Laverty e Guintoli in coro: "ci proveremo fino alla fine"

Eugene Laverty e Sylvain Guintoli pronti a tentare il tutto per tutto nell'ultimo round di Jerez del Mondiale SBK

Il prossimo weekend si corre a Jerez de La Frontera il quattordicesimo ed ultimo round del Campionato Mondiale Superbike 2013. Tom Sykes (Kawasaki) è in testa alla classifica iridata con 411 punti e 37 e 38 punti di vantaggio sulla coppia di piloti Aprilia, Eugene Laverty e Sylvain Guintoli. Le speranze dei due piloti Aprilia sono ridotte al lumicino, perché diciamo le cose come stanno, Sykes questo mondiale può solo perderlo.

Entrambi i piloti sono pronti comunque a tentare il tutto per tutto in un circuito che conoscono molto bene, essendo stato quest'anno pista test per il team italiano. Sul fronte costruttori Aprilia si trova ad un soffio dal suo terzo titolo negli ultimi quattro anni, dopo aver dominato la classifica marche fin dalla prima gara di Phillip Island, a testimonianza della superiorità della RSV4.

Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013
Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013
Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013
Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013
Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013

Per Eugene Laverty, protagonista assoluto delle ultime tappe con la doppietta di Istanbul, la vittoria di Laguna Seca e il doppio podio a Magny-Cours, l'obiettivo rimane quello di vincere entrambe le gare di domenica.

“Abbiamo ancora la possibilità matematica di vincere il titolo Piloti nella gara finale di Jerez. Tutto quello che posso fare è cercare di vincere le gare di domenica e vedere cosa succede. Veniamo da una ottima serie di sette podi e mi piacerebbe molto concludere la stagione con un acuto”.

Anche Sylvain Guintoli è pronto ad infastidire il capo classifica della Kawasaki.

“Dopo la battaglia in Gara2 a Magny-Cours con Eugene che si è conclusa per me con una scivolata, gli esami medici non hanno riscontrato ulteriori danni alla spalla. Questa è la prima buona notizia! La seconda è che Jerez è la nostra pista test, ed io la conosco bene visto il mio passato nei GP. Potenzialmente siamo ancora in corsa per il titolo e voglio provarci fino alla fine”.

Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013
Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013
Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013
Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013
Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013

Paddock Girls SBK Magny-Cours 2013

Non si può però fare a meno di criticare le strategie Aprilia nel Mondiale SBK (critiche che gli stessi vertici del Gruppo Piaggio hanno mosso all'Ing. Dall'Igna, dopo il suo passaggio in Ducati, nella nota di nomina del suo sostituto Romano Albesiano). Se la Casa di Noale avesse puntato sul pilota irlandese, autore di 7 vittorie, contro l'unica del francese a Phillip Island, forse la classifica iridata sarebbe diversa. E se dopo aver vinto un Mondiale SBK nel 2012 (con Max Biaggi) per mezzo punto, dovessero perderlo per pochi punti? La colpa sarà di...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: