MotoGP: Oliveira trionfa in Indonesia

Il portoghese della KTM interpreta alla perfezione le insidiose condizioni del Mandalika Circuit per conquistare la vittoria davanti a Quartararo e Zarco.

Il portoghese Miguel Oliveira (Red Bull KTM) si è aggiudicato il GP di Indonesia della MotoGP, secondo appuntamento della stagione 2022, precedendo sul traguardo di Mandalika il Campione del Mondo in carica, il francese Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha), e il connazionale di quest’ultimo Johann Zarco (Pramac Ducati) al termine di una gara da condizionata dal fondo bagnato.

La corsa è iniziata con oltre un’ora di ritardo a causa di un forte acquazzone che si è abbattuto sul tracciato subito dopo la gara della Moto2, ma il primo colpo di scena si era già  registrato nel warm-up del mattino, quando il pluri-iridato Marc Marquez (Honda Repsol) incappava in uno spaventoso high-side che, dopo una serie di esami preliminari, avrebbe spinto la direzione gara a giudicarlo non idoneo a partecipare.

Con la distanza di gara ridotta di un quarto, Oliveira si è subito dimostrato a suo agio con le condizioni della pista passando dal 7° posto in griglia a 2° già alla prima curva, con il pole-man Quartararo al comando e l’australiano Jack Miller (Lenovo Ducati), scattato dalla seconda fila, a tallonarlo. Sia Oliveira che Miller hanno poi passato l’iridato all’inizio del secondo giro, dando il via ad un confronto diretto tra loro per il primato.

Il portoghese ha poi conquistato definitivamente la testa della corsa al 6° giro, staccando il “ducatista” che successivamente è stato raggiunto anche da Zarco e da Alex Rins (Suzuki Ecstar). Entrambi però sono stati passati da Quartararo nell’ultima parte di gara, con il Campione del Mondo inesorabile del riprendersi la piazza d’onore davanti al connazionale. Miller intanto riusciva ad aver ragione di Rins e assicurarsi la quarta piazza, con Joan Mir (Suzuki Ecstar) subito alle spalle del compagno di box.

Discreto 7° posto, anche se a oltre 20″ dal vincitore, per Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha), autore di una gara piuttosto tranquilla dopo la caduta di Jorge Martin (Pramac Ducati) con cui era in battaglia, mentre 10″ più indietro si sono classificati Brad Binder (Red Bull KTM), Aleix Espargarò (Aprilia Racing) e Darryn Binder (WithU Yamaha RNF), miglior rookie al traguardo per completare la Top 10.

Il vincitore del round di apertura a Losail, Enea Bastianini (Gresini Ducati), si è dovuto accontentare dell’11a posizione ma ha mantenuto la testa della classifica iridata, precedendo sul traguardo la miglior Honda di Pol Espargarò (Honda Repsol). Luca Marini (Mooney VR46 Ducati) si è classificato 14° davanti a Francesco Bagnaia (Lenovo Ducati) mentre sono rimasti fuori dalla zona punti gli altri italiani della Premier Class.

MotoGP Indonesia 2022 | Risultati Gara

1 Miguel Oliveira | POR | Red Bull KTM 33’27″223
2 Fabio Quartararo | FRA | Monster Yamaha +2.205
3 Johann Zarco | FRA | Pramac Ducati +3.158
4 Jack Miller | AUS | Ducati Lenovo +5.663
5 Alex Rins | SPA | Suzuki Ecstar +7.044
6 Joan Mir | SPA | Suzuki Ecstar +7.832
7 Franco Morbidelli | ITA | Monster Yamaha +21.115
8 Brad Binder | RSA | Red Bull KTM +32.413
9 Aleix Espargaro | SPA | Aprilia Racing +32.586
10 Darryn Binder | RSA | WithU Yamaha RNF * +32.901
11 Enea Bastianini | ITA | Gresini Ducati +33.116
12 Pol Espargaro | SPA | Repsol Honda +33.599
13 Alex Marquez | SPA | LCR Honda +33.735
14 Luca Marini | ITA | Mooney VR46 Ducati +34.991
15 Francesco Bagnaia | ITA | Ducati Lenovo +35.763
16 Maverick Viñales | SPA | Aprilia Racing +37.397
17 Raul Fernandez | SPA | KTM Tech3 +41.975
18 Fabio Di Giannantonio | ITA | Gresini Ducati +47.915
19 Takaaki Nakagami | JPN | LCR Honda +49.471
20 Marco Bezzecchi | ITA | Mooney VR46 Ducati +49.473
21 Remy Gardner | AUS | KTM Tech3 +55.964

Non classificati:
Jorge Martin | SPA | Pramac Ducati
Andrea Dovizioso | ITA | WithU Yamaha RNF

MOTOGP 2022 | CLASSIFICA PILOTI

1 Enea Bastianini | IT  | Gresini Racing MotoGP™ | 30
2 Brad Binder | ZA  | Red Bull KTM Factory Racing | 28
3 Fabio Quartararo | FR  | Monster Energy Yamaha MotoGP | 27
4 Miguel Oliveira | PT  | Red Bull KTM Factory Racing | 25
5 Johann Zarco | FR  | Pramac Racing | 24
6 Pol Espargaro | ES  | Repsol Honda Team | 20
7 Aleix Espargaro | ES  | Aprilia Racing | 20
8 Alex Rins | ES  | Team SUZUKI ECSTAR | 20
9 Joan Mir | ES  | Team SUZUKI ECSTAR | 20
10 Franco Morbidelli | IT  | Monster Energy Yamaha MotoGP | 14
11 Jack Miller | AU  | Ducati Lenovo Team | 13
12 Marc Marquez | ES  | Repsol Honda Team | 11
13 Darryn Binder | ZA  | WithU Yamaha RNF MotoGP Team | 6
14 Takaaki Nakagami | JP  | LCR Honda IDEMITSU | 6
15 Luca Marini | IT  | Mooney VR46 Racing Team | 5
16 Maverick Viñales | ES  | Aprilia Racing | 4
17 Alex Marquez | ES  | LCR Honda Castrol | 3
18 Andrea Dovizioso | IT  | WithU Yamaha RNF MotoGP Team | 2
19 Remy Gardner | AU  | Tech3 KTM Factory Racing | 1
20 Francesco Bagnaia | IT  | Ducati Lenovo Team | 1

MOTOGP 2022 | CLASSIFICA COSTRUTTORI

1 KTM | 45
2 DUCATI | 41
3 YAMAHA | 27
4 SUZUKI | 21
5 HONDA | 20
5 APRILIA | 20

MotoGP: Livio Suppo nuovo team manager Suzuki

MOTOGP 2022 | CLASSIFICA SQUADRE

1 RED BULL KTM FACTORY RACING | 53
2 MONSTER ENERGY YAMAHA MOTOGP | 41
3 TEAM SUZUKI ECSTAR | 40
4 REPSOL HONDA TEAM | 31
5 GRESINI RACING MOTOGP | 30
6 PRAMAC RACING | 24
7 APRILIA RACING | 24
8 DUCATI LENOVO | 14
9 LCR HONDA | 9
10 WITHU YAMAHA RNF MOTOGP TEAM | 8
11 MOONEY VR46 RACING TEAM | 5
12 TECH3 KTM FACTORY RACING | 1

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →