Barni Racing Team in pista ad Almeria per preparare CIV e Superstock 1000

Si è conclusa positivamente sul circuito spagnolo di Almeria la prima tre giorni di test del Barni Racing Team in configurazione 2013. Tre giorni molto impegnativi dal punto di vista tecnico, ma fondamentali in vista dell'inizio della nuova stagione agonistica. Ivan Goi, Eddi La Marra e Niccolò Canepa si sono rivelati competitivi fin da subito alla guida delle Ducati 1199 Panigale R.

I tre piloti hanno percorso moltissimi chilometri e trasferendo informazioni importanti ai tecnici del team. Grazie alla collaborazione con Pirelli e Ducati, il team bergamasco ha potuto testare diverse soluzioni che saranno fondamentali per lo sviluppo delle nuove moto. Il prossimo appuntamento per i piloti del Barni Racing Team sarà dal 15 al 17 marzo per tre giorni di test sull'Autodromo Internazionale di Imola. Il 14 aprile, ad Aragon, prende il via al Campionato Superstock 1000 FIM Cup. Seguono i commenti dei tre piloti e del team manager.

Niccolò Canepa #59 - WSTK 1000

"Sono felicissimo di essere salito di nuovo in moto dopo la lunga pausa invernale! Sono davvero contento per la prestazione ottenuta. Fortunatamente la gamba non mi ha fatto male e mi sento pronto per affrontare le gare. Il feeling con la moto e la squadra migliora sempre e sono convinto che saremo molto competitivi nella coppa del mondo".



Eddi La Marra #47 - CiV SBK e WSTK 1000

"Sono molto soddisfatto di questi tre giorni di test! Ho percorso più di 1000km e provato tantissime soluzioni nuove. Il clima nel team è ottimo, sono molto carico e non vedo l'ora di cominciare la stagione che mi vedrà impegnato in una doppia sfida: CiV SBK e Mondiale STK 1000".

Ivan Goi #12 - CIV SBK

"E' andata molto bene, dopo quasi quattro mesi di stop abbiamo ripreso il lavoro lasciato nel 2012. Il feeling con la moto è stato subito ottimo, abbiamo eseguito moltissime modifiche e credo che ai test ufficiali del CiV previsti per il 15/17 marzo arriveremo molto competitivi".

Marco Barnabò - team manager

"Sono stati tre giorni di lavoro molto intensi. Abbiamo provato tantissime soluzioni, sia a livello di gomme, che di set up e devo dire che ci possiamo ritenere molto soddisfatti dei risultati. I piloti hanno dimostrato fin da subito un ottimo feeling percorrendo molti giri. Ringrazio tutto il mio staff per il grande lavoro svolto, la Pirelli e la Ducati per il supporto".

  • shares
  • Mail