MotoGP, Marquez cerca il poker a Jerez: "Mi farò trovare pronto"

La MotoGP 2014 torna subito in pista per il GP di Spagna ed il Campione del Mondo è l'inevitabile favorito. Pedrosa in agguato: "E' uno dei miei circuiti preferiti."

MotoGP Argentina 2014 - Gallery Gara

Il Motomondiale 2014 si prepara a sbarcare finalmente in Europa questo fine settimana per il GP di Spagna, quarto appuntamento della stagione a soli sette giorni di distanza dal GP di Argentina, ed il team Honda Repsol ci arriva forte di due 'doppiette' consecutive e con il Campione del Mondo Marc Marquez in forma smagliante. Il vorace giovinastro di HRC fino ad ora ha lasciato solo le briciole agli avversari, collezionando 3 vittorie e 3 poles nei tre precedenti rounds, e si appresta a ricevere l'abbraccio sicuramente caloroso del pubblico di Jerez de La Frontera forte dei gradi di leader indiscusso della classifica.

L'ultima curva di Jerez è senza dubbio tra i punti più caratteristici del mondiale, ed è proprio lì che l'anno scorso Marquez giocò un bello 'scherzetto' ai danni di Jorge Lorenzo. Quella stessa curva infatti era stata intitolata proprio a Lorenzo pochi giorni prima della corsa, ed in gara Marquez andò a superarlo esattamente lì con tanto di contatto all'ultimo giro, conquistando così il secondo posto dietro a Pedrosa e relegando il maiorchino in terza posizione (con successivi strascichi polemici).

MOTOGP ARGENTINA 2014 - LA GALLERY DELLA GARA

Marc Marquez quest'anno non è più un rookie della MotoGP, è il nuovo eroe della Premier Class, e proprio in occasione del round di Jerez de La Frontera festeggerà la 100a partenza in un Gran premio del Motomondiale. Questo lo renderà probabilmente ancora più 'affamato' visto che il tracciato andaluso è una delle poche piste sulle quali non ha ancora conquistato una vittoria in carriera, ma il Campione del Mondo non si lascia andare in proclami:

"Abbiamo corso in Argentina solo pochi giorni fa, ma adesso siamo già in viaggio verso la Spagna! Siamo reduci da un buon weekend, nel quale abbiamo conquistato altro 25 punti molto importanti, ma ora andiamo a Jerez dove so che sia Dani [Pedrosa] che Jorge [Lorenzo] sono molto forti. La folla e l'atmosfera sono davvero speciali a Jerez, ti danno una motivazione speciale per gareggiare al massimo livello. Dopo tre gare così lontano sarà bello tornare di nuovo in Europa per un paio di gare "normali": cercherò di rilassarsi un po' per farmi trovare pronto già per le FP1 del Venerdì FP1."

MOTOGP ARGENTINA 2014 - LA GALLERY DELLA GARA

Nella sua carriera in MotoGP, Dani Pedrosa - secondo in classifica generale a 19 lunghezze da Marquez - non ha mai fallito l'appuntamento con il podio di Jerez, con 2 vittorie (2008 e 2013), 5 secondi posti e 2 terzi posti. Per l'esperto catalano, il tracciato di casa potrebbe quindi essere la pista giusta per mettere finalmente le sue ruote davanti a quelle del compagno di box, ma anche lui è piuttosto cauto nelle sue dichiarazioni in vista del prossimo round della MotoGP:

"E 'stato un buon weekend in Argentina, anche se avrei voluto essere nella battaglia per la vittoria, ma mi sono piaciute sia la gara che la pista. Ora dobbiamo correre già questo fine settimana a Jerez, senza pause, ma si tratta di uno dei miei circuiti preferiti del calendario. Sono felice di poter rivedere tutti gli appassionati e di correre di nuovo in Spagna dopo tre gare molto distanti. Come di consueto inizieremo a lavorare sodo già dal venerdì e spero di andare avanti con lo stesso slancio che abbiamo trovato in Argentina."

MOTOGP ARGENTINA 2014 - LA GALLERY DELLA GARA

MOTOGP ARGENTINA 2014 - LA GALLERY DELLA GARA

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: