Test Misano, Dovizioso: "Fisicamente sto bene"

118 giri complessivi per il forlivese della Ducati nella "due-giorni" di test MotoGP a Misano: "Ma non sono soddisfatto della nostra velocità..."

Scendendo regolarmente in pista nella "due-giorni" di test della MotoGP a Misano Adriatico, l'italiano Andrea Dovizioso ha dimostrato di aver ormai superato i postumi del brutto incidente che, la scorsa domenica, lo ha estromesso al primo giro del GP di Gran Bretagna, ma il forlivese della Ducati - inevitabilmente - è ancora piuttosto lontano dal top della forma.

Dopo aver completato 37 giri nel Day-1, il "Dovi" ha intensificato il lavoro nel Day-2 portando a termine ben 81 giri, il migliore dei quali ottenuto in mattinata con il crono di 1:33.499 per centrare la 17a prestazione assoluta del test. A differenza di diversi colleghi, però, Dovizioso non ha mai utilizzato la gomma "extra soft" al posteriore, concentrandosi innanzitutto sulla verifica delle proprie condizioni fisiche:

"Fortunatamente sono riuscito a fare un giorno e mezzo di test e fisicamente sto bene. Nei giorni scorsi siamo riusciti a fare un bel lavoro a casa: ho recuperato abbastanza bene la forma fisica e sono riuscito a girare, anche se sono ancora un po’ acciaccato."

Lo "zero" di Silverstone ha affondato definitivamente le speranze di ricorsa al titolo iridato del forlivese, ora a -78 in classifica da Marc Marquez (Honda Repsol), spingendolo così a concentrarsi maggiormente sul singolo GP di San Marino e della Riviera di Rimini, in programma nel weekend del 13-15 Settembre

"E' stato molto importante girare, anche perché abbiamo trovato una pista abbastanza diversa rispetto all’anno scorso, con meno grip e perché c’erano anche tutti gli altri piloti e abbiamo potuto fare delle prove interessanti in ottica gara, sia di materiali che di set-up."

"Non sono ancora completamente soddisfatto della nostra velocità, però era importante riuscire a scendere in pista in questo test: ce l’abbiamo fatta, e adesso ci prepareremo bene per essere pronti nel weekend di gara."

  • shares
  • Mail