Silverstone, Marquez: "Contento solo per il campionato"

Il leader del Mondiale MotoGP perde il GP di Gran Bretagna per 12 millesimi, ma allunga in classifica: "Perdere così non è il massimo..."

Il sorpasso subito all'ultima curva del GP di Gran Bretagna ha certamente lasciato l'amaro in bocca a Marc Marquez (Honda Repsol), ma il Campione del Mondo della MotoGP può comunque consolarsi con il deciso allungo in classifica che ha visto salire a 78 punti il suo margine nei confronti di Andrea Dovizioso (Ducati Team), oggi incolpevolmente incappato in una sfortunata caduta.

Il secondo posto di Silverstone alle spalle del connazionale Alex Rins (Ecstar Suzuki), che lo ha battuto allo sprint sul traguardo per soli 12 millesimi, rappresenta inoltre l'88° podio per l'asso spagnolo della Honda nella Premier Class, un risultato che eguaglia lo storico record del "mito" Giacomo Agostini e conferma il suo ruolo egemone in questa era del motociclismo sportivo.

Al termine della corsa, infatti, il fenomeno di HRC non ha nascosto il suo rammarico per l'esito della corsa, riconoscendo comunque l'importanza di un risultato forse decisivo nella rincorsa al titolo iridato della MotoGP 2019:

"Sono contento di questo risultato per il campionato, ma non lo sono per la gara perché perdere all'ultima curva dopo aver condotto per tutta la corsa non è la sensazione migliore..."

"Qui è difficile stare davanti per l'intera gara perché tutto è messo a dura prova. Ho provato ad andare un po' più piano per un giro per vedere se Rins avrebbe guidato la corsa, ma non lo ha voluto fare, ed io sapevo che Viñales stava rimontando dietro di noi, quindi ho continuato a spingere. Il mio obiettivo non era la gara in sé, ma il campionato, e se i piloti Yamaha ci avessero raggiunto, forse avremmo potuto finire la gara ancora più indietro."



Pur dicendosi deluso per l'epilogo del GP di Gran Bretagna, Marquez non ha comunque perso l'occasione per fare gli auguri di un pronto recupero al "Dovi":

"Nell'ultima curva ho avuto un'esitazione che mi ha fatto chiudere il gas e che ha permesso a Rins di passarmi, ma siamo comunque contenti perché ce ne andiamo via da qui con 78 punti di vantaggio sul secondo."

"Spero che Dovizioso stia bene dopo un incidente del genere, molto brutto, e spero che possa riprendersi presto e ritornare in pista perché è sempre meglio guadagnarsi i punti di vantaggio combattendo".

  • shares
  • Mail