Nakamoto, Honda HRC: "parleremo con Lorenzo per il 2015"

Il Vicepresidente di Honda Racing Corporation dichiara un interesse per Jorge Lorenzo per il 2015. E il più grande talento della classe regina? Non è Marc Marquez...

Che Jorge Lorenzo sia da un po' di anni nelle mire della Honda non è un mistero e già un anno fa il colosso nipponico aveva intavolato una trattativa per ingaggiare il majorquino, ma come sia andata a finire è sotto gli occhi di tutti. Marc Marquez Campione e Honda vince il titolo costruttori, ma nonostante il successo Shuehi Nakamoto, Vicepresidente di HRC, ha dichiarato al magazine spagnolo Marca, alla vigilia del Gran Premio di Valencia, che l'interesse per il majorquino è tutt'altro che sopito.

"Marquez, Pedrosa e Jorge Lorenzo hanno tutti un contratto da due anni e abbiamo intenzione di parlare con tutti e tre... Non siamo contenti dell'annata di Pedrosa, semplicemente perché non ha vinto il mondiale. Ma si è infortunato Sachsenring e lo capiamo. Onestamente, è stato molto forte. La prima parte di questo anno è stato ottimo, migliore rispetto allo scorso anno, poi è arrivato l'incidente. Chiaramente, Dani, Jorge e Marc sono la top 3. Non ci sono dubbi."

Il 2014, come già annunciato da tempo, vedrà HRC schierare la stessa line up di quest'anno, con la differenza che, se qualcuno avesse avuto ancora dubbi, sarà Marquez la prima guida in HRC, con Pedrosa (per l'ennesima volta in carriera) confinato al ruolo di secondo. Marquez, da neo-campione, avrà una leva contrattuale più lunga l'anno prossimo, ma tra i due non è difficile intuire chi preferirebbe tenere Honda, in caso di un accordo con Lorenzo.

Per quanto riguarda Casey Stoner, altro grande campione del recente passato Honda, non ci sono notizie di un suo coinvolgimento ufficiale per il 2014 in veste di collaudatore e, interrogato sull'assenza dell'australiano ai test di Valencia, Nakamato ha risposto con un semplice:

"Non è voluto venire e noi non potevamo certo obbligarlo."

Su chi sia invece il talento più cristallino col quale abbia mai avuto a che fare, il manager giapponese non ha dubbi:

"Freddie Spencer. Mi piaceva molto."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: