Honda CBF600 Café Racer by Custommade C.A.

Senza reinventare la ruota, il customizer greco ha sfornato una special “brucia-semafori” che non può lasciare indifferenti neppure i palati più raffinati.

Partendo da una placida Honda CBF600 del 2004, la Custommade C.A. di Atene ha dato alla luce questa meravigliosa café-racer che, già al primo sguardo, appare di gran lunga più eccitante dell’affidabile ma – francamente – piuttosto anonima commuter del Sol Levante da cui deriva, ereditandone in pratica solo motore, talaio e cerchi.

All’anteriore, la modifica più rilevante è indubbiamente il trapianto dell’intero avantreno di una Kawasaki Ninja ZX-10R, a cui sono state semplicemente sabbiate le piastre di sterzo per ottenere un risultato estetico più omogeneo con il resto della moto. Pinze, pompe e pure semi-manubri sono sempre quelli della superbike di Akashi, anche se questi ultimi sono ora impreziositi da manopole dell’italiana Barracuda e specchietti Kemimoto.

Anche il radioso faro circolare anteriore a LED è stato reperito nell’aftermarket ed è sormontato da una snella strumentazione circolare della taiwanese Acewell. I comandi al manubrio, invece, sono quelli originali di Honda. Il serbatoio invece un modello universale per Triumph recuperato su internet e leggermente modificarsi nella parte inferiore per adattarsi al telaio.

Il telaietto posteriore è stato realizzato internamente assecondando la curvatura della gomma e per essere attraversato da un nuovo mono-ammortizzatore completamente regolabile della HyperPro. Nella sua parte posteriore è integrata una striscia LED che fa da intero gruppo ottico posteriore mentre sopra poggia una lunga sella monoposto nera dall’aspetto decisamente confortevole. Il forcellone è stato inoltre rinforzato per aumentarne la rigidità.

Sul lato prestazionale, il fidato 4-cilindri nipponico raffreddato ad acqua è stato accuratamente revisionato e dotato di un nuovo set di filtri conici per i suoi carburatori, oltre a ricevere il supporto di un nuovo ed elegante impianto di scarico 4-in-1. Ovviamente rifatto anche il cablaggio, con una compatta batteria al litio piazzata sotto la sella.

L’impatto estetico di questa bella special è caratterizzato dall’azzeccata verniciatura, che mette in contrasto la raffinata finitura in rosso di serbatoio, parafango anteriore e alloggiamento del faro anteriore con il nero utilizzato per praticamente tutte le sue altre parti. Se l’estro creativo di Custommade C.A. vi ha impressionato, teneteli d’occhio tramite il loro sito web o la pagina Facebook ufficiali.

Ultime notizie su Honda

News e anteprime delle moto Honda. CBR1000RR, Hornet, VFR1200F, CBR600RR e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Honda →