Brno, Marquez 2° nel Day-1: "Siamo a buon punto"

Il fuoriclasse di HRC tallona Quartararo nel venerdì della MotoGP 2019 in Repubblica Ceca: "Concentrati più sul set-up che sul giro singolo..."

Terminata le tre settimane di pausa estiva, il Campione del Mondo in carica e leader del Mondiale MotoGP Marc Marquez (Honda Repsol) si è subito dimostrato in gran forma a Brno andando a cogliere il secondo tempo nel venerdì di prove libere per il GP della Repubblica Ceca, 10° round stagionale (clicca qui per orari e copertura TV).

Solamente il "solito" Fabio Quartararo (Petronas SRT Yamaha), per soli 23 millesimi, è stato più veloce di lui nella prima giornata di "libere" all'Automododrom Brno, ma Marquez è sempre stato tra i piloti più veloci in pista, come confermato dal secondo posto conquistato anche nelle FP1 mattutine alle spalle di Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati), suo primo inseguitore in classifica ma staccato già di ben 58 punti.

Nelle sessioni di oggi, Marquez e i suoi uomini hanno lavorato molto sulle possibili configurazioni della Honda RC213V in vista del resto del weekend anche se, come sottolineato dallo stesso pluri-iridato spagnolo, quella del meteo rimane un'incognita da non sottovalutare:

"Era importante iniziare bene dopo la pausa estiva e oggi la moto aveva davvero un ottimo feeling, il che ci ha permesso di provare diverse soluzioni per le gomme, il set-up e anche alcune opzioni di telaio. Ci siamo concentrati più sul set-up che sulla velocità sul giro singolo, ma solo fino all'ultimo run, perché sembra che ci siano forti possibilità di pioggia per domani."

"Stasera esamineremo tutto quello che abbiamo, per comprendere meglio aspetti positivi e negativi e scegliere le opzioni migliori in vista di domani. Siamo contenti di come sono andate le cose oggi. Adesso vedremo cosa succederà domani, ma siamo già a buon punto."

  • shares
  • Mail