MotoGP Test Losail II: Miller e Ducati davanti nel Day-1

L’australiano si aggiudica il Day-1 del secondo test di Losail davanti alle Yamaha ufficiali. Bagnaia unico pilota italiano nella Top 10, Rossi 13°.

A un paio di giorni di distanza dalla prima “tre-giorni” di collaudi sul tracciato Losail, i protagonisti del Mondiale MotoGP 2021 sono tornati in azione sul medesimo circuito per la seconda e ultima tornata di test ufficiali in vista della nuova stagione, che si aprirà proprio con il GP del Qatar del 27 Marzo (clicca qui per il calendario provvisorio del Motomondiale).

Firmando il crono di 1:53.183 al suo ultimo giro, l’australiano Jack Miller (Lenovo Ducati Team) si è accaparrato i titoli di giornata facendo segnare il nuovo record della pista e piazzando la sua Desmosedici GP21 factory in cima alla graduatoria tempi, con 80 millesimi di margine sul francese Fabio Quartararo (Monster Yamaha), che era stato il più veloce nel test della scorsa settimana con 1:53.440, e 3 decimi abbondanti sull’altro pilota ufficiale di Iwata, lo spagnolo Maverick Vinales.

Quarto posto ex-aequo, anche se a ben 7 decimi da Miller, per il francese Johann Zarco (Pramac Ducati), che è stato anche il pilota a far registrare la velocità massima con 352,9 km/h, e per lo spagnolo Pol Espargarò (Honda Repsol), seguito nella classifica tempi odierna dal fratello Aleix Espargarò (Aprilia Gresini Racing) e dai due piloti ufficiali Suzuki (e connazionali), il Campione del Mondo Joan Mir (Suzuki Ecstar) ed Alex Rins.

Nono tempo a oltre 1″ dal compagno di squadra per Francesco Bagnaia (Lenovo Ducati Team) davanti al giapponese Takaaki Nakagami (LCR Honda), mentre restano fuori dalla top 10 Franco Morbidelli (Petronas Yamaha), 11° a +1.184, e il suo dirimpettaio di box Valentino Rossi, 13° a +1.435, inframezzati dalla miglior KTM del portoghese Miguel Oliveira (Red Bull KTM).

 

 

Buon 14° posto a +1″5 dal best lap per Enea Bastianini (Ducati Avintia Esponsorama), il rookie più veloce di oggi, mentre Danilo Petrucci (KTM Tech3) non è andato oltre il 17° tempo a quasi 1″8 dal battistrada. Più indietro gli altri debuttanti italiani della Premier Class: 22° a oltre 2″1 Luca Marini (Ducati Sky VR46 Avintia), 25° a quasi 3″ Lorenzo Savadori (Aprilia Gresini Racing).

Da segnalare che Yamaha ha voluto iniziare i festeggiamenti per il 60° anniversario del suo debutto nel Motomondiale con una livrea speciale per la M1 del test-rider Cal Crutchlow.

 

MotoGP 2021 | Test Qatar II | Day-1 | Classifica Tempi

1 Jack Miller | AUS | Ducati Team 1:53.183 | 51/51
2 Fabio Quartararo | FRA | Monster Yamaha +0.080 | 55/62
3 Maverick Viñales | SPA | Monster Yamaha +0.327 | 75/77
4 Johann Zarco | FRA | Pramac Ducati +0.716 | 62/65
5 Pol Espargaro | SPA | Repsol Honda +0.716 | 47/53
6 Aleix Espargaro | SPA | Aprilia Gresini +0.788 | 20/31
7 Joan Mir | SPA | Suzuki Ecstar +0.895 | 57/57
8 Alex Rins | SPA | Suzuki Ecstar +0.960 | 56/63
9 Francesco Bagnaia | ITA | Ducati Team +1.053 | 29/51
10 Takaaki Nakagami | JPN | LCR Honda +1.079 | 38/50
11 Franco Morbidelli | ITA | Petronas Yamaha +1.184 | 37/55
12 Miguel Oliveira | POR | Red Bull KTM +1.343 | 50/58
13 Valentino Rossi | ITA | Petronas Yamaha +1.435 | 45/56
14 Enea Bastianini | ITA | Avintia Esponsorama +1.555 | 43/44
15 Alex Marquez | SPA | LCR Honda +1.747 | 42/56
16 Stefan Bradl | GER | Repsol Honda +1.791 | apr-15
17 Danilo Petrucci | ITA | KTM Tech3 +1.795 | 46/48
18 Yamaha Test2 | N/A | Yamaha Test Rider +1.815 | 28/53
19 Jorge Martin | SPA | Pramac Ducati +1.827 | 25/44
20 Brad Binder | RSA | Red Bull KTM +2.096 | 24/50
21 Iker Lecuona | SPA | KTM Tech3 +2.132 | 43/47
22 Luca Marini | ITA | Sky VR46 Avintia +2.145 | 21/54
23 Dani Pedrosa | SPA | KTM Test Rider +2.457 | 28/58
24 Sylvain Guintoli | FRA | Suzuki Test Rider +2.459 | 38/52
25 Lorenzo Savadori | ITA | Aprilia Gresini +2.985 | 30/39
26 Michele Pirro | ITA | Ducati Test Rider +4.072 | 25/29
27 Yamaha Test1 | N/A | Yamaha Test Rider +4.327 | 39/64
28 Takuya Tsuda | JPN | Suzuki Test Rider +4.612 | 25/27

I Video di Motoblog

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →