Marquez in trionfo a Barcellona

Il Fenomeno della Honda acclamato all'aeroporto di Barcellona dopo il trionfo sul circuito di Austin

E' già Marquez mania: dopo solo due Gran Premi il Fenomeno (così ribattezzato da molti illustri colleghi), torna da Austin in trionfo alla nativa Catalogna e all'aeroporto di El Prat c'erano ad attenderlo parecchi giornalisti spagnoli nonché parecchi tifosi, desiderosi di acclamare il nuovo, giovane, idolo della MotoGP.

Forse è presto per entusiasmarsi, ma il pilota Honda sta veramente bruciando le tappe, mettendo in ombra il talentuoso ed esperto compagno di squadra Dani Pedrosa, senza parlare del fatto che al CotA ha battuto con ampio margine il campionissimo Jorge Lorenzo e staccato di un abisso Valentino Rossi, uno dei suoi più grandi miti, che ora gli stringe la mano per complimentarsi dopo il traguardo.

Quindi diamo a Cesare quale che è di Cesare e godiamoci il video del ritorno a casa di questo pilota, che sembra poco più di un bambino, o comunque un teen ager come tanti col suo zainetto e il sorriso da bravo ragazzo, ma che nasconde un talento e un potenziale che scopriremo fino in fondo solo durante l'arco della stagione.

Durante il lungo volo dagli States alla natia Spagna, Marquez si è riguardato le immagini salienti del Gran Premio di Austin e ora lo aspettano un po' di giorni di riposo prima della prossima sfida, a Jerez dove, il fortunato pubblico iberico avrà l'imbarazzo della scelta nel scegliere chi tifare, tra un così assortito tris di campioni.

  • shares
  • Mail