Rossi: "L'obiettivo è sempre lottare con Lorenzo, Marquez e Pedrosa"

Il team Yamaha Factory Racing si prepara al GP d'Australia alla ricerca di un risultato di prestigio. Lorenzo: "Cercheremo di divertirci".

MotoGP Sepang 2013

Con il fenomeno Marc Marquez (Honda Repsol) ormai vicinissimo a conquistare il suo primo titolo iridato in MotoGP, gli alfieri del team Yamaha Factory Racing si apprestano ad affrontare questo fine settimana il GP di Australia - terzultima prova del Motomondiale 2013, clicca qui per orari e copertira televisiva - alla ricerca di un risultato positivo, che per entrambi i piloti significa 'come minimo' un piazzamento sul podio.

MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013

Prima dell'avvento in MotoGP del funambolico Casey Stoner - vincitore delle ultime 6 edizioni prima del ritiro dello scorso inverno - lo spettacolare tracciato di Phillip Island era una delle riserve di caccia preferite per Valentino Rossi, che vi ha trionfato in 500 nel 2001 per poi proseguire con 4 successi consecutivi in MotoGP tra il 2002 e il 2005 (oltre ai due successi nel suo biennio in 250), e la speranza del pilota italiano per il weekend è di ritrovare quello stesso feeling vincente con la pista.

Naturalmente per il pesarese non sarà facile arrivare sul podio visto che, numeri alla mano, da quando i 'Big 3' spagnoli sono tornati tutti al meglio della condizione dopo la pausa estiva - ossia con Lorenzo e Pedrosa recuperati dai rispettivi infortuni - il 'Dottore' ha maturato una specie di sindrome del 4° posto, piazzamento sempre ottenuto dal GP di Indianapolis in avanti con l'eccezione del round di Aragon, dove chiuse terzo grazie al ritiro di Dani Pedrosa.

MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013

Con queste premesse, il fine settimana del pluri-titolato Campione di Tavullia si preannuncia ancora una volta in salita, ma Valentino Rossi nutre comunque grossa fiducia nella possibilità di raccogliere un buon risultato:

"Mi piace molto il circuito di Phillip Island, è molto divertente guidare qui. La pista è molto diversa da Sepang, e penso che per noi sarà meglio. Stiamo migliorando di gara in gara, e sono curioso di vedere cosa succederà in Australia. Ho fatto delle buone gare qui e ho vinto molto, ma il mio obiettivo è sempre lo stesso: lottare con Jorge, Dani e Marc. Ora cercheremo di fare del nostro meglio nelle prossime tre gare: noi siamo pronti!"

MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013

La matematica in realtà tiene ancora in gioco il Campione del Mondo in carica della MotoGP Jorge Lorenzo per quanto riguarda il titolo 2013, ma con 43 punti di svantaggio dal leader Marquez a tre gare dal termine, anche il fuoriclasse maiorchino sa bene che le effettive speranze di riconferma iridata sono per lo più legate ad una improbabile defiance dello scatenato rookie di HRC (14 volte a podio su 15 gare nel 2013). Senza contare che Dani Pedrosa, dopo il successo in Malesia, lo incalza per il secondo posto in classifica a 11 lunghezze di distanza.

L'incontrastata egemonia di Casey Stoner sul suo circuito di casa ha finora impedito a Lorenzo di festeggiare una vittoria in Australia nella classe regina, anche se i buoni ricordi per lui legati a Phillip Island non mancano di certo: fu infatti qui che Lorenzo l'anno scorso ebbe la certezza definitiva del suo secondo titolo in MotoGP (oltre a due vittorie in 250) e quest'anno potrebbe anche rompere il ghiaccio per quanto riguarda la sua prima vittoria su questa pista nella Premier Class.

MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013

Alla vigilia dell'appuntamento di Phillip Island, Jorge Lorenzo dichiara comunque che il suo obiettivo per il finale di stagione è quello di ottenere quante più vittorie possibili:

"Sono ancora un po' deluso per la Malesia, perché pensavamo di poter ottenere un risultato migliore. Vincere il campionato è molto difficile ora, con sole tre gare ancora da disputare, ma almeno abbiamo combattuto e dato il massimo per vincere. Phillip Island è una bella pista, mi piace molto. L'anno scorso ho conquistato qui il mio secondo titolo mondiale in MotoGP, ed era stata una sensazione fantastica. Questa volta speriamo che il tempo non sia troppo male, così potremo provare a divertirci."

"Vorrei vincere più gare possibili da qui alla fine della stagione, a Valencia. Questo è il nostro obiettivo principale, oltre a lottare con Dani per il secondo posto in campionato visto che vincere il titolo è diventato molto difficile adesso. Credo che questo circuito si adatti meglio alla nostra moto rispetto ad Aragon o alla Malesia, quindi non vedo l'ora di correre in Australia".

MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013
MotoGP Sepang 2013

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: