Rinascita Ducati in MotoGP: merito dei piloti, di Dall'Igna, della squadra e...

Risultati a dir poco esaltanti, quelli della prima moto Ducati firmata da Gigi Dall'Igna, che ha saputo interpretare i regolamenti, sfruttandoli ove possibile, come del resto potevano fare gli altri. Bravi Dovizioso e Iannone, ma la benzina che le rosse hanno in più serve, eccome.

Ducati MotoGP Austin 2015

Due gare del mondiale MotoGP 2015 e due secondi posti per la Ducati ed Andrea Dovizioso (con l'aggiunta del terzo gradino del podio in Qatar per Andrea Iannone). Merito dei piloti, di Gigi Dall'Igna, che ha progettato una moto completamente nuova e degli uomini di Borgo Panigale, che hanno al solito realizzato un motore in linea con la migliore concorrenza. Basta? No.

Non basta in primis alla “rossa” che, per voce del suo Direttore Generale della divisione Corse, ha già affermato di ambire ad una vittoria in questa stagione, ma di avere nel cassetto il sogno di riportare il titolo mondiale dalle parti di Bologna negli anni a venire.

Ducati MotoGP Austin 2015

Fin qui il lato buono della medaglia. Il rovescio è che, pur con due litri di benzina in meno, se ad Austin la Ducati ha replicato la splendida gara di Losail, è anche vero che entrambe le GP15 si sono fermate, con il serbatoio a secco, praticamente subito dopo il traguardo, smentendo con i fatti quanti continuano ad affermare che anche le Ducati girano con 20 litri.

Nell'ultimo periodo si è detto e scritto molto a proposito dei regolamenti che, è bene ribadirlo, non sono stati scritti dai ragazzi di Borgo Panigale, che li hanno solamente saputi interpretare e sfruttare al meglio ma, di fatto, la matassa non si è dipanata e le anticipazioni sulle regole 2016 sembrano suggerire che nemmeno il prossimo anno questo potrà avvenire.

Ducati MotoGP Austin 2015

Nel frattempo, non resta che godersi il magic moment di una ritrovata Ducati, consistente e veloce con entrambi i piloti, oltre ad un Valentino Rossi più pimpante che mai, una strana coppia che farà di tutto per mettersi di mezzo tra Marc Marquez e la conquista del terzo titolo consecutivo in MotoGP. Ci riusciranno? Per una prima risposta non c'è che da attendere il GP di Argentina, che andrà in scena il prossimo week-end, quello del GP di Argentina (questi gli orari tv).

Gallery Ducati MotoGP Austin 2015



  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: