Lorenzo "molto soddisfatto" della 1a fila di Aragon

Jorge Lorenzo 2° nelle qualifiche della MotoGP di Aragon e pronto a sferrare il suo attacco alla leadership iridata di Valentino Rossi.

jorge-lorenzo-2015-motogp-2.jpg

Dopo aver dominato in lungo e in largo la prima giornata di prove libere, Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) ha mancato la pole position del GP di Aragon per poco più di un decimo, ma lo spagnolo ha tutte le ragioni per considerarsi soddisfatto delle qualifiche della MotoGP di questo pomeriggio.

Il maiorchino infatti si è dovuto inchinare solo allo strepitoso crono record di uno scatenato Marc Marquez (Honda repsol), che però ha forse guidato molto più vicino al limite di quanto abbia fatto lui per stampare il suo clamoroso 1:46.635. Nelle Q2, Lorenzo invece è sceso fino a 1.46.743, un netto miglioramento rispetto all'1'48.246 con cui avevo chiuso le qualifiche dell'edizione 2014. Inoltre, il suo rivale per il titolo e compagno di box Valentino Rossi non è riuscito a far meglio del 6° posto, e questo rappresenta una buona base di partenza per provare a ridurre il gap di 23 punti che al momento lo separa dal pesarese nella graduatoria iridata.

jorge-lorenzo-2015-motogp-3.jpg

Al termine del sabato di qualifiche del Motorland Aragon, Jorge Lorenzo ha così inquadrato la sua situazione in vista di un fine settimana sicuramente cruciale per le sue speranze di titolo (clicca qui per orari e copertura TV):

"Quando ho visto i miei tempi sono stato molto soddisfatto perché è sempre difficile lottare per la pole position. Le moto dei nostri concorrenti sono probabilmente un po' più esplosive rispetto alla Yamaha, soprattutto su questa pista che di solito si adatta meglio a loro. Essere riusciti ad arrivare a 1'46.7 è stato incredibile: abbiamo migliorato il nostro vecchio record qui di oltre un secondo, sono molto orgoglioso di questo e soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto per tutto il fine settimana. E sono particolarmente soddisfatto del mio giro. Abbiamo bisogno di migliorare gli ultimi dettagli della moto in vista della giornata di domani, ma in generale mi piace molto come si comporta in tutti i tratti della pista: la squadra ha fatto un ottimo lavoro con il set-up della M1".

jorge-lorenzo-2015-motogp-1.jpg

  • shares
  • Mail