MotoGP, Dovizioso sulla Yamaha del team Petronas, al fianco di Rossi

Il caso Vinales-Yamaha ha rotto gli equilibri e la casa di Iwata è corsa ai ripari: a Dovizioso la M1 Petronas, a Morbidelli quella ufficiale.

Da Sky Sport MotoGP, arriva la conferma di quanto previsto negli scorsi giorni: Franco Morbidelli andrà in Yamaha ufficiale già dal suo ritorno in pista, a Misano, mentre a sostituirlo sulla M1 marchiata Petronas, ci sarà Andrea Dovizioso. Parola di Lin Jarvis, capo del team Yamaha.

Lo sapete già, il caso Vinales-Yamaha, ha rotto gli equilibri e il mercato piloti si è immediatamente scatenato. Lo spagnolo, fra poche ore, salirà per la prima volta sulla Aprilia RS-GP, per i primi test, mentre la Casa di Iwata è corsa ai ripari, chiamando Dovizioso nel team satellite, dopo la promozione di Morbidelli nel team ufficiale.

Dovi, dunque, si ritroverà a Misano, in sella alla Yamaha M1 che, fino ad ora, è stata di Morbido. Il forlivese sarà al fianco di Valentino Rossi, almeno fino al ritiro del Campione di Tavullia, alla fine di questa stagione.

Dal 2022, invece, Dovizioso si ritroverà, come compagno di team, Darryn Binder, fratello di Brad. Non vediamo l’ora di rivedere Dovi in griglia, fiduciosi che possa fare bene, anche sulla M1 del 2019.

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →