MotoGP Test Losail II: 3 Yamaha davanti del Day-2

Vinales, Morbidelli e Quartararo davanti a tutti nella seconda giornata di test in Qatar; Ducati e Aprilia ancora in evidenza, 8° Valentino Rossi

Il Day-2 della seconda “tre-giorni” di test della MotoGP 2021 a Losail, in Qatar, si è chiuso nel segno della Yamaha, che ha piazzato tre suoi piloti davanti tutti per rinfocolare la fiducia nella sua M1.

Il miglior tempo di giornata l’ha infatti messo a referto Maverick Vinales (Monster Yamaha) con 1:53.244 – di poco inferiore al nuovo record della pista firmato nel Day-1 da Jack Miller (Lenovo Ducati Team) – davanti a Franco Morbidelli (Petronas Yamaha) e all’altro pilota ufficiale Fabio Quartararo (+0.154), ma buone indicazioni sono arrivati anche dal “quarto” pilota di Iwata, Valentino Rossi, oggi buon 8° a +0.749 dopo una serie di uscite tutt’altro che incoraggianti.

Il quarto posto di oggi se l’è preso un convincente Francesco Bagnaia (Lenovo Ducati Team), staccato di 2 decimi tondi da Vinales, mentre il quinto è andato ad Aleix Espargarò (Aprilia Gresini Racing), di nuovo nelle zone alte della graduatoria tempi con la nuova RS-GP. Seguono le GSX-RR ufficiali del Campione del Mondo Joan Mir (Ecstar Suzuki, +0.583) ed Alex Rins mentre l’ultimo posto della Top 10 è andato alla miglior Honda di Pol Espargarò (Repsol Honda).

Altra buona giornata per il rookie Enea Bastianini (Ducati Avintia Esponsorama), 15° a  +1.261 giusto davanti alla miglior KTM di Brad Binder (Red Bull KTM), mentre arrancano ancora nelle retrovie Danilo Petrucci (KTM Tech3, +1.651) e gli altri due debuttanti italiani, Luca Marini (Ducati Sky VR46 Avintia, +1.778) e Lorenzo Savadori (Aprilia Gresini Racing, +2.510).

 

Da segnalate la caduta di Alex Marquez (LCR Honda) che ha innescato l’esposizione della bandiera rossa a circa 2 ore dalla fine del turno.

Per lo spagnolo – cavallerescamente riaccompagnato al box dal connazionale Iker Lecuona (KTM Tech3) – solo una piccola frattura al quarto metacarpo del piede destro che però mette in forse la sua partecipazione alla sessione di domani, l’ultima prima del GP del Qatar che aprirà ufficialmente le ostilità della MotoGP a fine mese.

MotoGP 2021 | Test Qatar II | Day-2 | Classifica Tempi

1 Maverick Viñales | SPA | Monster Yamaha 1:53.244 | 58/58
2 Franco Morbidelli | ITA | Petronas Yamaha +0.079 | 62/62
3 Fabio Quartararo | FRA | Monster Yamaha +0.154 | 48/52
4 Francesco Bagnaia | ITA | Ducati Team +0.200 | 37/53
5 Aleix Espargaro | SPA | Aprilia Gresini +0.396 | 42/56
6 Joan Mir | SPA | Suzuki Ecstar +0.583 | 19/37
7 Alex Rins | SPA | Suzuki Ecstar +0.616 | 43/44
8 Valentino Rossi | ITA | Petronas Yamaha +0.749 | 38/52
9 Johann Zarco | FRA | Pramac Ducati +0.812 | 53/71
10 Pol Espargaro | SPA | Repsol Honda +0.859 | 22/65
11 Jack Miller | AUS | Ducati Team +1.103 | 58/58
12 Takaaki Nakagami | JPN | LCR Honda +1.104 | 52/52
13 Stefan Bradl | GER | Repsol Honda +1.183 | 32/45
14 Jorge Martin | SPA | Pramac Ducati +1.239 | 29/42
15 Enea Bastianini | ITA | Avintia Esponsorama +1.261 | 22/38
16 Brad Binder | RSA | Red Bull KTM +1.447 | 53/56
17 Alex Marquez | SPA | LCR Honda +1.448 | 36/36
18 Miguel Oliveira | POR | Red Bull KTM +1.491 | 48/48
19 Danilo Petrucci | ITA | KTM Tech3 +1.651 | 49/49
20 Luca Marini | ITA | Sky VR46 Avintia +1.778 | 24/53
21 Yamaha Test1 | N/A | Yamaha Test Rider +1.836 | 38/40
22 Iker Lecuona | SPA | KTM Tech3 +1.951 | 24/40
23 Lorenzo Savadori | ITA | Aprilia Gresini +2.510 | 25/40
24 Yamaha Test3 | N/A | Yamaha Test Rider +2.587 | 11-dic
25 Sylvain Guintoli | FRA | Suzuki Test Rider +2.762 | 41/57
26 Dani Pedrosa | SPA | KTM Test Rider +3.462 | 29/29
27 Michele Pirro | ITA | Ducati Test Rider +3.488 | 24/24
28 Yamaha Test2 | N/A | Yamaha Test Rider +4.165 | 34/53
29 Takuya Tsuda | JPN | Suzuki Test Rider +5.193 | 24/24

 

I Video di Motoblog

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →