MotoGP Indianapolis 2014: Marc Marquez vola nelle FP2, Iannone 2°, Dovizioso 4°, Rossi 9° [FOTO]

Segui la diretta LIVE da Indianapolis dei primi turni di prove libere del venerdì della MotoGP, che riparte dagli Stati Uniti con il decimo round del Motomondiale 2014.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:62:"MotoGP Indianapolis 2014: FP1 a Valentino Rossi, Iannone terzo";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:12952:"

MotoGP Indianapolis 2014 - Gallery Prove Libere

Dopo aver concesso i riflettori a Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) nella prima sessione di prove libere di Indianapolis (vedi la pagina successiva di questo post), il Campione del Mondo Marc Marquez (Honda Repsol) è tornato a fare la 'voce grossa' nel pomeriggio andando a conquistare il miglior tempo del Day-1 con 1:32.822, teoricamente il 'nuovo record della pista' per un tracciato che però è stato considerevolmente accorciato rispetto al precedente layout. Come buona parte dei suoi avversari, il giovane fuoriclasse di HRC ha fatto segnare il suo miglior crono nelle ultime battute del turno, dopo che il sole era arrivato solo da pochi minuti 'a far capolino' per la prima volta sul circuito americano.

Alle spalle del Campione del Mondo, staccato di 222 millesimi, si è piazzato un Andrea Iannone ancora in formissima sulla GP14 del team Pramac Racing, tanto da mettersi alle spalle per oltre tre decimi Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP). Margine invece risicato per il maiorchino su Andrea Dovizioso (Ducati Team), a cui ha strappato in extremis la terza piazza per soli 8 millesimi. Quinto tempo per l'altra Honda RC213V 'ufficiale' di Dani Pedrosa, staccato di oltre 6 decimi dal compagno di box, che ha preceduto la Honda 'satellite' di Stefan Bradl (LCR Honda, +0.631).

Guarda la gallery delle prove libere del GP di Indianapolis


Eccellente settimo posto di giornata a +0.649 per l'ottimo colombiano Yonny Hernandez (Ducati Pramac Racing), unico Ducatista con la moto 2013, che è riuscito a mettersi alle spalle gente del calibro di Aleix Espargarò (NGM Forward Racing, +0.705) e Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP, +0.716), solo nono nel pomeriggio di Indianapolis. Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3) chiude la Top 10 di giornata davanti al compagno di squadra Pol Espargarò, mentre è solo 13° Cal Crutchlow.

Buona prestazione di Scott Redding (GO&FUN Honda Gresini), 12° con la sua Honda Open e davanti al compagno di squadra Alvaro Bautista, solo 14° con la Honda RC213V del team italiano che, probabilmente, dovrà cedere a fine stagione proprio all'inglese. Dopo i 5 secondi e mezzo di distacco incassati questa mattina, l'esordiente 'di lusso' Leon Camier (Drive M7 Aspar) ha abbassato il suo ritardo dal best lap a 3"5.

    Leggi i commenti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Yamaha)

    Leggi i commenti di Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda)

    Leggi i commenti di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow (Ducati)


Guarda la gallery delle prove libere del GP di Indianapolis



    Leggi anche: Moto3 Indianapolis 2014: Isaac Miller il più veloce del Day-1

    Leggi anche: Moto2 Indianapolis 2014: Aegerter subito in forma nelle prime libere, Corsi 6°

Guarda la gallery delle prove libere del GP di Indianapolis

MotoGP Indianapolis 2014: La Diretta delle FP2

tempi fp2

20:50: Nessun colpo di scena dell'ultimo minuto: Marc Marquez si aggiudica le FP2 di Indianapolis con il miglior crono di giornata, 1:32.882, precedendo Iannone (+0.222), Lorenzo (+0.542), Dovizioso (+0.550) e Pedrosa (+0.611). Solo 9° tempo a poco più di 7 decimi per Valentino Rossi, che aveva chiuso al comando le FP1 del mattino. Questa la classifica finale delle FP2:

1 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1'32.882
2 Andrea IANNONE ITA | Pramac Racing | Ducati | 1'33.104 +0.222 / 0.222
3 Jorge LORENZO SPA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1'33.424 +0.542 / 0.320
4 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 1'33.432 +0.550 / 0.008
5 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1'33.493 +0.611 / 0.061
6 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 1'33.513 +0.631 / 0.020
7 Yonny HERNANDEZ COL | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 1'33.531 +0.649 / 0.018
8 Aleix ESPARGARO SPA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha | 1'33.587 +0.705 / 0.056
9 Valentino ROSSI ITA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1'33.598 +0.716 / 0.011
10 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1'33.621 +0.739 / 0.023
11 Pol ESPARGARO SPA | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1'33.690 +0.808 / 0.069
12 Scott REDDING GBR | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1'33.971 +1.089 / 0.281
13 Cal CRUTCHLOW GBR | Ducati Team | Ducati | 1'33.996 +1.114 / 0.025
14 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1'34.054 +1.172 / 0.058
15 Karel ABRAHAM CZE | Cardion AB Motoracing | Honda | 1'34.912 +2.030 / 0.858
16 Colin EDWARDS USA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha | 1'34.994 +2.112 / 0.082
17 Hiroshi AOYAMA JPN | Drive M7 Aspar | Honda | 1'35.106 +2.224 / 0.112
18 Hector BARBERA SPA | Avintia Racing | Avintia | 1'35.231 +2.349 / 0.125
19 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM | 1'35.472 +2.590 / 0.241
20 Danilo PETRUCCI ITA | Octo IodaRacing Team | ART | 1'35.721 +2.839 / 0.249
21 Mike DI MEGLIO FRA | Avintia Racing | Avintia | 1'35.749 +2.867 / 0.028
22 Broc PARKES AUS | Paul Bird Motorsport | PBM | 1'35.941 +3.059 / 0.192
23 Leon CAMIER GBR | Drive M7 Aspar | Honda | 1'36.394 +3.512 / 0.453

Guarda la gallery delle prove libere del GP di Indianapolis

20:50: Fuori la bandiera a scacchi, ma nessuno sembra poter migliorare.

20:48: 1:33.424 per Jorge Lorenzo, terzo. Rossi scivola in nona posizione.

20:47: 1:33.587 per Aleix Espargarò, che 'scavalca' Valentino Rossi e si prende il sesto posto.

20:45: Marc Marquez mette di nuovo tutti in fila con 1:32.882. 222 millesimi il suo vantaggio sulla Ducati di Iannone.

20:43: Migliora la pista e si abbassano i tempi, con Ducati in grande spolvero: ora è Iannone al comando con 1:33.104 davanti a Dovizioso (+0.328) e Harnandez (+0.427).

01 rossi

20:41: Migliora anche Valentino Rossi, che con 1:33.598 passa al comando.

20:39: Buona parte dei piloti rientra ai box quando mancano circa 10 minuti alla fine del turno.

20:36: 1:33.713 per Pol Espargarò, che arriva a soli 81 millesimi da Marquez.

20:35: 1:33.632 per Marc Marquez.

20:33: Marquez si migliora ancora: scende a 1:33.670 e mette 311 millesimi tra sé e Pedrosa. Escursione fuori pista per Karel Abraham.

01 abraham

20:31: Ricapitoliamo la situazione della FP2, che ha visto quasi tutti i piloti migliorare il proprio crono di questa mattina:

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:33.730
2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.251
3 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoG P+0.362
4 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +0.505
5 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.569
6 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +0.590
7 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.654
8 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.858
9 IANNONE A.Pramac Racing +0.973
10 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.053
11 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.191
12 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.397
13 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.463

20:29: con 1:34.235, è il turno di Aleix Espargarò di guadagnarsi la quarta piazza dietro a Marquez, Pedrosa e Lorenzo.

20:27: Buonissimo 1:34.320 per Yonny Hernandez, che scavalca Rossi e si prende il quarto posto.

20:26: Migliora Valentino Rossi, che risale fino al quarto posto con 1:34.434.

01 lorenzo

20:24: Per la prima volta oggi, si affaccia il sole sul tracciato di Indianapolis.

20:23: Pedrosa sale al terzo posto con 1:34.359, a +0.629 dal compagno di squadra.

20:20: Solo una manciata di piloti in pista. 'Lungo' per Smith che prende la via di fuga asfaltata. Ancora nessun incidente nella giornata di oggi.

20:20: Ricapitoliamo la situazione attuale della graduatoria tempi:

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:33.730
2 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.387
3 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.858
4 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.896
5 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.970
6 IANNONE A.Pramac Racing +0.973
7 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.053
8 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.265
9 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.397
10 REDDING S.GO&FUN Honda Gresini +1.806
11 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +1.944
12 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.971
13 DI MEGLIO M.Avintia Racing +2.114

01 bradl

20:18: 1:34.700 per Valentino Rossi, che sale al quinto posto ma a quasi un secondo dal Campione del Mondo.

20:17: Arriva la zampata di Marc Marquez, che passa davanti a tutti con 1:33.730.

20:15: 1:34.723 per Marc Marquez, quinto dietro ad Andrea Iannone.

20:13: Dovizioso balza al secondo posto provvisorio con 1:34.588.

20:12: aumenta anche la confidenza di Lorenzo, che si riprende il primo posto con 1:34.117.

20:11: Bradl scende a 1:34.626.

01 aleix

20:10: Questi i primi tempi:

1 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP 1:36.427
2 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +0.038
3 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.408
4 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresin i+0.811
5 IANNONE A.Pramac Racing +1.286
6 DI MEGLIO M.Avintia Racing +1.515
7 ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +2.437
8 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoG P+2.449
9 PETRUCCI D.Octo IodaRacing Team +2.580
10 CRUTCHLOW C.Ducati Team +3.243
11 BARBERA H.Avintia Racing +3.816
12 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +3.855
13 PEDROSA D.Repsol Honda Team +3.867

20:07: Ancora prudenza in pista, ma il tracciato sembra essere in buone condizioni.

20:05: Aperta la pit-lane, iniziano le FP2 della MotoGP per il GP di Indianapolis. I piloti controllano le condizioni del circuito dopo lo scroscione di pioggia abbattutosi sul tracciato durante le FP2 della Moto3.

20:00: 5 minuti all'inizio della seconda sessione di prove libere della Premier Class a Indianapolis.

19:35: 30 minuti all'inizio delle FP2 della MotoGP.

01 iannone

";i:2;s:15768:"

MotoGP Indianapolis 2014: FP1 a Valentino Rossi, Iannone terzo

MotoGp of Spain - Qualifying

Condizioni meteo non ideali a Indianapolis per il primo turno di prove libere della MotoGP dopo la pausa estiva e miglior tempo per Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) che con 1:34.535 si è messo alle spalle per una manciata di millesimi la M1 'satellite' di Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3, +0.034) e la Ducati Desmosedici GP14 di Andrea Iannone (Pramac Racing).

Gli scrosci di pioggia abbattutisi sul tracciato dall'Indiana poco prima delle 'libere' della Moto3 hanno messo in apprensione un po' tutti i protagonisti della MotoGP, che nella prima fase del turno si sono presi il loro tempo per valutare le condizioni di aderenza del rinnovato tracciato americano (con un nuovo asfalto e modifiche al layout). Praticamente tutti i piloti sono poi andati ad abbassare i rispettivi tempi nelle concitate fasi finali della sessione, e a spuntarla è stata proprio il fuoriclasse di Tavullia, che comunque ha lavorato molto anche sulla valutazione degli pneumatici.

Quarto posto a +0.143 per l'altro alfiere di Yamaha Tech3, lo spagnolo Pol Espargarò, che ha preceduto il connazionale e leader della classifica Marc Marquez (Honda Repsol), sornione negli ultimi minuti ma al comando della graduatoria dei tempi per buona parte della sessione. Sesto tempo per Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP, +0.549) davanti a un ottimo Scott Redding (GO&FUN Honda Gresini, +0.587), migliore tra i piloti 'Open'.

Aleix Espargarò (NGM Forward Racing) si è aggiudicato l'ottava piazza a +0.748 davanti ad Andrea Dovizioso (Ducati Team, +0.910) e all'ancora una volta convincente colombiano Yonny Hernandez (Ducati Pramac Racing, +0.996). 11° tempo a oltre 1"2 per l'eroe di casa Colin Edwards (NGM Forward Racing) che ha preceduto l'altra Ducati Desmosedici ufficiale del britannico Cal Crutchlow. Comprensibilmente ultimo a quasi 5"5 il debuttante di lusso Leon Camier, chiamato a rimpiazzare l'infortunato Nicky Hayden nel team Drive M7 Aspar. Nessuna caduta.

MotoGP Indianapolis 2014 - La Classifica delle FP1

01 tempi fp1

1 Valentino ROSSI ITA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1'34.535
2 Bradley SMITH GBR | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1'34.569 +0.034 / 0.034
3 Andrea IANNONE ITA | Pramac Racing | Ducati | 1'34.579 +0.044 / 0.010
4 Pol ESPARGARO SPA | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha | 1'34.678 +0.143 / 0.099
5 Marc MARQUEZ SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1'34.885 +0.350 / 0.207
6 Jorge LORENZO SPA | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha | 1'35.084 +0.549 / 0.199
7 Scott REDDING GBR | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1'35.122 +0.587 / 0.038
8 Aleix ESPARGARO SPA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha | 1'35.283 +0.748 / 0.161
9 Andrea DOVIZIOSO ITA | Ducati Team | Ducati | 1'35.445 +0.910 / 0.162
10 Yonny HERNANDEZ COL | Energy T.I. Pramac Racing | Ducati | 1'35.501 +0.966 / 0.056
11 Colin EDWARDS USA | NGM Forward Racing | Forward Yamaha | 1'35.743 +1.208 / 0.242
12 Cal CRUTCHLOW GBR | Ducati Team | Ducati | 1'35.935 +1.400 / 0.192
13 Hiroshi AOYAMA JPN | Drive M7 Aspar | Honda | 1'35.953 +1.418 / 0.018
14 Stefan BRADL GER | LCR Honda MotoGP | Honda | 1'35.972 +1.437 / 0.019
15 Karel ABRAHAM CZE | Cardion AB Motoracing | Honda | 1'35.995 +1.460 / 0.023
16 Dani PEDROSA SPA | Repsol Honda Team | Honda | 1'36.419 +1.884 / 0.424
17 Alvaro BAUTISTA SPA | GO&FUN Honda Gresini | Honda | 1'36.436 +1.901 / 0.017
18 Hector BARBERA SPA | Avintia Racing | Avintia | 1'36.444 +1.909 / 0.008
19 Broc PARKES AUS | Paul Bird Motorsport | PBM | 1'36.445 +1.910 / 0.001
20 Danilo PETRUCCI ITA | Octo IodaRacing Team | ART | 1'36.837 +2.302 / 0.392
21 Michael LAVERTY GBR | Paul Bird Motorsport | PBM | 1'38.399 +3.864 / 1.562
22 Mike DI MEGLIO FRA | Avintia Racing | Avintia | 1'38.405 +3.870 / 0.006
23 Leon CAMIER GBR | Drive M7 Aspar | Honda | 1'39.962 +5.427 / 1.557

MotoGP Indianapolis 2014 - La Diretta delle FP1

01 rossi

16:41: fine del turno: Valentino Rossi primo con il crono di 1:34.535 davanti a Bradley Smith e Andrea Iannone, che hanno chiuso a meno di mezzo decimo dal pesarese. Marquez quinto a 3 decimi e mezzo dietro a Pol Espargarò. Questa la classifica della FP1:

1 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP 1:34.535
2 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.034
3 IANNONE A.Pramac Racing +0.044
4 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +0.143
5 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.350
6 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.549
7 REDDING S.GO&FUN Honda Gresini +0.587
8 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +0.748
9 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.910
10 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +0.966
11 EDWARDS C.NGM Forward Racing +1.208
12 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.400
13 AOYAMA H.Drive M7 Aspar +1.418

16:41: ottimo 1:34.569 per Bradley Smith, che agguanta così il secondo posto.

16:40: 1:34.535 per Valentino Rossi, che fa segnare il miglior tempo proprio sotto la bandiera a scacchi.

16:39: resiste il crono di Iannone che guida su Rossi (+0.203), Pol Espargaro (+0.268) e Marc Marquez (+0.315).

16:37: Andrea Iannone è il nuovo leader con 1:34.579, ma tutti i piloti in pista stanno migliorando i rispettivi tempi quando mancano poco più di due minuti alla fine.

16:36: Migliora ancora Valentino Rossi, che con 1:34.782 porta da 41 a 165 i millesimi di vantaggio su Marquez.

16:34: Passa al comando Valentino Rossi con 1:34.906.

16:32: 1:36.049 per Andrea Dovizioso, che sale al quarto posto.

16:31: Acuto di Colin Edwards, che passa dal 14° al 4° posto grazie al suo 1:36.314

16:29: Rossi rientra in pista seguito dalle Honda ufficiali di Marquez e Pedrosa.

01 dovi

16:27: Solo una manciata di piloti in pista in questo momento, dei primi 10 ci sono Bradl e Smith.

16:25: Ricapitoliamo di nuovo la situazione a circa 15 minuti dal termine delle FP1:

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:34.947
2 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.642
3 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +0.964
4 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.448
5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.489
6 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +1.528
7 PEDROSA D.Repsol Honda Team +1.592
8 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +1.666
9 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.800
10 REDDING S.GO&FUN Honda Gresini +1.919
11 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.923
12 DOVIZIOSO A.Ducati Team +2.111
13 EDWARDS C.NGM Forward Racing +2.501

01 lorenzo

16:23: Jorge Lorenzo si migliora ancora scendendo fino a 1:35.911, portando il suo distacco da Marc Marquez sotto il secondo. Il maiorchino è stato uno dei pochi piloti a migliorare negli ultimi minuti.

16:19: Lorenzo si prende il terzo posto con 1:36.083, ma il suo distacco di Marquez è superiore al 1"1.

16:17: Marquez 'lima' ancora il suo tempo scendendo a 1:34.947

16:15: Ricapitoliamo la situazione:

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:34.994
2 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +0.595
3 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.401
4 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.442
5 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +1.481
6 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +1.619
7 LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP +1.731
8 PEDROSA D.Repsol Honda Team +1.738
9 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.753
10 REDDING S.GO&FUN Honda Gresini +1.872
11 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.876
12 DOVIZIOSO A.Ducati Team +2.574
13 AOYAMA H.Drive M7 Aspar +2.927

16:12: Marc Marquez scavalca Valentino Rossi grazie al suo 1:34.994: quasi 6 decimi ora tra lui e il pesarese.

01 marquez

16:10: Dovizioso scivola intanto fino all'11° posto. Con Crutchlow 14° e Iannone 18°, al momento Hernandez è il miglior Ducatista in pista anche se è l'unico con la moto 2013.

16:08: Valentino Rossi passa al comando con 1:35.589.

16:06: Bautista passa al comando con 1:34.436, Bradl secondo a +0.106, Hernandez terzo a +0.177, Valentino Rossi quarto a +0.274. La pista appare in rapido miglioramento anche se le nubi rimangono minacciose sopra Indianapolis.

16:05: Crutchlow al momento davanti a Iannone, questa la situazione dei tempi delle FP1:

1 MARQUEZ M.Repsol Honda Team 1:36.866
2 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.553
3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.910
4 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.936
5 CRUTCHLOW C.Ducati Team +1.115
6 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.213
7 IANNONE A.Pramac Racing +1.272
8 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +1.334
9 EDWARDS C.NGM Forward Racing +1.361
10 REDDING S.GO&FUN Honda Gresini +1.373
11 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +1.512
12 PETRUCCI D.Octo IodaRacing Team +2.100
13 ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP +2.105

16:04: Marquez e Pedrosa rientrano, Alvaro Bautista sale al secondo posto a +0.553.

16:02: Marquez passa al comando con 1:36.866, Pedrosa secondo a 910 millesimi.

01 iannone marquez

16:00: Questi i primi tempi, i piloti stanno comunque saggiando le condizioni di aderenza del nuovo tracciato (riasfaltato nella sua sezione centrale):

1 PEDROSA D.Repsol Honda Team 1:42.800
2 HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing +0.496
3 ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3 +0.760
4 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.757
5 DOVIZIOSO A.Ducati Team +2.029
6 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +2.231
7 ESPARGARO A.NGM Forward Racing +2.285
8 CRUTCHLOW C.Ducati Team +2.788
9 BARBERA H.Avintia Racing +3.035
10 IANNONE A.Pramac Racing +4.134
11 PETRUCCI D.Octo IodaRacing Team +4.323
12 DI MEGLIO M.Avintia Racing +4.368
13 AOYAMA H.Drive M7 Aspar +6.598

15:58: Valentino Rossi rientra subito al box a cambiar moto. Il cielo sopra Indianapolis rimane comunque piuttosto minaccioso.

15:55: Aperta la corsia box, quasi tutti i piloti subito in pista. Lorenzo tra gli ultimi a lasciare la pit-lane.

15:45: 10 minuti all'apertura della pit-lane, cielo coperto ma pista asciutta dopo la pioggia notturna ad Austin per la prima sessione di libere della Moto3. 21°C la temperatura dell'aria, 26°C quella della pista.

15:25: 30 minuti all'apertura della pit-lane per il primo turno di libere della MotoGP a Indianapolis.

01 cal

Chiuso il periodo di vacanze estive, i protagonisti delle tre classi del Motomondiale 2014 si preparano a infilare di nuovo pelli e casco per il weekend del GP di Indianapolis, decimo appuntamento della stagione 2014 (clicca qui per orari e copertura televisiva). Il leggendario Indianapolis Motor Speedway, un vero e proprio santuario della velocità a livello mondiale, ospita il Motomondiale ininterrottamente dal 2008, ma per quest'anno è stato leggermente modificato nel layout - scelta che ne ha accorciato la lunghezza di qualche decina di metri - e nella superficie della parte del circuito 'interna' al mitico 'catino'.

Dopo le nove vittorie consecutive di inizio 2014, Marc Marquez (Honda Repsol) è ovviamente il favorito numero uno per il successo nella Premier Class, anche perchè i 77 punti di vantaggio sul compagno di squadra Dani Pedrosa, secondo in classifica, gli permettono di affrontare il weekend con relativa tranquillità dal punto di vista psicologico, visto che il suo primato, comunque vada, non sarà certo messo in discussione.

Oltre a Pedrosa, gli avversari più temibili per il Campione del Mondo saranno certamente gli alfieri di Movistar Yamaha MotoGP (e che resteranno tali fino al 2016), Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, ma gli gli appassionati italiani si attendono un buon risultato anche dai Ducatisti, in particolare dal confermato Andrea Dovizioso e da Andrea Iannone, che l'anno prossimo affiancherà il forlivese nella line-up ufficiale di Borgo Panigale. A far spazio in squadra al talento di Vasto nel 2015 sarà il britannico Cal Crutchlow, che con Aleix Espargaró (NGM Forward Racing), le M1 di Pol Espargaró e Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3) e le Honda di Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP) e Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini) proverà comunque ad andare all'attacco delle posizioni a ridosso del podio.

Occhi puntati anche sul britannico Leon Camier, al debutto assoluto in MotoGP al posto dell'infortunato Nicky Hayden sulla Honda RCV1000R del team Drive M7 Aspar, e sul veterano Colin Edwards, all'ultima gara casalinga della sua lunga carriera prima del giá annunciato ritiro dalle competizioni alla fine di questa stagione.

La MotoGP tornerà in pista per le FP1 di Inadianapolis dalle ore 15:55 (ora italiana) e noi seguiremo naturalmente tutte le sessioni in diretta 'Live'.

    Leggi anche: MotoGP: Jorge Lorenzo con Yamaha fino al 2016 [Video4]

    Leggi anche: MotoGP Indianapolis 2014, conferenza stampa ufficiale. Cal Crutchlow: "Separazione consensuale da Ducati"

    Leggi anche: MotoGP Indianapolis 2014, Valentino Rossi: "Speriamo di essere competitivi"

    Leggi anche: MotoGP Indianapolis 2014, Marquez: "Pronto per la seconda metà della stagione"


01 indianapolis

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: