Red Bull Ring, Rossi: "circuito bello ma pericoloso"

Valentino Rossi. dopo la prima giornata di test, commenta il circuito austriaco del Red Bull Ring

test-motogp-red-bull-ring-day1-13.jpg

Test MotoGP Red Bull Ring - Dopo la prima giornata di test della classe regina che si è svolta ieri sul tracciato austriaco, sono arrivati i primi commenti di piloti ed addetti al lavori. Il circuito è piaciuto a tutti ma in molti hanno puntato il dito sulla sicurezza. Il primo a parlare di sicurezza, dopo averci girato nei test Ducati, è stato Casey Stoner.

Ieri ha fatto lo stesso Valentino Rossi che ha detto: "Le curve che ci sono, son belle, sopno interessanti, rispetto a una pista normale è molto veloce, si sta un sacco di tempo con il gas spalancato, ci sono poche curve. A me piace guidare qua. Come sicurezza secondo me ci sono due punti che sono un po' pericolosi perché non c'è tanti spazio: l'uscita dell'ultima curva e l'altra è dopo le due curve a sinistra (5, 6 e 7), si va molto forte è c'è poco spazio. Ma ci hanno detto che non si può far nulla e ... va bene così".

Il pilota della Yamaha ha poi parlato della prestazione in pista: "per quanto riguarda la performance, non è la nostra pista perchè la nostra moto soffre un pochino nella velocità di massima quindi bisognerà sicuramente soffrire."

  • shares
  • Mail