Twitterando: i Top 5 tweets della settimana dal mondo delle moto

Quali sono stati Tweets più strani, inusuali e divertenti sul mondo delle moto postati su Twitter nell'ultima settimana? Se ve li siete persi, ve lo diciamo noi...

001 rea

L'avvento dei social networks ha cambiato irrevocabilmente il mondo dell'informazione, rivoluzionando il mondo in cui le notizie nascono e si diffondono per tutto il mondo: internet garantisce una diffusione rapida e capillare di qualunque genere di contenuto, e sono diversi i personaggi pubblici di qualsiasi ambito ad avvalersene come una specie di organo 'ufficiale' di comunicazione. Anche il mondo del motociclismo non fa naturalmente eccezione, e tra i vari social networks, Twitter è sicuramente uno dei maggiormente apprezzati.

Nella marea di Tweets che ogni settimana vengono rilasciati da piloti, teams, fan clubs, circuiti, sponsors etc, non sempre si ha il tempo di notare quelli particolarmente brillanti, che per un motivo o per l'altro "si distinguono dalla massa", ed è per questo che la nostra rubrica 'Twitterando' si propone di puntare i riflettori su quelli che, secondo noi, hanno quel 'qualcosa in più' che li rende davvero particolari...

Valentino Rossi & Friends in allenamento prima di Silverstone


Dopo il doppio impegno consecutivo di Indianapolis e Brno (quest'ultimo con tanto di test post-gara del lunedì), Valentino Rossi ha deciso di sfruttare il weekend libero prima dell'appuntamento con il Gran Premio di Gran Bretagna (12° appuntamento stagionale, in programma questo fine settima a Silverstone) per concedersi l'ennesima sfida 'tra amici' al Motoranch di Tavullia. E questa immagine, postata dal 'Dottore' sul suo profilo Twitter, dimostra come l'agonismo tra lui ed i suoi compari (a questo giro, tra gli altri, Pasini, Bulega ed il neo pilota della Mahindra in Moto3 Andrea Migno) è un ingrediente che non manca mai neppure nelle gare 'amichevoli...

Jonathan Rea e i bei ricordi di Cadwell


Questo fine settimana è stato uno di quelli più attesi per gli appassionati della British Superbike in quanto era in programma il round di Cadwell Park, pista britannica tra le più famose specialmente a causa del 'Mountain', ovvero il famoso 'salto' che ha sempre regalato emozioni ed immagini spettacolari. Lo sa bene anche Jonathan Rea, oggi pilota di punta Honda nel Mondiale SBK ma con un glorioso passato anche in BSB.

Fu proprio a Cadwell che Rea mise a segno la sua vittoria nella serie nazionale prima di muoversi in pianta stabile nel Campionato del Mondo, ed alla vigilia dell'edizione 2014, lo stesso nordirlandese ha voluto celebrare la ricorrenza postando queste incredibili immagini dei suoi festeggiamenti proprio al Mountain. E che, oggi come allora, non possono che lasciarci a bocca aperta.

Massimo Roccoli alla Di.Di. World Bridgestone Cup


Tra gli ospiti della recente Di.Di. World Bridgestone Cup, la prima gara internazionale di sempre riservata a soli piloti disabili - e che ha avuto luogo quest'ultimo fine settimana al Mugello - c'era anche Massimo Roccoli, pilota 'ufficiale' di MV Agusta nel Mondiale Supersport dopo il discusso divorzio dal team Yakhnich e da Vladimir Leonov.

Il 29enne pilota romagnolo è rimasto decisamente colpito ed ammirato da questa esperienza, e sul suo profilo Twitter ha postato una foto che lo ritrae con uno dei più grandi protagonisti della giornata, l'australiano Alan Kempster, privo della gamba e del braccio destri ma in grado di correre senza nessuna protesi.

Casey Stoner continua i lavori alla sua fattoria


Ai tempi in cui l'australiano era ancora uno dei massimi protagonisti del Motomondiale, tra Valentino Rossi e Casey Stoner notoriamente non è mai corso buon sangue, ma c'è un qualcosa che in fondo ha sempre accomunato i due: l'amore per le moto. L'ormai pensionato fuoriclasse 28enne di Southport, forse prendendo spunto dalla storica 'biscia' del Motoranch di Tavullia - roccaforte del vecchio rivale - sta provvedendo a dotare anche lui la sua fattoria di una pista privata per intrattenersi con gli amici.

Il progetto è ancora in via di realizzazione, ma il due volte iridato della MotoGP ha postato una immagine su Twitter in cui lo si vede impegnato a supervisionare i lavori in perfetta tenuta da cowboy australiano.

Congratulazioni, Aleix Espargarò!

Aleix Espargarò, pilota spagnolo della MotoGP con il team NGM Forward Racing, ha invece trascorso il weekend libero dagli impegni lavorativi convolando a giuste nozze con la sua fidanzata di lungo corso, la modella Laura Montero, 'impalmata' in una intima cerimonia civile tenutasi presso il ristorante Mas Corts, situato a Sant Fost de Campsentelles nella città di Barcellona.

Ovviamente presente alla cerimonia anche il fratello minore Pol, a sua volta in MotoGP con il team Monster Yamaha Tech3, ma anche i vecchi soci del team Aspar, squadra con la quale Aleix Espargarò ha corso fino alla scorsa stagione prima di passare 'alla corte' del team italiano guidato da Giovanni Cuzari. Le nostre più sentite congratulazioni, naturalmente, ai novelli sposi, che si sono concessi una 'mini-luna di miele' nella nostra magnifica Venezia prima che i famigerati impegni lavorativi richiamino in pista Aleix per il GP di Gran Bretagna di questo fine settimana (clicca qui per orari e copertura televisiva).

Se volete saperne di più sul matrimonio, vi consigliamo di cliccare il seguente link:

Leggi anche: Aleix espargarò si è sposato [da Gossipblog]





  • shares
  • Mail