Triumph svela le nuove Bonneville 2021

La casa di Hinckley ha aggiornato la sua gamma Modern Classic Bonneville per il 2021, rilanciando tutte le versioni della super-classica “Bonnie”

Triumph ha aggiornato la sua gamma Modern Classic Bonneville per il 2021, rilanciando tutte le versioni della super-classica “Bonnie” a ormai oltre 60 anni dalla nascita della prima, mitica T120 del 1959.

Ancora una volta, il marchio di Hinckley ha lavorato con impegno per mantenere fresca e attuale la sua moto più famosa in tutte le sue declinazioni, pur mantenendo tutto il suo DNA bicilindrico in puro stile British che ha reso intramontabile il suo nome. L’obiettivo è stato quello di continuare a offrire prestazioni moderne insieme a un’alta qualità di guida, semplicemente all’altezza della sua consolidata reputazione.

 

TRUMPH BONNEVILLE T120 E T120 BLACK 2021

 

L’iconica T120 si ripresenta nel 2021 con un bicilindrico Euro-5 da 1.200 cc sviluppato per erogare più coppia e notevolmente alleggerito grazie all’adozione di un nuovo albero motore. Questo propulsore è accreditato dal costruttore di 105 Nm di coppia massima da 3.500 giri/min e di una potenza di 80 CV a 6.550 giri/min, oltre ad assicurare emissioni e consumi ridotti rispetto al modello precedente.

Nel complesso, il peso è sceso di ben 7 kg anche per il contributo dei nuovi cerchi in alluminio (18″ davanti e 17″ dietro). L’impianto frenante è stato inoltre migliorato con un prestante freno anteriore Brembo e l’ABS di ultima generazione.

 

La dotazione tecnologica della nuova T120 include il cruise control (ora di serie), il controllo di trazione disinseribile, la frizione a coppia assistita, l’immobilizer del motore incorporato nella chiave e una presa USB nel sottosella. Il faro incorpora le luci diurne a LED dal disegno caratteristico, che rendono la moto più visibile per gli altri utenti della strada.

In termini di stile, per forza di cose, la T120 non poteva scostarsi troppo dalla tradizione, a cominciare dal serbatoio, che ora presenta un nuovo stemma in metallo cromato a 3 barre, e dalla strumentazione a doppio quadrante, ora con grafiche 3D, loghi dedicati e display digitale multifunzione. Inevitabili anche le numerose finiture cromate e la morbida sella rifinita con una cucitura a contrasto.

 

La T120 del 2021 è disponibile in tre colorazioni: un’opzione a tinta unita “Jet Black” o le due combinazioni di colori “Cordovan Red/Silver Ice” e “Cobalt Blue/Silver Ice”, entrambe caratterizzate da una linea in oro dipinta a mano.

L’alternativa cromatica principale alla T120 è l’alter-ego in total black Bonneville T120 Black, che si ripresenta a sua volta con una serie di dettagli e nuovi componenti di alta qualità, tra cui cerchi, maniglione, coperture del motore, specchietti, cornice del faro, indicatori di direzione, scarico e una lunga sella marrone con logo Triumph in rilievo. La T120 Black è disponibile in “Jet Black” o nella combinazione “Matt Jet Black/Matt Graphite” con finitura in argento dipinta a mano.

TRIUMPH BONNEVILLE T100 2021

 

Anche l’entry-level della famiglia Bonneville T100 ha ricevuto un nuovo motore Euro-5, ovvero il bicilindrico High Torque da 900 cc, più leggero di ben 4 kg rispetto al precedente, che viene accreditato di una potenza massima di 65 CV a 7.400 giri/min (+10 CV rispetto al precedente propulsore) e di un picco di coppia di 80 Nm a 3.750 giri/min, di cui l’80% disponibile tra i 2.000  e i 7.000 giri/min. Per i mercati europei è comunque disponibile un kit di depotenziamento per patenti A2.

La nuova T100 è dotata inoltre di un freno anteriore Brembo a 2 pistoncini, ABS di ultima generazione, traction control disinseribile, forcella anteriore a cartuccia, doppio ammortizzatore al posteriore e i classici cerchi a 32 raggi. Il comfort è assicurato dalla classica e sempre comoda sella per pilota e passeggero, alta solo 790 mm, sotto la quale si trova la presa USB.

Come prevedibile, nel rispetto della tradizione Bonneville, la T100 presenta diversi dettagli stilistici raffinati che fanno riferimento alla storia del modello ed è disponibile in tre colorazioni: l’opzione “Jet Black” a tinta unita o le combinazione di colori “Carnival Red e Fusion White” e “Lucerne Blue/Fusion White”, con linee di finitura in argento dipinte a mano.

 

TRIUMPH STREET TWIN 2021

 

L’arrivo del già citato motore Euro-5 High Torque da 900 cc di nuova generazione rappresenta la novità più importante anche per la nuova Street Twin 2021, un’unità per cui il costruttore britannico dichiara 65 CV di potenza a 7.500 giri/min e 80 Nm di coppia massima a 3.800 giri/min, con acceleratore ride-by-wire e kit di depotenziamento per possessori di patente A2.

Il design del modello si rinnova con nuove finiture premium, nuovi cerchi in lega, una sella più comoda, nuovi fianchetti e altri dettagli, come i supporti del faro ora in alluminio spazzolato. Il look generale della moto resta ispirazione classica, con serbatoio scolpito dal tappo cromato, parafango anteriore compatto.

La Street Twin 2021 ha anche una nuova sella, che presenta una nuova imbottitura più spessa di 10 mm ma che resta alta soli 765 mm. Tra gli high-lights sul lato tecnico figurano impianto frenante anteriore Brembo ad alte prestazioni, frizione a coppia assistita, ABS e il traction control disinseribile. Due le modalità di guida, Rain e Road. Non mancano poi la presa USB sottosella, l’immobilizer integrato nella chiave e, come optional, le manopole riscaldate e il controllo della pressione degli pneumatici.

Gli appassionati di customizzazione avranno inoltre a disposizione una lista di 120 accessori originali per aggiungere protezione, comfort, stile, versatilità e sicurezza alla propria Street Twin, tra cui non mancano opzioni per bagagli, parabrezza, maniglioni, barre e tamponi paramotore. Tre le colorazioni previste: “Cobalt Blue”, “Matt Ironstone” e “Jet Black”.

 

TRIUMPH STREET TWIN GOLD LINE LIMITED EDITION 2021

Triumph ha lanciato oggi anche una splendida edizione limitata della nuova Street Twin 2021, la “Gold Line”, personalizzata e rifinita a mano, che sarà resa disponibile in un totale di soli 1.000 esemplari per tutto il mondo. ciascun modello sarà naturalmente certificato in base al numero di telaio, rendendola ancora più esclusiva.

La caratteristica distintiva della Street Twin Gold Line Limite Edition è la sua splendida livrea in “Matt Sapphire Black” con logo Triumph Heritage e linea di finitura in oro dipinta a mano. La cura dei dettagli si estende anche alle razze dei cerchi lavorati a macchina, alle raffinate grafiche in oro e al pannello laterale con logo Street Twin personalizzato.

La Gold Line presenta ovviamente tutti gli aggiornamenti della Street Twin di nuova generazione descritta sopra, incluso il nuovo motore Euro 5.

 

TRIUMPH BONNEVILLE SPEEDMASTER 2021

Il cuore della nuova Speedmaster è l’ultima versione del bicilindrico High Torque da 1200 cc raffreddato a liquido, omologato Euro 5 e accreditato di 106 Nm di coppia a 3.850 giri/min (con oltre il 90% della coppia disponibile fino a 5.750 giri/min) e 78 CV di potenza a 6.100 giri/min.

La sua ciclistica beneficerà ora di una forcelle Showa da 47 mm ad alte prestazioni, di un mono posteriore nascosto e di impianto frenante Brembo con doppio disco anteriore. ABS di ultima generazione e il traction control disinseribile sono di serie mentre l’altezza della sella è di soli 705 mm.

Per il 2021 è stata inoltre aggiunta una configurazione biposto ancora più confortevole: la sella del pilota ora ha un supporto lombare separato e una costruzione scolpita con imbottitura più spessa, mentre la sella del passeggero ha un’imbottitura più spessa di 11 mm rispetto alla generazione precedente. La configurazione si può facilmente cambiare tra una doppia o singola, con la possibilità di montare anche un utile portapacchi posteriore.

 

Le doti della Speedmaster per i lunghi viaggi possono essere esaltate da borse laterali in pelle o cotone cerato, dal portapacchi cromato, da uno schienalino per il passeggero, dai poggiapiedi per il pilota e dal parabrezza per il turismo a lungo raggio, tutti rintracciabili tra i 79 accessori originali offerti da Triumph per il modello.

Per il 2021, la Bonneville Speedmaster sarà disponibile in tre eleganti combinazioni di colori: “Jet Black”,”Fusion White/Sapphire Black” e la nuova “Red Hopper Candy”.

 

TRIUMPH BONNEVILLE BOBBER 2021

La nuova Bonneville Bobber è spinta dal motore bicilindrico High Torque Euro-5 da 1.200 cc di nuova generazione, accreditato da Triumph di 106 Nm di coppia a 4.000 giri/min e 78 CV di potenza a 6.100 giri/min.

Il modello 2021 riceve un importante upgrade all’avantreno grazie a una nuova ruota anteriore da 16” e a nuova forcella da 47 mm, con pneumatici Avon Cobra sono sviluppati appositamente per questa moto come primo equipaggiamento. Le pinze Brembo a 2 pistoncini mordono il doppio disco anteriore mentre ABS e traction control disinseribile contribuiscono ad aumentare i livelli di sicurezza e controllo.

 

La sella è più ergonomica per un comfort ottimale ed è alta soli 690 mm, il che rende questa motocicletta estremamente accessibile a tutti. Anche l’autonomia è aumentata, del 33%, grazie al serbatoio ora più capiente da 12 litri. Le doppie prese d’aria dell’airbox sono situate sotto la sella, mentre il tubo di scarico diretto nasconde la scatola del catalizzatore.

La Triumph Bonneville Bobber di nuova generazione è disponibile nelle nuove colorazioni “Matt Storm Grey/Matt Ironstone” e “Cordovan Red”, oltre che nella classica opzione “Jet Black”.

I Video di Motoblog