Dunlop Pro Race Dealer al Cremona Circuit

Il gommista britannico lancia una nuova iniziativa per offrire il miglior supporto possibile agli "smanettoni" in azione sul tracciato lombardo.

Interessante novità per i tanti frequentatori del Cremona Circuit: Dunlop ha infatti scelto il sempre più popolare tracciato lombardo come sede del suo primo Dunlop Pro Race Dealer in terra europea, un'iniziativa realizzata in collaborazione il gestore del centro di assistenza interno al circuito Rmotosport per essere ancora di più "a diretto contatto" con chi utilizza i suoi pneumatici destinati alla pista.

Presso il Dunlop Pro Race Dealer si potranno quindi trovare tutti i prodotti della gamma moto Dunlop pensati per dare il massimo tra i cordoli - nello specifico, i modelli KR, D213 GP PRO e D212 GP RACER - ed usufruire di servizi specifici, come ad esempio una procedura di montaggio eseguita dallo staff Rmotosport che verifica l'idoneità di cerchi e valvole.

Ad ogni modo, la "casa madre" fornirà al personale in-loco un programma di aggiornamento tecnico continuo sui prodotti proposti agli utenti, che potranno contare sul Dunlop Pro Race Dealer anche per servizi generici di meccanica, vendita e assistenza sospensioni e accessori, rimessaggio moto ed eventuali corsi di guida in pista.

Vale la pena sottolineare che il boss di Rmotosport è Roberto Rozza, ex-pilota nel Campionato Italiano Superstock 1000 e poi istruttore del DRE (Ducati Riding Experience), oggi al timone di una vera e propria "officina a 360 gradi" che si avvale di tecnici specializzati d'esperienza oltre che di un'attrezzatura di primo livello.

Nel commentare il lancio del primo Dunlop Pro Race Dealer italiano, il Racing Manager di Dunlop Aldo Ciccone ha inoltre auspicato una rapida diffusione dell'iniziativa per andare a coinvolgere altri tracciati:

"Siamo orgogliosi di poter fornire questo servizio agli appassionati delle due ruote, che potranno contare sulla qualità e l’affidabilità dei nostri pneumatici in pista, l’esperienza dei nostri tecnici specializzati e un’assistenza a 360 gradi per i motociclisti al Cremona Circuit."

"Siamo molto fiduciosi della riuscita di questo nuovo progetto e stiamo già lavorando per portare questo nostro format anche in altri circuiti nei prossimi mesi."

  • shares
  • Mail