Valentino Rossi sul ritiro a fine stagione: “Sono entrato in paranoia pensando a Valencia”

Valentino Rossi ha parlato del suo ritiro a fine stagione ai microfoni di Dazn Spagna: “Sono entrato in paranoia pensando a Valencia”.

Mancano tre Gran Premi alla fine del Motomondiale e alla conclusione della carriera da pilota di MotoGP per Valentino Rossi. Il pesarese, infatti, lo scorso 5 agosto, aveva annunciato il ritiro al termine della stagione 2021.

Il prossimo 24 ottobre, sarà la volta del secondo Gran Premio a Misano. Per Rossi, sarà un’occasione per salutare e ringraziare i suoi tifosi, nell’ultimo GP corso in casa. Ad attenderlo, troverà 35.000 tifosi, ben 10.000 in più rispetto alla prima gara.

Il pilota Yamaha, però, è già con la mente a Valencia, tappa dell’ultimo round della MotoGP, nonché ultimo Gran Premio della sua vita. In un’intervista a Dazn Spagna, infatti, Valentino ha dichiarato:

“Sono entrato in paranoia pensando a Valencia. Penso di non essere pronto per il momento in cui smetterò di essere un pilota di MotoGP. Quando ho annunciato il mio ritiro in Austria, non ero particolarmente condizionato dalle mie parole. Però adesso è diverso, ho realizzato che la mia vita sta per cambiare. Sono 15 anni che si parla del mio ritiro, ma non mi ero mai preoccupato della cosa.

L’ultimo saluto al Motomondiale non sarà facile da digerire, non solo per Rossi, ma anche per i tifosi.

Ultime notizie su Motomondiale

Cronaca, live timing e live blogging della gare del Motomondiale. MotoGP, Moto2, 125, interviste, reportage, classifiche e mercato dal campionato del mondo prototipi

Tutto su Motomondiale →