Redding a Misano: “Non possiamo più sbagliare!”

L’inglese punta sul round di casa della Ducati per recuperare terreno in classifica: “Sarà necessario essere perfetti per poter recuperare lo svantaggio”

Il round di Misano del Mondiale Superbike 2021, ufficialmente denominato “Pirelli Made in Italy & Emilia-Romagna Round” (clicca qui per orari e copertura TV), rappresenta già un punto di svolta per il team Aruba.it Ducati e per il suo principale alfiere, Scott Redding, già attardato di 32 punti in classifica dal leader Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) e per questo chiamato a rimettere subito “in carreggiata” le sue speranze di titolo in riva all’Adriatico.

Nel bilancio stagionale del 28enne britannico pesa come un macigno la caduta rimediata nella Gara-2 dell’ultimo round a L’Estoril, che tramutato un probabilissimo piazzamento sul podio – magari sul gradino più alto – in un deludente 14° posto e che ha quindi permesso a Rea di allungare inesorabilmente nella graduatoria iridata. Dopo la bella vittoria in Gara-1, si è trattato certamente di un brutto colpo per Redding e gli uomini del team factory Ducati.

Alla vigilia dell’appuntamento con il Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, Scott Redding è intenzionato a sfruttare al massimo anche il supporto del pubblico che, seppure in capienza ridotta a 5.000 spettatori, tornerà a incitare le “rosse” dagli spalti. Il suo obiettivo dichiarato è quello di rifarsi dopo l’errore in Portogallo:

“L’errore in gara-2 ad Estoril è stato un errore grave. Ma c’è ancora tempo per recuperare. E’ chiaro che non possiamo più sbagliare, anzi, sarà necessario essere perfetti per poter recuperare lo svantaggio. Sono curioso di vedere cosa succederà a Misano perché non ho mai girato su questo circuito con temperature piuttosto alte come quelle che troveremo.”

“E’ un appuntamento importante perché è il Gran Premio “di casa” sia per il team Aruba che per Ducati, ed è anche per questo motivo che sono determinato e convinto di poter fare bene.”

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Ducati

Tutte le novità Ducati. 1198, 848, Multistrada 1200, Monster, con le ultime foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, modelli storici e d'epoca, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime

Tutto su Ducati →