SBK Most: Razgatlioglu monumentale in Gara-2

Dopo il successo nella Superpole-race del mattino, il turco della Yamaha si ripete in Gara-2 precedendo Bautista e Rea; Redding 4°; Bassani ottimo 5°.

Il Campione del Mondo in carica Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha Brixx) ha vinto Gara-2 del round di Most della Superbike, 6° appuntamento del calendario 2022, precedendo sul traguardo il leader del Mondiale Alvaro Bautista (Aruba.it Ducati) e Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team).

Scattato dalla pole position grazie alla superba vittoria nella Superpole-Race del mattino – conquistata dopo un emozionante corpo-a-corpo con Rea – Razgatlioglu ha preso subito la testa della corsa “lunga” del pomeriggio tallonato da Bautista e da Axel Bassani (Motocorsa Ducati), autore di un grande scatto al via così come Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK), mentre Rea incespicava allo spegnimento dei semafori ritrovandosi 6° dopo la prima curva.

Nei primi giri erano quindi stati Razgatlioglu e Bautista (vincitore della Gara-1 di ieri) a battagliare per la testa della gara, con lo spagnolo che però andava lunghissimo alla curva-1 all’inizio del 6° giro lasciando spazio a Rea, che nel frattempo era risalito di gran carriera dalle retrovie.

Nel corso dell’11° giro, Rea prima e Bautista poi erano riusciti a passare Razgatlioglu, ma il turco se ne è rimasto tranquillamente alle loro spalle per qualche tornata prima di infilarli entrambi tra il 15° e il 16° giro e involarsi da lì verso la vittoria, conquistata a suon di giri veloci che hanno rintuzzato sul nascere qualunque velleità di rimonta da parte di Bautista, che nel frattempo staccava un Rea in netta crisi nell’ultimo terzo di gara.

Alle loro spalle, Redding e Bassani portavano a casa senza troppi patemi la 4° e la 5° posizione di giornata – con l’italiano a rinforzare ulteriormente il suo status di miglior pilota “indipendente” di quest’anno – mentre il 6° posto se l’è preso Andrea Locatelli (Pata Yamaha Brixx) grazie a un problema alla gomma posteriore che ha messo fuori causa l’americano Garrett Gerloff (GRT Yamaha) proprio all’ultimo giro.

Da segnalare l’ottimo 10° posto finale del sammarinese Luca Bernardi (Barni Spark Ducati) e l’11° dell’italiano Roberto Tamburini (Motoxracing Yamaha), finalmente a punti dopo un weekend piuttosto complicato. 14° posto e primi punti iridati anche per l’inglese eroe del TT Peter Hickman (BMW Motorrad WorldSBK), di nuovo in griglia a sostituire l’infortunato ucraino Illia Mykhalchyk.

Gli esiti delle due gare odierne hanno permesso Razgatlioglu di riavvicinarsi alla testa della classifica iridata, detenuta ancora da Bautista con 31 punti di vantaggio su Rea e 38 sul fuoriclasse turco. Dopo la Gara-2 di Most, il Mondiale Superbike 2022 affronterà ora una lunga pausa che vedrà i suoi protagonisti tornare in pista il weekend del 9-11 Settembre a Magny-Cours, in Francia.

SUPERBIKE MOST 2022 | RISULTATI GARA-2

1 Toprak Razgatlioglu | TUR | PATA Yamaha Brixx 22 Laps
2 Alvaro Bautista | SPA | Aruba.It Racing Ducati +0.756
3 Jonathan Rea | GBR | Kawasaki Racing Team +2.833
4 Scott Redding | GBR | BMW Motorrad WorldSBK +9.693
5 Axel Bassani | ITA | Motocorsa Ducati +11.970
6 Andrea Locatelli | ITA | PATA Yamaha Brixx +17.644
7 Xavi Vierge | SPA | Team HRC +23.418
8 Philipp Oettl | GER | GoEleven Ducati +26.436
9 Lucas Mahias | FRA | Puccetti Kawasaki +27.914
10 Luca Bernardi | SM | Barni Spark Ducati +30.857
11 Roberto Tamburini | ITA | Motoxracing Yamaha +42.047
12 Hafizh Syahrin | MAL | MIE Honda Racing +45.735
13 Kohta Nozane | JPN | GRT Yamaha +46.989
14 Peter Hickman | GBR | BMW Motorrad WorldSBK +47.065
15 Leandro Mercado | ARG | MIE Honda Racing +59.050
16 Oliver Konig | CZE | Orelac Racing Kawasaki +1’01.271
17 Ryan Vickers | GBR | Pedercini Kawasaki +1’13.958
18 Loris Baz | FRA | Bonovo Action BMW +1’17.001

Non classificati:
19 Michal Presek | CZE | Rohac & Fetja Motoracing DNF
20 Michael Rinaldi | ITA | Aruba.It Racing Ducati DNF
21 Christophe Ponsson | FRA | Gil Motor Sport Yamaha DNF
22 Iker Lecuona | SPA | Team HRC WorldSBK DNF
23 Garrett Gerloff | USA | GRT Yamaha  DNF

24 Eugene Laverty | IRL | Bonovo Action BMW DNS
25 Alex Lowes | GBR | Kawasaki Racing Team  DNS

SUPERBIKE MOST 2022 | RISULTATI Superpole-Race

1 Toprak Razgatlioglu | TUR | PATA Yamaha Brixx 10 Laps
2 Jonathan Rea | GBR | Kawasaki Racing Team +2.327
3 Alvaro Bautista | SPA | Aruba.It Racing Ducati +3.406
4 Michael Rinaldi | ITA | Aruba.It Racing Ducati +4.679
5 Axel Bassani | ITA | Motocorsa Ducati +7.127
6 Andrea Locatelli | ITA | PATA Yamaha Brixx +8.328
7 Iker Lecuona | SPA | Team HRC +8.479
8 Scott Redding | GBR | BMW Motorrad WorldSBK +10.308
9 Garrett Gerloff | USA | GRT Yamaha +10.506
10 Xavi Vierge | SPA | Team HRC +14.540
11 Loris Baz | FRA | Bonovo Action BMW +14.634
12 Lucas Mahias | FRA | Puccetti Kawasaki +14.760
13 Philipp Oettl | GER | GoEleven Ducati +15.271
14 Luca Bernardi | SM | Barni Spark Ducati +18.008
15 Hafizh Syahrin | MAL | MIE Honda Racing +24.394
16 Kohta Nozane | JPN | GRT Yamaha +24.574
17 Leandro Mercado | ARG | MIE Honda Racing +24.891
18 Eugene Laverty | IRL | Bonovo Action BMW +26.956
19 Peter Hickman | GBR | BMW Motorrad WorldSBK +28.649
20 Roberto Tamburini | ITA | Motoxracing Yamaha +35.860
21 Michal Presek | CZE | Rohac & Fetja Motoracing +57.426

Non classificati:
22 Oliver Konig | CZE | Orelac Racing Kawasaki DNF
23 Christophe Ponsson | FRA | Gil Motor Sport Yamaha DNF
24 Alex Lowes | GBR | Kawasaki Racing Team  DNF
25 Ryan Vickers | GBR | Pedercini Kawasaki DNF

SUPERBIKE 2022 | CLASSIFICA MONDIALE PILOTI

1 ALVARO BAUTISTA | DUCATI | 298
2 JONATHAN REA | KAWASAKI | 267
3 TOPRAK RAZGATLIOGLU | YAMAHA | 260
4 ANDREA LOCATELLI | YAMAHA | 145
5 MICHAEL RUBEN RINALDI | DUCATI | 134
6 IKER LECUONA | HONDA | 127
7 AXEL BASSANI | DUCATI | 115
8 ALEX LOWES | KAWASAKI | 113
9 SCOTT REDDING | BMW | 110
10 XAVI VIERGE | HONDA | 79
11 LORIS BAZ | BMW | 65
12 GARRETT GERLOFF | YAMAHA | 55
13 PHILIPP OETTL | DUCATI | 40
14 LUCAS MAHIAS | KAWASAKI | 31
15 LUCA BERNARDI | DUCATI | 23
16 ROBERTO TAMBURINI | YAMAHA | 23
17 EUGENE LAVERTY | BMW | 18
18 XAVI FORES | DUCATI | 12
19 KOHTA NOZANE | YAMAHA | 12
20 MICHAEL VAN DER MARK | BMW | 11
21 ILLIA MYKHALCHYK | BMW | 10
22 CHRISTOPHE PONSSON | YAMAHA | 8
23 LEON HASLAM | KAWASAKI | 4
24 TARRAN MACKENZIE | YAMAHA | 3
25 LEANDRO MERCADO | HONDA | 2
26 PETER HICKMAN | BMW | 2

SUPERBIKE 2022 | CLASSIFICA MONDIALE COSTRUTTORI

1 DUCATI | 282
2 KAWASAKI | 255
3 YAMAHA | 253
4 HONDA | 130
5 BMW | 118

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →