MotoGP: Miller omaggia l’amico Crutchlow con un post social

Jack Miller ha omaggiato Cal Crutchlow con un post Social: “Non posso andare avanti senza dire qualche parola sul mio vecchio amico Cal Crutchlow”

Jack Miller omaggia l’amico Cal Crutchlow con un post su Instagram. Oggi, le strade dei due amici e piloti si separano, almeno in pista. Per questo motivo, Miller ha voluto omaggiare l’amico britannico.

Uno è pronto a fare il salto di qualità, passando nel team ufficiale Ducati. L’altro è, ormai, a fine carriera e ha lasciato il team Honda LCR per andare a fare il tester in Yamaha, prendendo il posto di Jorge Lorenzo.

Miller omaggia l’amico Crutchlow sui Social

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jack Miller (@jackmilleraus)

Di seguito la traduzione del post Instagram dell’australiano:

“Prima di concludere la stagione 2020 e passare al capitolo successivo, non posso andare avanti senza dire qualche parola sul mio vecchio amico Cal Crutchlow. È un’icona di questo sport da 10 anni, uno di quelli che lavora duramente. Vederti lavorare mi ha trasmesso tanto e non vedo l’ora di mettere in pratica tutto quello che ho imparato da te. Uscire insieme per le ultime manche della Q2 in Portogallo è stato speciale, due ottimi compagni si sono divertiti a stare in sella. Sarò per sempre grato di condividere l’amicizia che abbiamo, grazie Crutch”

Cal, da buon amico, non poteva tirarsi indietro. Di conseguenza, ecco la sua risposta:

“Grazie amico!!! Hai quello che serve, questo è sicuro e non vedo l’ora di vederti vincere quel titolo MotoGP. Sono contento di aver sempre mantenuto la nostra amicizia negli anni, anche dopo che mi hai ripulito a Silverstone e ho distrutto il tuo garage a Barcellona. Mi è piaciuto tutto…”

Nel commento il pilota britannico sembra certo: Miller sarà Campione del Mondo di MotoGP. Sarà l’australiano a riportare Ducati sul tetto del mondo?

Cal Crutchlow continua il suo intervento con un nuovo scherzoso commento, utile a risolvere i suoi dubbi:

“Un’ultima cosa. Sto rispondendo a te o al social media manager di Jack Miller?”

Insomma, due personalità forti, forse fuori dagli schemi del circus della MotoGP, e certamente due grandissimi amici. Sarà un vero peccato non avere più Crutchlow in griglia.

I Video di Motoblog