Aragon: Marquez punta "al massimo risultato"

L'asso spagnolo della Honda è pronto a festeggiare la gara n°200 nel Motomondiale con il 6° titolo della MotoGP ormai in pugno...

Ormai lanciatissimo verso il suo ottavo titolo iridato dopo la vittoria nel GP di San Marino e della Riviera di Rimini della scorsa domenica, il leader del Mondiale MotoGP Marc Marquez (Honda Repsol) è pronto a dare l'assalto al GP di Aragon di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV) forte di un vantaggio ormai quasi incolmabile di 93 punti su Andrea Dovizioso (Mission Winnonw Ducati), l'ultimo avversario rimasto tra l'asso spagnolo della Honda e la certezza matematica dell'ennesimo trionfo.

Marquez ha già vinto 4 volte al Motorland Aragon nella classe regina del Motomondiale, incluse le ultime 3 edizioni dell'evento, e considera il circuito di Alcaniz tra i suoi preferiti in assoluto del calendario iridato. Considerando inoltre il forte supporto che certamente riceverà dagli appassionati spagnoli ed il fatto che quello di domenica sarà anche il suo 200° GP in carriera, è impossibile non considerare il Campione del Mondo in carica quale favorito n°1 anche per il 14° round stagionale della MotoGP.

Con la gioia per la vittoria di Misano Adriatico ancora viva nella sua memoria, Marquez è comunque pronto a rilanciare subito la sfida a tutti i suoi avversari:

"Dopo la fantastica vittoria di Misano, sono davvero entusiasta di tornare subito a correre di nuovo, soprattutto ad Aragon, dove mi sento davvero come se fossi a casa perché è vicinissima a Cervera [la sua città natale, NdR]. È dove la maggior parte della gente della mia città viene a vedermi ogni anno e i fans mi aiutano sempre a dare qualcosa in più."

"E' chiaro che abbiamo un buon vantaggio in campionato, ma non cambia assolutamente il modo in cui ci avviciniamo al fine settimana: continueremo a spingere come al solito per cercare di raggiungere il massimo risultato. Vedremo cosa succederà questa volta ad Aragona!"

  • shares
  • Mail