenza

MotoGP Misano 2014 - Gallery Qualifiche

Dalla Q1

1a Fila
1 Jorge LORENZO SPA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1’33.238
2 Andrea IANNONE ITA | Pramac Racing | Ducati | 1’33.289 +0.051 / 0.051
3 Valentino ROSSI ITA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1’33.302 +0.064 / 0.013

2a Fila
4 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1’33.360 +0.122 / 0.058
5 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1’33.418 +0.180 / 0.058
6 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 1’33.439 +0.201 / 0.021

3a Fila
7 Pol ESPARGARO SPA | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1’33.557 +0.319 / 0.118
8 Aleix ESPARGARO SPA | NGM Forward Racing | FTR-Yamaha | 1’33.713 +0.475 / 0.156
9 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1’33.761 +0.523 / 0.048

4a Fila
10 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 1’33.995 +0.757 / 0.234
11 Yonny HERNANDEZ COL | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 1’34.283 +1.045 / 0.288
12 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1’34.640 +1.402 / 0.357

Guarda le foto delle Qualifiche della MotoGP a Misano Adriatico

Dalla Q1

5a Fila
13 Cal CRUTCHLOW GBR | Ducati Team | Ducati 1’34.495
14 Scott REDDING GBR | GO&FUN Honda Gresini | Honda 1’34.919
15 Hiroshi AOYAMA JPN | Drive M7 Aspar | Honda 1’34.966

6a Fila
16 Leon CAMIER GBR | Drive M7 Aspar | Honda 1’35.275
17 Karel ABRAHAM CZE | Cardion AB Motoracing | Honda 1’35.292
18 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM 1’35.589

7a Fila
19 Alex DE ANGELIS RSM | NGM Forward Racing | Forward Yamaha 1’35.679
20 Broc PARKES AUS | Paul Bird Motorsport | PBM 1’36.317
21 Hector BARBERA SPA | Avintia Racing | Avintia 1’36.689

8a Fila
22 Mike DI MEGLIO FRA | Avintia Racing | Avintia 1’42.497
23 Danilo PETRUCCI ITA | Octo IodaRacing Team | ART

Guarda le foto delle Qualifiche della MotoGP a Misano Adriatico

MotoGP Misano 2014 - Gallery Qualifiche

I Video di Motoblog