Rossi KO a Motegi: "Questa gomma non funziona!"

Il "Dottore" cade e si ritira nel GP del Giappone della MotoGP: "E' stato un brutto high-side, ma sono stato molto fortunato..."

GP del Giappone da dimenticare per Valentino Rossi, ritirato dopo una caduta sull'asfalto bagnato del Twin Ring Motegi e ormai definitivamente "fuori dai giochi" per quanto riguarda ogni residua speranza di titolo iridato.

12° in griglia dopo le problematiche qualifiche di ieri, il "Dottore" era scattato bene al via guadagnando 3 posizioni nei primi 3 giri, ma le sue speranze di rimonta terminavano purtroppo per lui già al 5° giro, quando un high-side tra le curva 7 e 8 lo costringeva a un precoce ritiro.

Con Marquez oggi secondo dietro a Dovizioso, il pesarese della Yamaha è ora a 76 punti di distanza in classifica dallo spagnolo a tre round dal termine, un risultato che ora lo estromette anche dal punto di vista matematico dalla lotta per il campionato.

valentino-rossi-motogp-2017-giappone-24.jpg

Rientrato nel box del team Movistar Yamaha, Rossi ha così commentato la sua prestazione di oggi:

"Oggi è stato il culmine di un weekend molto difficile per noi. A causa delle condizioni di bagnato non sono stato molto competitivo, ho faticato molto a trovare il set-up giusto per la moto in queste condizioni."

"In gara stavo cercando di seguire Aleix Espargaró per provare a stare con lui, ma purtroppo sono caduto."

Yamaha rider Valentino Rossi of Italy walks in the paddock of the Twin Ring Motegi circuit in Motegi, Tochigi prefecture on October 12, 2017, one day before start of the MotoGP Japanese Grand Prix. / AFP PHOTO / Toshifumi KITAMURA        (Photo credit should read TOSHIFUMI KITAMURA/AFP/Getty Images)

Il 9-volte iridato non ha risparmiato qualche critica alle coperture rain della Michelin, con il quale non è sembrato mai trovare la giusta intesa per tutto il fine settimana:

"È molto strano quello che è successo in gara, questa gomma non funziona, anche Zarco ha avuto un calo importante. Noi abbiamo le nostre idee, la Michelin le loro, ma è molto strano."

"Certo, gli altri sono migliorati, mentre noi siamo in difficoltà sul bagnato e anche quando ci sono condizioni miste."

valentino-rossi-motogp-2017-giappone-10.jpg

Per Rossi è stata la seconda caduta del weekend dopo quella di ieri, ma la gamba infortunata poche settimane fa ne è uscita indenne:

"Ho dato due belle botte, soprattutto quella di oggi. E' stato un brutto high-side, ma sono stato molto fortunato a non farmi male alla gamba, anche se sono tutto acciaccato. Mi fa male un po' la spalla, è stata davvero una bella botta."

Sfumate le speranze di vittoria del Mondiale MotoGP, "ma non da oggi" come da lui stesso precisato, Rossi ha fissato gli obiettivi per il finale di stagione:

"Ora cercheremo di fare delle buone gare, nei prossimi weekend sarà importante dare a Yamaha il maggior numero possibile di informazioni per migliorare la moto e decidere la direzione da intraprendere per il prossimo anno."

MOTEGI, JAPAN - OCTOBER 15:  Valentino Rossi of Italy and Movistar Yamaha MotoGP in scooter with marshall staff after crashed out during the MotoGP race during the MotoGP of Japan - Race  at Twin Ring Motegi on October 15, 2017 in Motegi, Japan.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

  • shares
  • Mail