Kramer GP2 R: è in vendita la racer tedesca

Bastano 30.000 Euro per mettersi in garage questo bolide "solo pista", spinto da un possente bicilindrico KTM: 130 CV e 100 Nm per 140 kg di peso...

Dopo aver presentato il primo prototipo lo scorso autunno al Barber Vintage Festival in Alabama, negli Stati Uniti, la tedesca Kramer Motorcycles ha confermato che la sua nuova GP2 R, una piccante e leggera racer ad uso esclusivamente "pistaiolo", è ora disponibile per essere ordinata.

La definitiva conferma in tal senso è arrivata nelle ultime ore per bocca del britannico More Bikes, che ha citato nientepopodimeno che il boss e fondatore del marchio bavarese Markus Kramer come sua fonte.

La Kramer GP2 R è spinta da una versione speciale "rivista per la pista" dell'ultima evoluzione del bicilindrico parallelo di KTM - lo stesso che equipaggia al KTM 790 Duke - che nella nuova configurazione, con cilindrata aumentata a 890 cc, è accreditato di una potenza di 130 CV e 100 Nm di coppia massima. "Numeri" decisamente interessanti, considerando che il peso della moto "in ordine di marcia" si attesta attorno ai 140 kg!

Il telaio tubolare in acciaio al cromo-molibdeno (25CrMo4) con angolo di sterzo regolabile (+/-1°) si abbina a forcella e "mono" professionali e completamente regolabili della serie Super Competition, firmata da WP, mentre l'impianto frenante di affida a un paio di pinze monoblocco Brembo a stringere i dischi flottanti anteriori da 290 mm.

Completano il quadro i cerchi racing UP7X da 17" della Dymag, le aerodinamiche carene in vetroresina rinforzata (GRP) di altissima qualità rinforzate in carbonio e kevlar e una dotazione elettronica votata esclusivamente alla pista, con modulo GPS, strumentazione digitale AIM Plug & Play (opzionale il kit con data-logger e sensori).

Il prezzo della Kramer GP2 R è stato fissato in 30.000 Euro e gli ordini si possono inoltrare allo stesso costruttore tramite l'indirizzo e-mail info@kraemer-motorcycles.com. Visitate il sito web ufficiale del marchio tedesco per saperne di più.

  • shares
  • Mail